Menu
Corriere Locride
Arresto Santo Vottari. Il Ministro Minniti si congratula con i Carabinieri

Arresto Santo Vottari. Il Mini…

Il ministro dell'Inter...

Rilevate gravi irregolarità nella gestione del Canile Municipale di Reggio Calabria

Rilevate gravi irregolarità ne…

Dalle prime ore di ogg...

Regione. Assessore Rizzo: Proseguono le attività per la tutela dell'habitat

Regione. Assessore Rizzo: Pros…

Procede a ritmo serrat...

Locri. L'Osservatorio Ambientale organizza la "Giornata Mondiale Dell'acqua"

Locri. L'Osservatorio Ambienta…

In collaborazione con ...

Delianuova. Gli appuntamenti dell'Associazione Culturale “Nicola Spadaro” con i "Solisti del Cilea"

Delianuova. Gli appuntamenti d…

Comunicato. Al fi...

Riforma aree protette, per il WWF un grave passo indietro

Riforma aree protette, per il …

Il testo di riforma de...

Don Ciotti incontra i ragazzi dell'Euclide. Appuntamento venerdì 10 marzo a Bova Marina

Don Ciotti incontra i ragazzi …

All'istituto Euclide d...

Calcio. La Bovalinese travolge il San Calogero e vola in finale di Coppa Calabria

Calcio. La Bovalinese travolge…

La Bovalinese bissa il...

Bovalino. “La stessa distanza”: il nuovo progetto musicale di Beatrice Scarfò e Christian Clemente

Bovalino. “La stessa distanza”…

È appena stato pubblic...

No al bullismo all'Istituto Comprensivo di Locri

No al bullismo all'Istituto Co…

In occasione della 1^ ...

Prev Next

Roghudi. Presentato il programma del progetto "Re-imaging Roghudi"

  •   Gianfranco Marino
Roghudi. Presentato il programma del progetto "Re-imaging Roghudi"

Re-imaging Roghudi, è questo il tema della tre giorni che da oggi giovedì 2 fino a sabato 4 febbraio vedrà un team di tecnici unitamente alla locale amministrazione comunale incontrare cittadini, associazioni e istituzioni nei locali dell'Access Point di Roghudi nuovo.

Ad illustrare i contenuti della tre giorni, nel corso di una conferenza stampa convocata presso la sede municipale di Roghudi sono stati il Sindaco Pierpaolo Zavettieri, il suo vice Antonino Maesano, il presidente del consiglio comunale Pietro Modafferi e la coordinatrice del progetti, l'Architetto Chiara Corazziere.

Il workshop è il primo step del programma Re_imaging Roghudi per avviare un dialogo con la comunità di abitanti e non solo, allo scopo di condividere proposte, accogliere idee e suggerimenti, interpretare insieme le esigenze del territorio per costruire, nel tempo, una collaborazione strutturata e continuativa tra amministrazioni, imprese, professionisti, studiosi e abitanti e promuovere progettualità per uno sviluppo sostenibile a base creativa.

La tre giorni vuole essere anche uno spazio fisico di confronto sul tema della rigenerazio- ne urbana e del paesaggio alle diverse scale di intervento – intercomunale, comunale e puntuale - da intendersi come l'insieme diegli interventi che vanno dalla riqualificazione e risanamento dell'ambiente costruito, alla realizzazione e risignificazione di spazi pubblici e alla produzione di servizi, all'incremento della biodiversità nell'ambiente urbano e rurale, alla tutela del patrimonio identitario non solo di Roghudi ma dell'intera Area Grecanica.

Il workshop è promosso dall'Amministrazione comunale di Roghudi con il supporto di un comitato tecnico-scientifico e di un gruppo di tecnici e ricercatori impegnati in un laboratorio progettuale aperto a chiunque vorrà osservare, ascoltare e partecipare con un suggerimento alla progettazione già in atto e a quella in programma. Tra le attività parallele ci saranno un Laboratorio progettuale aperto, in qualsiasi momento delle tre giornate a tutta la comunità e quelle articolate in incontri programmati che vedranno alternarsi diversi relatori in rappresentanza di altrettante categorie sociali relatori invitati.



Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone