Menu
Corriere Locride
Musica. "Chitarrese": il nuovo brano di Francesco Loccisano

Musica. "Chitarrese"…

Diciotto chili di cord...

Viola Basket. Monastero: "Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione"

Viola Basket. Monastero: …

Il Presidente della Me...

“Basta Vittime Sulla 106”. Siglata oggi la convenzione che permette all'Associazione di tutelare meglio i diritti dei cittadini

“Basta Vittime Sulla 106”. Sig…

Pronti ad azioni legal...

Cittanova: Virginia Raffaele inaugura la 15a Stagione Teatrale

Cittanova: Virginia Raffaele i…

Sarà Virginia Raf...

Calciomercato di Serie D - La Palmese prende il centravanti Orlando

Calciomercato di Serie D - La …

di Sigfrido Parr...

Calcio, Serie D: la gara Paceco-Palmese arbitra Arena di Torre del Greco

Calcio, Serie D: la gara Pacec…

di Sigfrido Parrello -...

Bovalino. Caffè Letterario Mario La Cava: Sabato 16 settembre apertura della stagione 2017 – 2018

Bovalino. Caffè Letterario Mar…

Inaugurerà la nuova st...

Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace agli studenti per il nuovo anno scolastico

Messaggio del Vescovo di Locri…

Caro studente, No, no...

Locri. Oggi giornata di sciopero e presidio dei lavoratori Call&Call Lokroi

Locri. Oggi giornata di sciope…

Le segreterie regional...

Gravi problemi della sanità nelle aree disagiate, il CISADeP chiede un incontro al Ministero della Salute

Gravi problemi della sanità ne…

Il Coordinamento Itali...

Prev Next

Roghudi. Presentato il programma del progetto "Re-imaging Roghudi"

  •   Gianfranco Marino
Roghudi. Presentato il programma del progetto "Re-imaging Roghudi"

Re-imaging Roghudi, è questo il tema della tre giorni che da oggi giovedì 2 fino a sabato 4 febbraio vedrà un team di tecnici unitamente alla locale amministrazione comunale incontrare cittadini, associazioni e istituzioni nei locali dell'Access Point di Roghudi nuovo.

Ad illustrare i contenuti della tre giorni, nel corso di una conferenza stampa convocata presso la sede municipale di Roghudi sono stati il Sindaco Pierpaolo Zavettieri, il suo vice Antonino Maesano, il presidente del consiglio comunale Pietro Modafferi e la coordinatrice del progetti, l'Architetto Chiara Corazziere.

Il workshop è il primo step del programma Re_imaging Roghudi per avviare un dialogo con la comunità di abitanti e non solo, allo scopo di condividere proposte, accogliere idee e suggerimenti, interpretare insieme le esigenze del territorio per costruire, nel tempo, una collaborazione strutturata e continuativa tra amministrazioni, imprese, professionisti, studiosi e abitanti e promuovere progettualità per uno sviluppo sostenibile a base creativa.

La tre giorni vuole essere anche uno spazio fisico di confronto sul tema della rigenerazio- ne urbana e del paesaggio alle diverse scale di intervento – intercomunale, comunale e puntuale - da intendersi come l'insieme diegli interventi che vanno dalla riqualificazione e risanamento dell'ambiente costruito, alla realizzazione e risignificazione di spazi pubblici e alla produzione di servizi, all'incremento della biodiversità nell'ambiente urbano e rurale, alla tutela del patrimonio identitario non solo di Roghudi ma dell'intera Area Grecanica.

Il workshop è promosso dall'Amministrazione comunale di Roghudi con il supporto di un comitato tecnico-scientifico e di un gruppo di tecnici e ricercatori impegnati in un laboratorio progettuale aperto a chiunque vorrà osservare, ascoltare e partecipare con un suggerimento alla progettazione già in atto e a quella in programma. Tra le attività parallele ci saranno un Laboratorio progettuale aperto, in qualsiasi momento delle tre giornate a tutta la comunità e quelle articolate in incontri programmati che vedranno alternarsi diversi relatori in rappresentanza di altrettante categorie sociali relatori invitati.