Menu
Corriere Locride
Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Prev Next

Roghudi. Presentato il programma del progetto "Re-imaging Roghudi"

  •   Gianfranco Marino
Roghudi. Presentato il programma del progetto "Re-imaging Roghudi"

Re-imaging Roghudi, è questo il tema della tre giorni che da oggi giovedì 2 fino a sabato 4 febbraio vedrà un team di tecnici unitamente alla locale amministrazione comunale incontrare cittadini, associazioni e istituzioni nei locali dell'Access Point di Roghudi nuovo.

Ad illustrare i contenuti della tre giorni, nel corso di una conferenza stampa convocata presso la sede municipale di Roghudi sono stati il Sindaco Pierpaolo Zavettieri, il suo vice Antonino Maesano, il presidente del consiglio comunale Pietro Modafferi e la coordinatrice del progetti, l'Architetto Chiara Corazziere.

Il workshop è il primo step del programma Re_imaging Roghudi per avviare un dialogo con la comunità di abitanti e non solo, allo scopo di condividere proposte, accogliere idee e suggerimenti, interpretare insieme le esigenze del territorio per costruire, nel tempo, una collaborazione strutturata e continuativa tra amministrazioni, imprese, professionisti, studiosi e abitanti e promuovere progettualità per uno sviluppo sostenibile a base creativa.

La tre giorni vuole essere anche uno spazio fisico di confronto sul tema della rigenerazio- ne urbana e del paesaggio alle diverse scale di intervento – intercomunale, comunale e puntuale - da intendersi come l'insieme diegli interventi che vanno dalla riqualificazione e risanamento dell'ambiente costruito, alla realizzazione e risignificazione di spazi pubblici e alla produzione di servizi, all'incremento della biodiversità nell'ambiente urbano e rurale, alla tutela del patrimonio identitario non solo di Roghudi ma dell'intera Area Grecanica.

Il workshop è promosso dall'Amministrazione comunale di Roghudi con il supporto di un comitato tecnico-scientifico e di un gruppo di tecnici e ricercatori impegnati in un laboratorio progettuale aperto a chiunque vorrà osservare, ascoltare e partecipare con un suggerimento alla progettazione già in atto e a quella in programma. Tra le attività parallele ci saranno un Laboratorio progettuale aperto, in qualsiasi momento delle tre giornate a tutta la comunità e quelle articolate in incontri programmati che vedranno alternarsi diversi relatori in rappresentanza di altrettante categorie sociali relatori invitati.