Menu
Corriere Locride
Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il capolista del collegio plurinominale Calabria 2 presenterà la "Lista del Popolo"

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il …

Domani- Venerdi 9 Febb...

Reggio. Sabato 10 febbraio si terrà la presentazione del libro di Michele Cannavò "Scatti di luci"

Reggio. Sabato 10 febbraio si …

"Scatti di luce, ...

Locri. Venerdì 9 Febbraio il Circuito Teatrale "Teatro Sud Calabria" presenta: "Felici Matrimoni"

Locri. Venerdì 9 Febbraio il C…

Felici Matrimoni: ...

Prev Next

Locride. Gli operatori turistici seriamente preoccupati per il prolungarsi dei lavori presso la galleria della Limina

  •   Redazione
Locride. Gli operatori turistici seriamente preoccupati per il prolungarsi dei lavori presso la galleria della Limina

Forte appello all'Anas affinché mantenga gli impegni assunti con la Jonica Holidays e con l'assessore ai trasporti
Musmanno.
In seguito alle recenti dichiarazioni da parte dell'ANAS dove veniva evidenziato che il completamento dei lavori presso la Galleria della Limina saranno procrastinate verso la fine di Settembre di quest'anno, gli Operatori del Settore Turistico si dimostrano seriamente preoccupati e in maniera chiara e determinata affermano che se quanto annunciato dovesse essere confermato sarebbe assolutamente inaccettabile.
Già più volte in passato si è verificato che le date del completamento dei lavori fissati con termini ben precisi venissero posticipate in date successive giustificate da diverse motivazioni.
Il Presidente della Jonica Holiday (Consorzio degli Operatori Turistici) Maurizio Baggetta interpretando le preoccupazioni e la delusione dei Collrghi evidenzia lo sforzo e l'impegno che in questo ultimo anno è stato fatto per cercare di valorizzare l'immagine della Locride che purtroppo continua ad essere penalizzata da numerose precarietà infrastrutturali. 
In particolare in questi ultimi mesi precisa Baggetta con un esemplare lavoro sinergico tra Pubblico e Privato ed impiegando notevoli risorse in termini di tempo e finanziari,sul territorio si è avviato una intensa campagna Promozionale in Italia e all'Estero per richiamare il più possibile flusso di turisti.
In questo contesto risulta chiaro come la viabilità, i trasporti, i collegamenti rappresentano uno dei fattori che possono indurre i potenziali vacanzieri a scegliere una località invece di un altra. La percorribilità della Galleria della Limena oltre ad interessare i flussi provenienti da fuori Regione coinvolge notevolmente il traffico Turistico/Commerciale proveniente dai territori vicini dove la stessa Galleria rappresenta il collegamento primario per raggiungere la Riviera dei Gelsomini. 
Per questi motivi che influenzano particolarmente l'economia locale la Jonica Holiday apprezza e si associa all'iniziativa assunta dal capogruppo del PD Seby Romeo con la quale invita i Primi Cittadini del Comprensorio Jonico a prendere parte ad un Tavolo di Confronto richiesto in Prefettura dove venga assunta una ferma posizione in merito alla possibilità che la consegna dei lavori da parte dell'Ana possa slittare ulteriormente.
Nel caso si ritiene che i lavori assolutamente non possono essere completati per la fine di Giugno ,il Consorzio degli Albergatori ritiene che la soluzione più opportuna sarebbe quella di interromperli a metà del prossimo mese e riprenderle a Settembre, limitando così i notevoli danni che potrebbero pesare sulla già precaria economia.
La Jonica Holodays si augura che la Dirigenza dell'ANAS interpreti la preoccupazione del mondo produttivo del territorio e adotterà gli opportuni provvedimenti.

La Segreteria della
Jonica Holidays