Menu
Corriere Locride
Riapertura dell'Ospedale di Siderno: la riflessione di Francesco Gentile

Riapertura dell'Ospedale di Si…

di Francesco Gentile -...

Assunzioni medici nelle Aziende SSR Calabria: «no concorsi ma utilizzo graduatorie attive»

Assunzioni medici nelle Aziend…

"Annotazione conosciti...

Terzo Settore incredulo e preoccupato per lo Stop dalla Regione Calabria alla Riforma del Terzo Settore

Terzo Settore incredulo e preo…

 Conferenza Perma...

Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi: «Iniziative di preghiera, approfondimento e solidali. Le proposte per la quaresima 2020 in piena pandemia»

Diocesi di Oppido Mamertina – …

In risposta all’emer...

LocRinasce «esprime il proprio disappunto in merito all’ipotesi di una possibile riconversione dell’Ospedale di Locri come ospedale Covid-19»

LocRinasce «esprime il proprio…

«Il Movimento politico...

Covid-19 le proposte dei giovani Avvocati reggini

Covid-19 le proposte dei giova…

Il Direttivo AIGA di R...

Gerace, ritorna la distribuzione gratuita di generi alimentari per l’emergenza Covid-19

Gerace, ritorna la distribuzio…

«Possibile prenotare l...

Sorgente di Crini, l’amministrazione Imperitura ribadisce che l’acqua non è potabile

Sorgente di Crini, l’amministr…

In riferimento da alcu...

Poste Italiane: «a Reggio Calabria e Provincia diminuiscono le rapine negli uffici postali»

Poste Italiane: «a Reggio Cala…

Dal 2014 al 2018 in ca...

L'Amministrazione Comunale di Locri  ha attivato un numero telefonico preposto per l'emergenza Coronavirus

L'Amministrazione Comunale di …

L'Amministrazione Comu...

Prev Next

ADA Calabria: dalla "rete" alle nuove forme di ospitalità

  •   Redazione
ADA Calabria: dalla "rete" alle nuove forme di ospitalità

Nella splendida location dell'Hotel Parco dei Principi di Roccella Jonica, durante la giornata di formazione "Hospitality Riviera dei Gelsomini" organizzata dal consorzio degli albergatori e degli operatori turistici della locride "Jonica Holidays", dalla Federalberghi di Reggio Calabria e dall'Ada Calabria, si è tenuto un nuovo direttivo regionale dell'Associazione Direttori Albergo.

Un incontro calendarizzato dall'associazione per confrontarsi sulle iniziative di "rete" in corso e programmare nuove attività formative e progettuali per rilanciare e ottimizzare il sistema turistico calabrese, proseguendo sulla pianificazione annuale già intrapresa anche con la quinta edizione di "Hospitality Riviera dei Gelsomini" che ha
promosso una full immersion pensata alla gestione dell'identità digitale della struttura ricettiva, ai benefici in termini di brand reputation, alle strategie di web marketing, revenue management e promozione online attraverso i social media, sviluppando nuove forme di turismo come quello enogastronomico che consente di partire dai prodotti
identitari del territorio che costituiscono la destinazione turistica in chiave esperienziale.
Un assise proficua nella quale sono stati sottoscritti degli importanti rapporti di collaborazione attraverso dei protocolli d'intesa con la Calabria Film Commission e la Sida Group Management Academy. Il primo accordo, siglato tra il presidente ADA Calabria Francesco Gentile e il presidente di Calabria Film Commission Citrigno
Giuseppe, è finalizzato alla promozione paesaggistica e culturale e per favorire l'incremento turistico alberghiero attraverso il cineturismo, che può sviluppare nuova economia e favorire la vocazione turistica delle destinazioni regionali anche per mezzo di pacchetti privilegiati di ospitalità nelle strutture ricettive associate all'ADA. Con l'altra convezione si avvia un'attività formativa per il corso di perfezionamento in "Hospitality Management", che prevede anche la collaborazione dell'Università San Raffaele, al fine di formare del personale della nuova struttura ricettiva "Tui Magic Life" di Pizzo Calabro.
La partecipazione dell'associazione ai tavoli istituzionali e agli incontri di settore sta creando una vitalità associativa al punto tale da accrescere le iscrizioni dei manager alberghieri e si sta lavorando alacremente per ampliare le convenzioni con nuovi sponsor.