Menu
In Aspromonte
Legambiente. XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

Legambiente. XXV Giornata mond…

In Italia la maladepur...

Wwf. Foreste e acqua unite sotto il segno del clima

Wwf. Foreste e acqua unite sot…

Acqua, foreste, clima:...

Ambiente. Acqua: Galletti, Italia ospiterà la conferenza mondiale dei fiumi

Ambiente. Acqua: Galletti, Ita…

Il ministro per la Gio...

Kalabria Experience: Una Giornata a Roghudi Vecchio sui versi di Vito Teti

Kalabria Experience: Una Giorn…

La giornata ha visto u...

La testimonianza. Africo, come fu ucciso Salvatore Barbagallo quarant’anni fa: tutta la verità

La testimonianza. Africo, come…

Sono trascorsi ormai 4...

Locri. Saluto del Vescovo di Locri-Gerace al Presidente della Repubblica

Locri. Saluto del Vescovo di L…

Signor Presidente, be...

Planetarium Pythagoras. Città Metropolitana di Reggio Calabria la magia del nuovo inizio: l’equinozio di primavera

Planetarium Pythagoras. Città …

Lunedì 20 marzo alle o...

Melito diventa Sede di Esami del Campus online dell’Università Statale Gabriele D'Annunzio

Melito diventa Sede di Esami d…

Giuseppe Meduri: “Ques...

Premio Nazionale Insegnanti, la reggina Maria Franco tra i 5 vincitori

Premio Nazionale Insegnanti, l…

Annamaria Berenzi, doc...

Prev Next

Casignana, Palio San Rocco. Azzurro come il mare il Rione Piazza

  •   Redazione
Casignana, Palio San Rocco. Azzurro come il mare il Rione Piazza

Il Primo Palio San Rocco continua con il blu del Rione Piazza. É sempre più grande l’attenzione e la partecipazione dei cittadini e dei visitatori. 

Una mostra di artigianato, con gli attrezzi della tradizione, i fuochi d’artificio e l’attesa sagra del pane casereccio sono solo alcune delle sorprese che il Rione ha preparato per questo 9 agosto.

Azzurre come il mare le coperte tessute al telaio stese sui balconi, in perfetta sintonia con lo spirito della manifestazione, e sorprendente il baldacchino preparato al centro della piazza per accogliere la reliquia di San Rocco.

Un “auto blu” sfila per le strade, a suon di Rino Gaetano, e sui marciapiedi, accanto a vasi, fiori e conchiglie, le impronte colorate impresse dai ragazzi. Una bella, giovane, Casignana.