Menu
Corriere Locride
"Istanti" di Bruno Panuzzo: «una nuova scommessa vinta!»

"Istanti" di Bruno P…

La distribuzione ed il...

Monasterace. Venerdì 27 luglio si terrà il concerto di Fabio Macagnino "Candalìa by the Jasmine Coast"

Monasterace. Venerdì 27 luglio…

Concerto di Fabio Maca...

Marco Rizzo a Siderno incontra i comunisti e i cittadini

Marco Rizzo a Siderno incontra…

In un periodo di grave...

Reggio. Mercoledì 18 luglio inizia la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”

Reggio. Mercoledì 18 luglio in…

AperiSud, le eccellenz...

La Cassazione conferma che a Chivasso (To) non esiste una cosca di ‘ndrangheta Gioffrè-Ilacqua

La Cassazione conferma che a C…

Gli indagati per assoc...

Roccelletta di Borgia. Il “Premio Riccio d’Argento“ sarà consegnato domani a Caetano Veloso, in concerto al Parco Scolacium

Roccelletta di Borgia. Il “Pre…

Sarà consegnato domani...

Coldiretti: il Consorzio di bonifica di Trebisacce continuerà a garantire l’irrigazione agli agricoltori dell’Alto Ionio cosentino

Coldiretti: il Consorzio di bo…

“Che ci possa essere a...

Rotary Club Reggio Calabria Est, Giuseppe Squillace nuovo presidente

Rotary Club Reggio Calabria Es…

Passaggio del "collare...

Bovalino. Lunedì 16 luglio il Caffè Letterario Mario La Cava organizza un incontro con gli scrittori Massimo Nava e Marco Lupis

Bovalino. Lunedì 16 luglio il …

Incontro con Massimo N...

Coldiretti: assegnazione del gasolio agricolo, continuano le difficoltà per gli agricoltori

Coldiretti: assegnazione del g…

Molinaro:  i resp...

Prev Next

Windsurf – Il reggino Scagliola e il sogno Mondiale: “E’ l’evento dell’anno. Sono pronto”

  •   Redazione
Windsurf – Il reggino Scagliola e il sogno Mondiale: “E’ l’evento dell’anno. Sono pronto”

Il momento tanto atteso è arrivato. Il reggino Francesco Scagliola si prepara al Mondiale Ifca Slalom (categorie Youth, Junior e Master), evento che si terrà dal 2 al 7 luglio a Torbole,  sul lago di Garda. Impossibile non tornare con la memoria al 2013, dove un giovanissimo Scagliola si impose nella categoria under 13.

Circa 160 gli atleti che prenderanno parte al Mondiale divisi nelle diverse categorie, si aspettano buoni risultati dagli italiani anche se è dura la concorrenza in particolare di francesi, tedeschi e olandesi. Velocità, scelta dell’attrezzatura e abilità in manovra faranno differenza.

“E’ la gara più importante dell’anno, sono pronto ad affrontarla. Sono a Torbole già da qualche giorno, mi sto preparando al meglio e provando l’attrezzatura. Non c’è bisogno invece che mi ambienti o studi le caratteristiche del mare, qui ho gareggiato diverse volte e mi sento come a casa”, assicura l’atleta reggino.

Tra ambizione ed umiltà, Francesco Scagliola non si nasconde. Credere nel sogno Mondiale è possibile: “Sarà una competizione complicatissima, incideranno diversi fattori e a questi livelli i dettagli fanno la differenza. Obiettivi? Spero di poter salire sul podio –rivela Scagliola- lo ritengo un risultato alla mia portata. Vincere il Mondiale? Sarebbe un sogno, ci sono 1-2 avversari di valore assoluto ma nulla è precluso e di sicuro non voglio sentirmi battuto in partenza”.

Positivo il primo bilancio del 2018. Ottimi i risultati ottenuti da Scagliola in Germania (secondo posto all’IFCA Slalom European Championships che si è tenuto a Westerland) e nelle recenti gare del campionato italiano disputate in Sardegna, precisamente a Cala Setta. Archiviata in fretta invece la sfortunata e negativa parentesi spagnola, che ha visto l’atleta reggino insoddisfatto del rendimento offerto nel mare della Costa Brava. Adesso è tempo di Mondiale, ed esiste la possibilità di sperare concretamente in un piazzamento sul podio.