Menu
Corriere Locride
L'ANPI di Reggio Calabria e Messina organizzano Il 74° anniversario della Liberazione

L'ANPI di Reggio Calabria e Me…

Festa Nazionale della ...

Inizia dalla Francia la stagione agonistica di Francesco Scagliola

Inizia dalla Francia la stagio…

Dopo la tappa nel sud ...

Giancarlo Giannini ospite d’onore della Varia di Palmi 2019

Giancarlo Giannini ospite d’on…

Giancarlo Giannini osp...

Reggio. Il pittore reggino Alessandro Allegra sarà uno degli artisti che rappresenterà l’Italia all’evento "Fabriano in acquerello”

Reggio. Il pittore reggino Ale…

Il pittore reggino Ale...

Locri. 1° maggio: "Festival della creatività", prima estemporanea di pittura per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni

Locri. 1° maggio: "Festiv…

L’Amministrazione comu...

Locri. L'Ambito Territoriale ha presentato il progetto HCP 2019

Locri. L'Ambito Territoriale h…

L'Ambito Territoriale ...

San Roberto (RC): le congratulazioni del Sindaco Vizzari a Francesca Porpiglia, neo Assessore di Villa San Giovanni

San Roberto (RC): le congratul…

Il Sindaco di San Robe...

Associazione Nazionale Decorati di Medaglia d’Oro Mauriziana “Nastro Verde”: «rinnovate le cariche sezionali»

Associazione Nazionale Decorat…

Il 04 aprile 2019 a Re...

Bovalino. Nota stampa di Francesco Gangemi e Rosalba Scarfò del gruppo Consiliare “Impegno e Partecipazione”

Bovalino. Nota stampa di Franc…

«Non è questo il nostr...

É partito dal Comune di Badolato il progetto “Integrando”: «sviluppo economico del territorio attraverso l’inclusione»

É partito dal Comune di Badola…

E’ partito dal Comune ...

Prev Next

La Palmese batte la Turris e compie il miracolo più grande della sua vita

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello -

Tabellino e cronaca del match:

Palmese - Turris 1-0

RETE: st 32’ Ouattara Adamzaki.

U.S. PALMESE 1912 (3-5-2): Barbieri, Lavilla (K) (st 42' Chidichimo), Occhiuto, Cinquegrana, Guglielmi, Brunetti, Calivà, Lucchese, Adam Ouattara Adamzaki, P. Trentinella (st 30' st Mistretta), Colica. A disposizione: Zoccali, Mocagnone, Piras, Gambi, Saba, Leonardi, Bonadio. Allenatore: Ivan Franceschini. 

TURRIS 1944 (4-3-3): Casolare, Esempio, Riccio (41'st Cunzi), Di Nunzio, Formisano, Fabiano, Aliperta (31'st Franco), Vacca, Addessi, Longo, Celiento (26'st Guarracino). A disposizione: D'Inverno, Lagnena, Auriemma, Esposito, Fibiano, Di Dato. Allenatore: Franco Fabiano.

ARBITRO: Mattia Ubaldi della Sezione A.I.A. di Roma 1.

ASSISTENTI: Laura Cordani della Sezione A.I.A. di Piacenza e Giovanni Pandolfo della Sezione A.I.A. di Castelfranco Veneto.

NOTE: Spettatori 400 circa compresi 25 provenienti da Torre del Greco. Pomeriggio primaverile con la temperatura che segnava 22°. Terreno di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in ottime condizioni. Ammoniti: P. Trentinella (P), Di Nunzio (T), Lavilla (P), Riccio (T). Espulsi: st 41’ Guarracino (T). Angoli: 5-2 per la Turris. Recupero: 1’pt; 5’st.

PALMI CALABRO (RC) - Miracolo compiuto! La Uesse Palmese 1912 conquista l’ennesima strameritata vittoria questa volta contro la vice-capolista Turris. Una rete di Adamzaki Ouattara corona l’ennesima prova degna di una delle migliori stagioni in assoluto della ultracentenaria Palmese staccando di fatto il biglietto che vale la permanenza in Serie D a due giornate dalla fine del torneo.

Primo tempo quasi a rallentatore per entrambe le squadre che sembrano bloccate così la partita stenta a decollare. Si gioca sotto un sole caldo. Longo della Turris prova a fare gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma il suo colpo di testa termina alto sopra la traversa.

Nella ripresa la gara continua sul ritmo del primo tempo fino a quando Ouattara Adamzaki non fa esplodere il “Lopresti” quando, al minuto numero 32, gonfia la rete dell’estremo difensore campano Casolare per un goal che vale la permanenza in Serie D. La Turris si arrende così i neroverdi di Palmi sfiorano il 2-0 con Calivà ed al triplice fischio finale dell’ottima terna arbitrale viene certificato il miracolo sportivo più grande della ultracentenaria vita calcistica della U.S. Palmese 1912

Il prossimo impegno, quello di domenica 28 Aprile 2019, la ultracentenaria Palmese sarà di scena sulla costa Jonica calabrese per affrontare il Locri.                       

Leggi tutto

L'infrasettimanale Palmese-Turris affidata al laziale Mattia Ubaldi. Queste tutte le designazioni della giornata

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello - PALMI CALABRO (RC) - Palmese-Turris, gara infrasettinmanale valevole per la 32^ giornata del Campionato Nazionale di Serie D, Girone I, 2018/2019 (15^ giornata del Girone di ritorno), in programma giovedi 18 Aprile 2019 con inizio alle ore 15:00 al leggendario "Lopresti" di Palmi, è stato affidato al laziale Mattia Ubaldi della Sezione A.I.A. di Roma 1. Assistenti saranno i Signori Laura Cordani della Sezione A.I.A. di Piacenza e Giovanni Pandolfo della Sezione A.I.A. di Castelfranco Veneto            .
Partite e arbitri della 15^ giornata del Girone di ritorno:

GELA - ACIREALE: Giuseppe Mucera di Palermo
(Roberto Alabiso di Genova e Paolo Vitaggio di Trapani).

CITTA' DI MESSINA - LOCRI: Matteo Centi di Viterbo
(Lorenzo D'ilario di Tivoli e Matteo Mattera di Roma 1).

IGEA VIRTUS BARCELLONA - CASTROVILLARI: Matteo Campagni di Firenze
(Paolo Biancucci di Pescara e Massimo Abagnale di Parma).

NOCERINA - CITTANOVESE: Ivan Catallo di Frosinone
(Francesco Guarino di Novara e Alessandro Calefati di Saronno).

U.S. PALMESE 1912 - TURRIS: Mattia Ubaldi di Roma 1
(Laura Cordani di Piacenza e Giovanni Pandolfo di Castelfranco Veneto).

PORTICI - MARSALA CALCIO: Valentina Finzi di Foligno
(Daniele Bianchini di Frosinone e Marco Giudice di Frosinone).

ROCCELLA - ACR MESSINA: Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone
(Mirko Orsogna di Collegno e Marco Matteo Barberis di Collegno).

ROTONDA - SANCATALDESE: Giuseppe Vingo di Pisa
(Vincenzo Andreano di Foggia e Riccardo Marra di Milano).

TROINA - BARI: Fabio Catani di Fermo
(Gianluca Scardovi di Imola e Emanuele Santoruvo di Piacenza).

Leggi tutto

Derby spettacolare tra Cittanovese e Palmese. Finisce 3-3. Risultati e classifica

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello - 

RETI: pt 9’ Lavilla (P), pt 10’ Napolitano (C), pt 25’ Adam Ouattara Adamzaki (P), pt 46’ Gioia (C), st 2’ Crucitti (C), st 43’ Calivà (P).

Tabellino e cronaca del match:

Cittanovese - Palmese 3-3

CALCIO CITTANOVESE 1939 (4-2-3-1): Foti, Villa, Paviglianiti (st 1’ Barilaro), Mansuelo (st 1’ Alfano), Tomas (st 26’ Cianci), Gioia, Ficara, Trofo (st 1’ Scoppetta), Abayan, Crucitti (K), Napolitano (st 40’ Cataldi). A disposizione: Cassalia, Condemi, Albanese, Genovesi. Allenatore: Mimmo Zito.

U.S. PALMESE 1912 (3-5-2): Barbieri, Lavilla, Gambi (K), Macagnone (st 18’ Colica), Bruno, Brunetti, Calivà, Lucchese (st 17’ Guglielmi), Adam Ouattara Adamzaki, P. Trentinella (st 12’ Leonardi), Saba (st 13’ Bonadio). A disposizione: Zoccali, Piras, Chidichimo, Spanò, Basile. Allenatore: Ivan Franceschini.

ARBITRO: Matteo Dellapiccola della Sezione A.I.A. di Trento.

ASSISTENTI: Francesco Piccichè della Sezione A.I.A. di Trapani e Alfio Selmi della Sezione A.I.A. di Acireale.

NOTE: Spettatori 550 circa compresi un centinaio di supporters provenienti da Palmi. Pomeriggio nuvoloso e freddo con la temperatura che segnava 14°C. Ammoniti: Napolitano (C), Trofo (C), Scoppetta (C), Bruno (P), Colica (P), Saba (P), Lucchese (P) e Colica (P). Al 30’ del secondo tempo Crucitti (C) fallisce un calcio di rigore calciando alto sopra la traversa. Angoli: 2 a 1 per la Palmese. Recupero: 1’pt; 4’st.

CITTANOVA (RC) - Derby pieno di emozioni ed anche spettacolare tra i giallorossi della Cittanovese ed i neroverdi della Palmese anche in considerazione delle sei reti che hanno entusiasmato il pubblico. Derby che ha visto sfidarsi due formazioni desiderose di fare risultato positivo magari conquistando l’intera posta in palio.

Inizia forte la Cittanovese ma la Palmese di mister Franceschini si difende ordinatamente ed addirittura passa in vantaggio con Simone Lavilla che, al 9’ minuto batte Foti per l’uno a zero Palmese. Immediata reazione della Cittanovese del tecnico Mimmo Zito che al 12esimo pareggia per merito di Napolitano. Ancora Palmese avanti con Adam Ouattara Adamzaki al 27esimo. Lo spettacolo continua in un derby interminabile di reti così la Cittanovese fa 2-2 sul finire del primo tempo con Gioia.

Inizia la ripresa con la Cittanovese che passa in vantaggio con l’ex Crucitti. 3-2 per i giallorossi. A questo punto la Cittanovese potrebbe chiudere i conti ancora con Crucitti che sbaglia il calcio di rigore che poteva fare 4-2 così la Palmese tira fuori un carattere super pareggiando definitivamente il derby con Calivà che, con una magistrale punizione sul finire del match, beffa il portiere giallorosso Foti. Un goal che vale la prossima stagione in Serie D 2019/2020.  

Un 3-3 finale che conferma la Cittanovese di mister Zito in piena zona playoff mentre per la ultracentenaria Palmese il miracolo salvezza si avvera al termine di una stagione straordinaria, una stagione da raccontare e ricordare per sempre.

QUESTI I RISULTATI DOPO LA 14^ GIORNATA DI RITORNO: 

Acr Messina - Nocerina 2-1

Acireale - Castrovillari 0-2

Bari - Portici 2-1

Cittanovese - U.S. Palmese 3-3

Locri - Igea Virtus 1-0

Marsala Calcio - Gela 1-0

Rotonda - Roccella 2-0

Sancataldese - Troina 0-0

Turris - Città di Messina 6-0

LA CLASSIFICA: Bari punti 72, Turris* 64, Marsala Calcio 50, Troina 47, Cittanovese 45, Castrovillari 45, Acireale 44, Nocerina 43, Portici 44, U.S. Palmese 41, Gela 40, Acr Messina 39, Sancataldese 35, Locri 33, Città di Messina 31, Roccella 31, Rotonda 27, Igea Virtus Barcellona* 21.

*Turris 2 punti di penalizzazione

* Matematicamente retrocesso

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed