Menu
Corriere Locride
Paola. Fulmine si abbatte sulla spiaggia: ferite due persone

Paola. Fulmine si abbatte sull…

Due fratelli sono rima...

Addio a Kofi Annan, Uomo di Pace: il pittore Guadagnuolo lo ricorda con la sua opera “Il Debito Estero”

Addio a Kofi Annan, Uomo di Pa…

Dall’Italia sono stati...

Roccella Jazz Festival. Lunedì 20 agosto una giornata speciale tutta dedicata a Frank Zappa

Roccella Jazz Festival. Lunedì…

Lunedì 20 agosto una g...

Seminara. Martedì 21 agosto l'Amministrazione sottoscriverà il protocollo d'intesa tra il Comune e la società "Enjoy Calabria"

Seminara. Martedì 21 agosto l'…

L'Amministrazione Comu...

“Fatti di Musica 2018”: «Reggio Calabria esplode con il live dei Negrita»

“Fatti di Musica 2018”: «Reggi…

Premiati con il “Ricci...

Calcio. Locri – Roccella si gioca al “Ninetto Muscolo”

Calcio. Locri – Roccella si gi…

Il preliminare di Copp...

Taurianova. Il 17 e 18 agosto si terrà l’evento dell’Associazione Mammalucco: "Musica Sottolio" XIII edizione - Il festival più unto d'Italia

Taurianova. Il 17 e 18 agosto …

Una certezza portata a...

Torre Camigliati. Il 18 agosto l'incontro con l'archeologo Francesco Cuteri su: "Il viaggio e l’altrove nei mosaici delle terme ellenistiche di Kaulonia"

Torre Camigliati. Il 18 agosto…

Il 20 settembre del 20...

Lunedì 20 Agosto, l'Associazione Culturale Traiectoriae, presenta il Galà Lirico "Vissi d'arte"

Lunedì 20 Agosto, l'Associazio…

Vissi d'arte... Le ste...

Bovalino. Domenica 19 agosto si terrà l'incontro su Mario La Cava, L'uomo, Lo scrittore. Racconto per immagini, testo e musica a 110 anni dalla nascita e a 30 anni dalla morte

Bovalino. Domenica 19 agosto s…

MARIO LA CAVAL'UOMO, L...

Prev Next

Siderno. Prima sessione d’esami per gli Atleti del centro studi Karate del M° Ursino

  •   Redazione
Siderno. Prima sessione d’esami per gli Atleti del centro studi Karate del M° Ursino

Alla presenza di genitori ed amici venuti ad assisterli e sostenerli, gli atleti del CSK si sono misurati nelle prove d'esame previste: KIHON IPPON KUMITE e KATA ottenendo tutti punteggi di gran lunga superiore al minimo necessario al superamento dell'esame.

Che dire, una grande famiglia che non guarda solo al presente, ma con obiettivi sul medio e lungo termine, che tende a garantire a ciascun praticante ed a tutti i livelli (dalla cintura bianca al tecnico), un percorso studiato e programmato, per la sua crescita e il raggiungimento dei propri traguardi.

La gerarchia dei gradi di cintura nel karate si suddivide in 9 kyu (gradi inferiori) ed in 10 dan (gradi superiori per le cinture nere).

I 9 kyu corrispondono alla fase dell’apprendimento delle tecniche e segnano il passo di un lungo percorso che porta un principiante alla cintura nera.

Da questo momento comincia la fase di auto perfezionamento del karateka. Lo studio si raffina e l’arte marziale viene valutata anche dal punto di vista psico-fisico; l’allievo è in grado di capire che dietro l’esercizio fisico c’è la ricerca di uno stato mentale e spirituale idoneo alla pratica.

Fino al 5° dan si ottiene il grado tramite un esame, i gradi successivi sono conferiti solo per meriti (nell’insegnamento, nella dedizione all’arte e per la sua diffusione).

L’ evento, patrocinato dall’ Associazione Italiana Cultura e Sport – CONI, si è svolto nella Palestra della Scuola Media “G. Pedullà” di Siderno.

Ecco l’elenco completo degli atleti che hanno superato le prove: promossi a cintura marrone-nera nell’attesa gli svolgere gli esami per la cintura nera Andrea Parrelli e Pietro Sgambelluri. Cintura verde-blu per Domenico Albanese. Arancio-verde per il giovanissimo Alberto Tedeschi, infine conquistano la cintura gialla-arancio Jennifer e Noemi Ursino, Maksim Stilo, Benedetta e Fortunato Commisso, Federico Polito, Giulia D’Agostino, Haran Ferraro, Costa Pietro; gialla a Simone Sanci e bianco-gialla per Sgambelluri Antonio, Ieraci Vincenzo, Tedeschi Agostino, Vitale Fatima, Pitone Annalisa e D’agostino Marilù.