Menu
Corriere Locride
Settimana Solidale Dell'Unione dei Comuni della Valle del Torbido

Settimana Solidale Dell'Unione…

Per una maggiore consa...

Scuola di Recitazione della Calabria: il calabrese Vincenzo Petullà selezionato nel cast della serie Tv "Trust"

Scuola di Recitazione della Ca…

C'è anche il calabrese...

Il vescovo di Assisi a Reggio venerdì 17 per presentare il suo libro “L’economista di Dio”

Il vescovo di Assisi a Reggio …

Ospite dell’associazio...

Reggio. Il Teatro della Girandola presenta la terza stagione: “Il vento che muove”

Reggio. Il Teatro della Girand…

Cartellone teatrale 20...

Reggio. Il concerto unico in Italia di Yamandu Costa chiude il Festival “Reggio chiama Rio” il 28 novembre al Teatro Cilea

Reggio. Il concerto unico in I…

Dopo il successo della...

Oliverio ha premiato a Milano gli Ambasciatori della Calabria 2017

Oliverio ha premiato a Milano …

"È un grande onore e m...

Siderno (RC): alla Calliope Mondadori incontro con Peppe Baldessarro, autore del libro "Questione di rispetto" (Rubbettino editore)

Siderno (RC): alla Calliope Mo…

Venerdì 10 novembre 20...

Locri. Sporting Lokrians vs Futsal futbol Cagliari: gara difficile ma non impossibile

Locri. Sporting Lokrians vs Fu…

Domani attracca in Cal...

Domenica 5 novembre una grande festa a Rosarno per presentare i progetti FaRo e ArgoMens

Domenica 5 novembre una grande…

Un bene comune che vie...

Prev Next

Sant'Ilario dello Ionio: Sgambelluri vince il 2° Memorial Zappavigna

  •   Redazione
Sant'Ilario dello Ionio: Sgambelluri vince il 2° Memorial Zappavigna

Si è concluso con la vittoria di Roberto Sgambelluri, ex ciclista professionista, il 2° Memorial "Giovanni Zappavigna" organizzato dal gruppo G.S. Roberto Sgambelluri, con il presidente Giuseppe Scruci, in collaborazione con la Pro Loco, svoltosi a Sant'Ilario dello Ionio (RC), su circuito cittadino con arrivo nel centro storico. Circa 60 gli atleti giunti da tutta la Calabria per l'evento, patrocinato dall'amministrazione comunale, con cui per il secondo anno è stato ricordato Giovanni Zappavigna, uomo di grande sensibilità, dedito alla famiglia e al lavoro, prematuramente scomparso a causa di un incidente sulla Statale 106, proprio mentre rincasava in sella alla bici, sua grande passione. Per lui un minuto di applausi e il lancio in cielo di tantissimi palloncini bianchi da parte dei bambini, mentre il sindaco Pasquale Brizzi ha consegnato una targa ricordo alla famiglia. «Ringrazio la famiglia per averci autorizzato a organizzare insieme all'asd Sgambelluri la manifestazione in ricordo di un uomo come  Giovanni, grande amatore dello sport e in particolare della bicicletta – ha detto il sindaco Brizzi –. In sua memoria e per dare un segno tangibile dei valori sportivi da lui incarnati, l'amministrazione e la Pro Loco rinnovano l'impegno anche per il terzo anno».

La gara si è conclusa con l'arrivo solitario in piazza Garibaldi, a Sant'Ilario centro, dell'ex professionista Sgambelluri, che ha più volte partecipato al Giro d'Italia; a distanza di circa 20 secondi è arrivato il secondo classificato Pullano staccato nell'ultimo km, e successivamente, a gruppetti, sono arrivati tutti gli altri. Terzo classificato De Gennaro Sandro, l'unico partecipante residente a Sant'Ilario, Alessio Tripodi, è giunto 35°. Tra i partecipanti anche Antonio Macrì, marito di Giusy Zappavigna, figlia di Giovanni. Si è posizionato al 28° posto.

«Oggi Giovanni è con la sua famiglia, con noi, i suoi concittadini, i suoi amici, i suoi compagni appassionati, come lo era lui, della bicicletta, questo mezzo che diventa strumento di libertà, del vivere insieme, del socializzare. Si tratta perciò di iniziative di grande valore umano e sociale per cui non possiamo che offrire tutto il nostro sostegno» ha concluso la presidente della Pro Loco, Giovanna Lombardo.