Menu
Corriere Locride
La Palmese perde anche il ricorso di Nania così resta la penalizzazione di un punto. Ma che brutta situazione

La Palmese perde anche il rico…

di Sigfrido Parrello -...

Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Prev Next

Reggio Calabria. Al via la sesta tappa del Giro d’Italia

  •   Redazione
Reggio Calabria. Al via la sesta tappa del Giro d’Italia

Comunicato stampa - Oggi, nella splendida scenografia offerta dalla città di Reggio Calabria, abbiamo assistito alla partenza della sesta tappa del Giro d’Italia. In occasione del centenario del Giro, che quest'anno per celebrare l’evento attraverserà tutte le regioni italiane, sono stato onorato, in qualità di consigliere regionale delegato allo Sport, di portare i saluti delle Istituzioni della Regione Calabria.

Le strade della nostra regione sono diventate per un giorno protagoniste di un evento sportivo di portata internazionale e di una grande festa per lo sport che ha coinvolto tutta la comunità.

Mi auguro che le migliaia di persone che in questi giorni stanno seguendo le imprese agonistiche degli atleti del Giro, sappiano entusiasmarsi sempre di fronte alle gesta e ai valori insiti nell’attività sportiva.

Lo sport, oltre ad essere importante per dare slancio alla vita delle nostre comunità locali, offre sane occasioni di crescita per nostri giovani ed è un è un forte antidoto contro la disgregazione sociale. Per questo le Istituzioni hanno il dovere di incentivare e sostenere concretamente tutte le realtà operanti nel territorio, che nonostante i grandi sacrifici riescono ad eccellere in diverse discipline.

Giovanni Nucera

Consigliere regionale delegato allo sport