Menu
Corriere Locride
Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Lettera aperta di Nuccio Azzarà al commissario dell'azienda ospedaliera del G.o.m. avv. Vittorio Prejanò

Lettera aperta di Nuccio Azzar…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Prev Next

Palmese: il diesse Spadaro si dimette e dice: "Comunque la Palmese resterà nel mio cuore"

  •   Sigfrido Parrello
Palmese: il diesse Spadaro si dimette e dice: "Comunque la Palmese resterà nel mio cuore"

di Sigfrido Parrello - PALMI CALABRO (RC) - Situazione un pò complicata a Palmi. Indiscrezioni ci comunicano una situazione paradossale con parte della Dirigenza ma soprattutto alcuni calciatori che non gradirebbero più la guida tecnica comunque saldamente in mano a mister Ivan Franceschini. Di parere completemente opposto l'Amministraztore giudiziario della ultracentenaria Palmese, il dott. Domenico Larizza, il quale mantiene totale fiducia a Franceschini.
Per chiarire ogni dubbio sulla situazione che va evolvendosi in continuazione, nella mattinata di oggi (Giovedi 31 Gennaio 2019), lo stesso Larizza probabilmente terrà una riunione per far ritornare alla normalità la situazione. Situazione questa assurda con mister Franceschini che, nonostante le tante difficoltà, sta guidando egregiamente la squadra neroverde.
Nel frattempo, ieri pomeriggio (mercoledi 30 Gennaio 2019), il Diesse della Palmese Fortunato Spadaro si è dimesso rilasciandoci queste semplici parole: "Comunque la Palmese resterà nel mio cuore".
Questo il comunicato ufficiale della Società neroverde:
Nel pomeriggio di oggi (mercoledi 30 Gennaio 2019) Fortunato Spadaro ha rassegnato le dimissioni dalla carica di direttore sportivo.
"La U.S. Palmese A.S.D 1912, il dirigente Nicola Esposito, il gruppo di lavoro e tutti i sostenitori neroverdi sono estremamente dispiaciuti e colgono l'occasione per ringraziare il direttore per il lavoro svolto finora - lavoro che ha permesso al club neroverde di sopravvivere in un momento delicato.
Speriamo di cuore che il direttore cambi idea e rientri a far parte della nostra famiglia neroverde".