Menu
FanduCorriere Locride
Poste Italiane contro la violenza di genere. Anche in Calabria sui monitor dei 370 sportelli Postamat ATM

Poste Italiane contro la viole…

 «Il numero e l’a...

Calabria, operazione “waterfront”: il funzionario Anas già sospeso nel 2017

Calabria, operazione “waterfro…

In riferimento alle no...

Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Prev Next

Palmese bella ma sfortunata. Il Licata passa immeritatamente al "Lopresti"

  •   Sigfrido Parrello
Palmese bella ma sfortunata. Il Licata passa immeritatamente al "Lopresti"

di Sigfrido Parrello -

U.S. PALMESE 1
LICATA CALCIO 2

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH:
RETI: pt 3’ Convitto (L), st 6’ Convitto (L), st 16’ Fioretti (P).

U.S. PALMESE 1912 (3-5-2): Circio, Granata (20’st Spanò), V. Occhiuto (13’st Militano), Chiavazzo, Della Guardia, Cinquegrana, Villa, Condomitti, Spada (17’st Schisciano), Favasuli (45’st Verdirosi), Fioretti. A disposizione: Licastro, Buonocore, Saba, Tassi, Fernando. Allenatore: Mario Dal Torrione.

LICATA CALCIO (4-3-3): Ingrassia, Doda, Maltese, Assenzio, Cannavò (30’ st D’Amico), Convitto (48’st Ceesay), Dama, Porcaro, Diaby Aboubakar, Daniello, Gallon (28’pt Adeyemo). A disposizone: Callea, Enea, Cassaro, Sangiorgio, Rizzo, Caternicchia. Allenatore: Giovanni Campanella.

ARBITRO: Michele Molinaroli della Sezione A.I.A. di Piacenza.
ASSISTENTI: Salvatore Nicosia della Sezione A.I.A. di Saronno e Matteo Pinna della Sezione A.I.A. di Pinerolo.

NOTE: terreno di gioco in erbetta sintetica del "Lopresti" in ottime condizioni. Pomeriggio nuvoloso ma caldo. Spettatori: 450 circa, di cui 70 provenienti da Licata. Ammoniti: Convitto (L), Dama (L), Granata (L). Angoli: 6-4 per la Palmese. Recupero: 2’pt e 5’st.

PALMI (RC)
Cinico e spietato il Licata! Due tiri in porta e due gol per i siciliani Ccontro una Palmese bella e sfortunata. Proprio così perché è stata la Uesse Palmese a fare la partita mentre il Licata però è riuscito a conquistare l’intera posta in palio a Palmi ottenendo tre punti pesanti e ritornando a casa felice e vincente ed anche imbattuta che per una matricola non è poco.
Ma quanta sofferenza per i ragazzi di mister Campanella che hanno subito la Palmese di Mario Dal Torrione per tutti i novanta minuti di gioco.
Licata in vantaggio dopo appena tre minuti di gioco con Convitto ma da questo momento in avanti la Palmese chiude i siciliani nella propria area di rigore per buona parte della partita mettendoli alle strette e facendo soffrire la numerosa tifoseria gialloblù arrivata al leggendario “Lopresti”.
Soffre quindi il Licata quando i neroverdi della Palmese alla mezz’ora colpiscono la traversa con Favasuli. Continua l’arrembaggio dei calabresi con i siciliani che stringono i denti. Palmese che non molla la preda e sfiora più volte il pari prima con Chiavazzo nel giro di pochi minuti, ma uno straordinario Ingrassia dice no e salva i suoi soprattutto quando il neroverde Spada si vede respingere splendidamente il tiro dall’estremo difensore gialloblù.
Durante il secondo tempo il Licata approfitta della Palmese tutta sbilanciata in avanti così arriva il colpo del ko sempre con Convitto che raddoppia al 6’. Doppietta personale per lui. Palmese colpita e affondata si direbbe ed invece l’ultracentenario club calabrese allenato da Mario Dal Torrione reagisce alla grande riaprendo il match con Fioretti che al 16’ beffa la difesa gialloblù. Licata  ancora asserragliato nella propria area di rigore e Palmese che cerca disperatamente di pareggiare senza però riuscirci contro un Licata molto fortunato che alla fine riesce a conquistare tre punti pesanti che la rilanciano tra le grandi di questo difficile Girone I di Serie D.
Per la Palmese una sconfitta immeritata e difficile da digerire ma con la consapevolezza che continuando a giocare in questo modo la squadra neroverde darà filo da trocere a chiunque.