Menu
Corriere Locride
Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Nota stampa Uil sulla "vicenda" Sorical

Nota stampa Uil sulla "vi…

Il clima venutosi a cr...

San Valentino, negli uffici postali di Reggio Calabria, Locri e Palmi le cartoline per gli innamorati

San Valentino, negli uffici po…

REGGIO CALABRIA, 5 feb...

Prev Next

La Palmese si ubriaca di Marsala e sale al 3° posto. Risultati e classifica

  •   Sigfrido Parrello
La Palmese si ubriaca di Marsala e sale al 3° posto. Risultati e classifica

di Sigfrido Parrello

MARSALA CALCIO - U.S. PALMESE 1912: 0-2

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH

RETI: 44’pt Lavilla, 40’st Mistretta.
MARSALA CALCIO (4-4-2): Giappone, Benivegna, Giardina, Maraucci, Galfano, Prezzabile (41'st Mazzara), Lo Nigro (30'st Manfrè),Sekkoun (38'st Corsino), Tripoli (11'st Barraco), Balistreri, Candiano. A disposizione: Jaber, Fragapane, C. Giannusa, Giuffrida, Ciancimino. ALLENATORE: Vincenzo Giannusa.

U.S. PALMESE 1912 - (4-4-2): Barbieri, Lavilla, Bruno, Brunetti, Cinquegrana, Gambi, P. Trentinella (22'st Lucchese), Coliva, Calivà (28'st Pascarella), Occhiuto (48'st Saba), Ouattara Adamzaki (37'st Mistretta). A disposizione: Jusufi Ferat, Chidichimo, Barbaro, Bonadio. Allenatore: Ivan Franceschini.

ARBITRO: Julio Milan Silvera della Sezione A.I.A. di Valdarno (AR).
COLLABORATORI: Giuseppe Luca Lisi della Sezione A.I.A. di Firenze e Federico Laici della Sezione A.I.A. di Valdarno (AR).

NOTE: spettatori 1200 circa (una cinquantina i supporters provenienti da Palmi). Pomeriggio soleggiato con la temperatura che segnava 19 gradi. Terreno di gioco in erbetta naturale del Municipale “Nino Lombardo Angotta” in brutte condizioni. Ammoniti: Barraco (M) e Giardina (M). Angoli: 7-3 per il Marsala. Recupero: 2’pt e 9’st.

MARSALA (TP) - Con una prestazione straordinaria soprattutto sotto il profilo caratteriale, la ultracentenaria Uesse Palmese 1912 sbanca per l'ennesima volta (indimenticabile quel pomeriggio del 22 Maggio del 2016, spareggio play-out vinto alla fine dei tempi supplementari per 3-1) il Municipale "Nino Lombardo Angotta" di Marsala (nella foto una fase del match di ieri) uscendo dal campo tra gli applausi del pubblico lilibetano.
Una vittoria netta, meritata per gli uomini di mister Ivan Franceschini il quale ha messo in campo una squadra ordinata che in terra siciliana (Marsala che veniva da 4 vittorie consecutive ed era imbattuto da 8 giornate) conquista la seconda vittoria lontano da Palmi proiettandosi prepotentemente nelle zone alte della classifica generale.
Vantaggio della Palmese al 44esimo del primo tempo con Lavilla pronto nel ribattere in rete sotto porta dopo uno strano passaggio di Ouattara. Forte ed ordinata in difesa, la squadra neroverde si difende bene agli attacchi del Marsala che protesta al minuto numero 30 della ripresa quando l'arbitro, il Signor Julio Milan Silvera, decide di annullare un gol a Manfrè tra le proteste del pubblico siciliano. Rete del possibile pareggio del Marsala annullato dall'arbitro per un precedente fallo subito dal portiere neroverde Barbieri. La Palmese non molla di un centimetro ed al 40esimo, proprio a cinque minuti dalla fine, si ubriaca di Marsala quando Mistretta con una splendida parabola calciata di sinistro direttamente manda il pallone ad infilarsi sotto la traversa per un gol veramente bello. Rimane solo il tempo per il portiere della Palmese Barbieri che si esalta deviando con la punta del piede un calcio di rigore battuto da Balistreri del Marsala al settimo minuto di recupero.
Per la Uesse Palmese 1912 la bella favola continua! Il miracolo va avanti. Terzo posto meritatamente conquistato.

RISULTATI 13^ GIORNATA

Acireale - Città di Messina 2-2

Bari - Nocerina 4-0

Cittanovese - Portici 2-1

Locri - Castrovillari 1-2

Marsala Calcio - U.S. Palmese 0-2

Acr Messina - Troina 2-2

Rotonda - Igea Virtus Barcellona 1-2

Sancataldese - Roccella 3-1

Turris - Gela 5-1

QUESTA LA CLASSIFICA: Bari punti 33, Turris punti 27 (2 punti di penalizzazione), U.S. Palmese 22, Marsala 22, Nocerina 22, Gela 20, Portici 18, Sancataldese 18, Locri 17, Castrovillari* 17, Cittanovese 17, Troina 15, Acireale 15, Roccella 13, Città di Messina 13, Acr Messina 9*, Igea Virtus Barcellona 9, Rotonda punti 6.

*UNA GARA IN MENO