Menu
Corriere Locride
“Paesaggio e Mito” un itinerario naturalistico virtuale per scoprire e riscoprire i tesori di Scilla

“Paesaggio e Mito” un itinerar…

«Il 19 giugno l’innova...

Windsurf, il reggino Francesco Scagliola primo nel campionato mondiale under 21

Windsurf, il reggino Francesco…

Ennesima soddisfazione...

Anas: per lavori, limitazioni al transito veicolare lungo ‘A2 Autostrada del Mediterraneo’ tra le province di Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria

Anas: per lavori, limitazioni …

In orario notturno, fi...

Biodiversità. Sabato 15 giugno l’appuntamento organizzato da Federparchi: "alla ricerca di specie aliene nel Parco Nazionale dell’Aspromonte"

Biodiversità. Sabato 15 giugno…

Bioblitz nei Parchi: i...

Poste Italiane rifà il look alle cassette postali in 20 comuni della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane rifà il look al…

Il progetto “Decoro Ur...

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15 si terrà il 2° Congresso Regionale AICPR (Associazione Italiana di Cardiologia Clinica, Preventiva e Riabilitativa)

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15…

L’unità Operativa di R...

Olio, Coldiretti: crollo del 69% della produzione e import dai paesi africani- Aumentare i controlli

Olio, Coldiretti: crollo del 6…

Una prima fotografia d...

Lamezia Terme. La Band “Regione Trucco” di Ivrea vince il “Calabria Fest – tutta italiana”

Lamezia Terme. La Band “Region…

Delirio finale per Cle...

Domenica alle 17,30, all'auditorium di Gioiosa Ionica, si presenta il libro “La collina incantata”, di Filomena Drago

Domenica alle 17,30, all'audit…

Liberate la fantasia; ...

Prev Next

La Palmese in cerca di soldi per non scomparire. Appello alla Città di Palmi

  •   Sigfrido Parrello
La Palmese in cerca di soldi per non scomparire. Appello alla Città di Palmi

di Sigfrido Parrello - PALMI CALABRO (RC) - Rischia di scomparire la Palmese dopo il sequestro preventivo dei beni da parte della Procura di Palmi al patron ed ex Presidente del club neroverde Pino Carbone.
La Palmese infatti rientra tra i provvedimenti dei magistrati. Il nuovo commissario incaricato dalla Procura, il dott. Domenico Larizza, è stato costretto a rivolgersi direttamente, tramite manifesto, agli appassionati di calcio della Città di Palmi, affinché ci sia uno sforzo collettivo economico per salvare la ultracentenaria Uesse Palmese 1912 dal fallimento.La situazione è gravissima.

DALL'AMMINISTRATORE GIUDIZIARIO DR. DOMENICO LARIZZA RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.
Il tribunale di Palmi, con provvedimento n. 12587/13, ha sottoposto a sequestro preventivo le quote sociali ed il patrimonio della U.S. Palmese 1912 ASD nominando quale amministratore giudiziario lo scrivente.
L’attuale situazione finanziaria della Palmese, priva di qualunque disponibilità liquida nonostante gli impegni assunti da precedente management nei confronti dei giocatori e dei tecnici, non consentirebbe l’avvio del campionato.
Al fine di consentire il reperimento delle risorse necessarie ad affrontare l’imminente avvio della stagione calcistica, si fornisce il codice Iban della U.S. Palmese il cui conto corrente è accesso presso la filiale del MPS di Palmi: IT 09 N 0103081490000001537326.
Si informa, infine, che ove le risorse raggiunte non fossero sufficienti all’avvio del campionato ovvero lo stesso non dovesse aver inizio per ragioni diverse, tutti i fondi raccolti dalla U.S. Palmese 1912 ASD in amministrazione giudiziaria, sia attraverso donazioni spontanee che attraverso l’acquisto di abbonamenti di ingresso allo stadio verranno restituiti agli aventi diritto.
L’amministratore giudiziario, dr. Domenico Larizza, riceviamo e pubblichiamo.

Nella foto il documento emesso dall’amministratore Giudiziario ed apparso anche per le vie di Palmi.