Menu
Corriere Locride
Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

“Il labirinto e il filo. I Costituenti calabresi”: sabato 10 novembre la presentazione a Taurianova

“Il labirinto e il filo. I Cos…

Evento accreditato dal...

La Divina Commedia a Reggio (30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore): «verso una grande festa di musica e cultura, con 10.000 studenti da tutta la Calabria!»

La Divina Commedia a Reggio (3…

Iniziative di accoglie...

Siderno. La Pro Loco organizza per sabato 10 Novembre la seconda edizione di “Aspettando San Martino”

Siderno. La Pro Loco organizza…

A San Martino ogni bot...

Mammola: ufficio postale chiuso per lavori

Mammola: ufficio postale chius…

Reggio Calabria, 5 nov...

WWF: «Subito una conferenza nazionale sul clima»

WWF: «Subito una conferenza na…

«Il WWF chiede che il&...

Caulonia a "Mezzogiorno in famiglia". L'appello del sindaco: «Sosteneteci»

Caulonia a "Mezzogiorno i…

Caulonia è pronta per ...

Calabria, Anas: lavori di riqualificazione del raccordo autostradale di Reggio Calabria

Calabria, Anas: lavori di riqu…

- 5 chilometri di nuov...

Prev Next

La Palmese ferma anche il Portici. Al “Lopresti” termina 0-0. Risultati e classifica

  •   Sigfrido Parrello
La Palmese ferma anche il Portici. Al “Lopresti” termina 0-0. Risultati e classifica

di Sigfrido Parrello -

TABELLINO E CRONACA DELLA GARA: PALMESE - PORTICI: 0-0

U.S. PALMESE 1912 (5-3-2): Barbieri ‘98, Lavilla ‘97 (24’st Piras ‘97), Gambi ‘86 (K), Cinquegrana ‘96, Bruno ‘97, Brunetti ‘95, Calivà ‘99, P. Trentinella ’91 (24’st Lucchese ’96), Colica ‘99 (43’st Pascarella ‘99), Outtara ‘98 (30’st Bonadio ‘97), Saba ‘00 (18’st Basile ‘00). A disposizione: Zoccali ‘02, Anile ‘98, Chidichimo ‘97, Barbaro ‘00. Allenatore: Antonio La Serra (Ivan Franceschini squalificato).

S.S. PORTICI 1906 (4-2-3-1): Marone ‘99, Omar Boussaada ‘99, Massa ‘01 (9’st Salimbè ‘01, Grieco ‘99 (1’st Carrafiello ’99), Sall Dembel ‘94, Cretella ‘95, Sorrentino ‘88 (K), Nappo ‘96, Coratella ‘99 (1’st D’Angelo ‘98), Onda ‘98 (16’st Felleca ‘98), Marzano ‘96 (37’st Vaccaro ‘99). A disposizione: Antico ‘99, Cardinale ‘81, Panico ‘99, Spedaliere ‘00. Allenatore: Mauro Chianese.

ARBITRO: Alessio De Vincentis della Sezione AIA Taranto. 

ASSISTENTI: Andrea Cecchi della Sezione AIA di Roma 1 e Stefano Vito Martinelli della Sezione AIA di Potenza.                                                                                                                                                                                  

NOTE: spettatori 500 circa (una ventina provenienti da Portici). Pomeriggio soleggiato e temperatura di 20°C. Terreno di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in ottime condizioni. Ammoniti: Cinquegrana (PA), Lavilla (PA), Marzano (PO), Nappo (PO), Lavilla (PA), Marzano (PO), Omar Boussaada (PO), Barbieri (PA) e D’Angelo (PO). Espulso al 32’ del secondo tempo espulso Cinquegrana (PA) per doppia ammonizione.  Corner: 5-4 per il Portici. Recupero: 2’pt; 8’st.

PALMI CALABRO (RC) - Pareggio senza grandi emozioni al leggendario “Lopresti” di Palmi tra Palmese e Portici che fanno 0 a 0 al termine di un match che si è giocato sotto un tiepido sole in questo pazzo Ottobre che sembra ancora estate. Calabresi e campani che hanno giocato entrambe per vincere ma, forse, con poca convinzione.                                 

CRONACA DEL PRIMO TEMPO: al minuto numero 9 il neroverde Lavilla controlla il pallone e calcia da posizione defilata ma Marone Para. Reagisce il Portici al 16esimo con Sall che va a staccare su calcio d’angolo mandando fuori lo specchio della porta difesa da Barbieri di poco. Ancora i campani del Portici in avanti al 28esimo con Sorrentino che calcia alto direttamente su calcio di punizione. Palmese pericolosa al 40esimo su due azioni da fermo con Brunetti che per pochissimo non supera il numero uno del Portici Marone. Palmese che sfiora la rete al 43esimo  ma Marone vola all’incrocio opponendosi alla grande all tiro dalla distanza del neroverde Outtara. Terminano così i primi 45 minuti di gioco sul risultato ad occhiali. Palmese ben messa in campo e Portici sorpreso dalla forza della ultracentenaria di mister Ivan Franceschini.

CRONACA DELLA RIPRESA: subito avanti il Portici che al 58esimo con Carrafiello che prende la mira lasciando partire un tiro-cross che si stampa sul palo interno. Campani vicinissimi al vantaggio. Al 32esimo Palmese in dieci quando Cinquegrana si fa ammonire per la seconda volta andando anzitempo negli spogliatoi. Il Portici cerca di approfittare della superiorità numerica ed al 85esimo Vaccaro dalla distanza impegna il portiere della Palmese Barbieri.

Dopo ben 8 lunghissimi minuti di recupero concessi per soccorrere Massa del Portici costretto ad uscire dal terreno di gioco con l’ambulanza per essere trasportato all’ospedale della vicina Polistena per accertamenti (per fortuna solo un colpo di frusta per il giovane Massa), il direttore di gara, il Signor De Vincentis di Taranto, manda tutti negli spogliatoi per un pareggio a reti bianche tutto sommato giusto tra la Palmese dei miracoli di mister Franceschini ed un buon Portici del tecnico Mauro Chianese. Un risultato che premia maggiormente la Palmese e che consente di dare un’ottima continuità di risultati: ancora imbattuta la ultracentenaria in questo torneo (8 punti, 5 pareggi e 1 vittoria). Punto importante invece per il Portici in una trasferta come quella di Palmi che resta difficile.

QUESTI I RISULTATI DELLA 6^ GIORNATA 

U.S. Palmese 1912 - Portici: 0-0

Igea Virtus - Cittanovese : 0-4 

Gela - Nocerina: 1-2 

Locri - Rotonda: 3-0

Castrovillari - Roccella: 1-1  

Marsala - Bari: 1-1

Città di Messina - Troina: 0-0

Acireale - Sancataldese: 1-1

Turris - ACR Messina: 2-1                                                                                                                                                                                                                                                                    LA CLASSIFICA: 14 punti Bari, 13 Locri, 11 Nocerina, 10 Acireale, 10 Sancataldese, 8 Marsala, 8 Gela, 8 U.S. Palmese, 8 Cittanovese, 8 Portici, 8 Troina, 8 Turris, 7 Castrovillari, 5 Roccella, 4 Igea Virtus, 4 ACR Messina, 3 Rotonda, 2 punto Città di Messina. 

Roccella e Città di Messina 1 partita in meno.

Turris 2 punti di penalizzazione.

Acireale 1 punto di penalizzazione.