Menu
Corriere Locride
Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Lettera aperta di Nuccio Azzarà al commissario dell'azienda ospedaliera del G.o.m. avv. Vittorio Prejanò

Lettera aperta di Nuccio Azzar…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Prev Next

La Palmese domenica a Portici senza Lavilla, Trentinella e Brunetti squalificati

  •   Sigfrido Parrello
La Palmese domenica a Portici senza Lavilla, Trentinella e Brunetti squalificati

di Sigfrido Parrello - PALMI CALABRO (RC) - Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 5 Febbraio 2019, al termine della 22^giornata del Campionato Nazionale di Serie D, Girone I (quinta giornata di ritorno), per la stagione in corso 2018/2019, ha adottato le seguenti decisioni: a carico di Società, ammenda di Euro 1.800,00 alla Turris per avere propri sostenitori fatto esplodere 10 petardi di forte intensità ed acceso 10 fumogeni nel settore loro riservato. Al termine della gara, i medesimi, rivolgevano espressioni offensive all’indirizzo dei tesserati della squadra avversaria. Euro 300,00 al Bari per avere propri sostenitori in campo avverso fatto esplodere un petardo ed acceso un fumogeno all’interno del settore loro riservato.
Allenatori squalificati: 2 gare per Francesco Fabiano (Turris) allontanato per proteste. A carico di massaggiatori: squalifica fino al 27/02/2019 per Gangemi Salvatore Attilio (U.S. Palmese 1912). Giocatori squalificati perchè espulsi dal campo: 4 gare effettive per Didiba Moudoumbou (Troina) e Giuseppe Polizzi (Troina). Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione (la V infrazione) per Bossa Fabio (Acr Messina), Dascoli Claudio (Acr Messina), Gioia Emanuel (Cittanovese), Ianno Marco (Acireale), Dodaro Luigi (Igea Virtus Barcellona), Brunetti Domenico (U.S. Palmese 1912), Trentinella Pasquale (U.S. Palmese 1912) (Simone Lavilla U.S. Palmese 1912 precedentemente squalificato), D'Angelo Antonio (Portici) e Di Stefano Davide (Sancataldese).