Menu
Corriere Locride
Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Prev Next

L'A.S.D. Bovalinese 1911 consegna il titolo sportivo al Sindaco di Bovalino Avv. Vincenzo Maesano

  •   Redazione
L'A.S.D. Bovalinese 1911 consegna il titolo sportivo al Sindaco di Bovalino Avv. Vincenzo Maesano

I dirigenti dell’A.S.D. Bovalinese 1911, dopo tre anni intensi e ricchi di soddisfazioni, intendono azzerare tutte le cariche sociali e rassegnare in blocco le proprie dimissioni. Tale intendimento è da qualificarsi come atto di responsabilità verso la cittadinanza, poiché non sussistono più le condizioni per poter continuare in seno alla società come nelle precedenti brillanti stagioni. I numeri parlano chiaro: al primo anno, vittoria esaltante con largo anticipo del campionato di prima categoria, arricchita dalla sfortunata finale di coppa Calabria (persa solo ai rigori) e soprattutto dalla prestigiosa riconquista dopo 60 anni della coppa disciplina, simbolo di lealtà e correttezza sportiva, autentico vanto di tutta la nostra comunità. Secondo anno, contro ogni pronostico, brillante 5° posto nella classifica di Promozione e conseguente diritto alla disputa dei playoff, conclusi in modo trionfale con due prestigiose vittorie in trasferta, Bagnara e Africo, che hanno consentito alla squadra il ritorno nel massimo campionato regionale. Terzo anno, campionato d'Eccellenza, concluso con un 7° posto, “storico traguardo”, coronato da una salv7ezza mai messa in discussione.

Si ringrazia l’Amministrazione comunale di Bovalino per la disponibilità avuta nei confronti della società, si ringraziano tutti i gli sponsor e sostenitori che hanno permesso la realizzazione di questo magnifico percorso triennale, i soci per l’abnorme impegno non solo economico ma anche materiale, tutti i dirigenti e gli appassionati che hanno collaborato con la società, l’Audax Bovalinese, i custodi, i magazzinieri e tutte quelle figure che sono rimaste nell’ombra, contribuendo in modo fattivo alla riuscita del progetto. Un ringraziamento particolare va allo staff tecnico ed a tutti i calciatori, principali protagonisti del miracolo “bovalinese”, e che in questi tre anni hanno indossato e sudato la gloriosa maglia amaranto conquistando eccezionali risultati sportivi.

I dirigenti attuali in data odierna consegnano ufficialmente il titolo sportivo della A.S.D. Bovalinese 1911 al Sindaco di Bovalino Avv. Vincenzo Maesano, affidandogli l’onere di traghettare la società verso una nuova dirigenza. La decisione, tanto sofferta quanto dovuta, è stata presa ad un mese dalla scadenza delle iscrizioni per dare la possibilità, a chi fosse veramente interessato a proseguire nel percorso intrapreso, di poter iscrivere la squadra al prossimo campionato di Eccellenza.

Si precisa, che i soci riunitisi qualche giorno addietro, oltre ad aver verbalizzato le dimissioni di tutti i componenti dell’organigramma, azzerando ogni carica sociale, hanno anche approvato il bilancio definitivo della stagione sportiva 2018/2019 che prevede a breve il saldo definitivo di ogni pendenza debitoria.

I dirigenti dimissionari smentiscono, altresì, le voci false e tendenziose che sono circolate nell'ambiente sportivo bovalinese, riguardanti la possibile cessione del titolo a società di paesi limitrofi.

Svendersi per una manciata di euro, non era proprio nelle corde di chi, in questi anni, con grandi sacrifici, ha riportato meritatamente la società nel posto che più le compete.

La passione e l'amore per il proprio paese non hanno prezzo!

Gli stessi sono certi che la Bovalinese ripartirà più forte di prima ed ai successori augurano le migliori fortune sportive. Forza Bovalinese!

Bovalino, lì 19.06.2019

                                                                                    La Dirigenza dimissionario dell’ASD Bovalinese 1911