Menu
Corriere Locride
Nota stampa del Presidente del Circolo FdI: «Per Pasqua garantire un aiuto alle famiglie disagiate di Bovalino»

Nota stampa del Presidente del…

«Ad una settimana di d...

Nota unitaria di Cgil, Cisl e Uil: «La visita del vice ministro Sileri, è un atto di attenzione apprezzabile da parte del Governo»

Nota unitaria di Cgil, Cisl e …

La visita del vice min...

Raccolta fondi per la Terapia Intensiva e sub intensiva e per il rilancio dell’Ospedale "Tiberio Evoli" di Melito di Porto Salvo

Raccolta fondi per la Terapia …

In conseguenza&nb...

Poste Italiane: «aumenta la tutela sanitaria di Poste Assicura»

Poste Italiane: «aumenta la tu…

L’iniziativa è estesa ...

Emergenza Coronavirus. “Nuova Calabria - BOVALINO”: «sulla gestione dei fondi assegnati dalla Protezione civile vogliamo dare il nostro contributo»

Emergenza Coronavirus. “Nuova …

«Abbiamo più volte off...

Il Festival "Diritto e Letteratura città di Palmi" 2020 è stato rinviato all’8-9-10 ottobre

Il Festival "Diritto e Le…

Alla luce dei recenti ...

Rotary Reggio Est. Donate 150 mascherine ai comandi delle Forze dell’Ordine del territorio melitese

Rotary Reggio Est. Donate 150 …

150 mascherine ai coma...

Circolo FdI di Bovalino: «aiuti alimentari a chi ha davvero bisogno. Istituire una apposita commissione di valutazione»

Circolo FdI di Bovalino: «aiut…

Le preziose risorse st...

Riapertura dell'Ospedale di Siderno: la riflessione di Francesco Gentile

Riapertura dell'Ospedale di Si…

di Francesco Gentile -...

Assunzioni medici nelle Aziende SSR Calabria: «no concorsi ma utilizzo graduatorie attive»

Assunzioni medici nelle Aziend…

"Annotazione conosciti...

Prev Next

Da 0-2 a 2-3 al 92’! La Palmese perde col San Tommaso ed è a un passo dall’Eccellenza. Serie D persa l’ultima volta nel 1987-1988

  •   Sigfrido Parrello
Da 0-2 a 2-3 al 92’! La Palmese perde col San Tommaso ed è a un passo dall’Eccellenza. Serie D persa l’ultima volta nel 1987-1988

di SIGFRIDO PARRELLO

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH
PALMESE - SAN TOMMASO: 2-3
RETI: 25' Tiboni (P), 32' Misale (P) su calcio di rigore, 42' Sabatino (ST), 84' Colarusso (ST), 93' Moffa (ST).
U.S. PALMESE 1912 (4-3-3): Barbieri, Occhiuto (34'st Germanò), Misale, Villa, Acosta, Maesano, Bonadio (26'st Verdirosi), Carbone, Tiboni (K), Scopelliti (16'st Baccillieri), Giorgiò. A disposizione: Foti, Condemi, Battista, Tassi, Romagnino, Battaglia. Allenatore: Natale Iannì.
A.C.D. SAN TOMMASO CALCIO 1978 (4-4-2): Landi, Savarise (8’st Colarusso), Mannone, Madonna (8’st Cucciniello), Castro, Pagano, Sabatino, Massaro (37’st Raiola), Stoia (8’st Moffa), Konate, Lambiase. A disposizione: Pone, Maddaluno, Simiosa, Rinaldi, Pecorella. Allenatore: Eduardo Gargiulo.
ARBITRO: Alfredo Iannello della Sezione A.I.A. di Messina.
ASSISTENTI: Joseph Russo della Sezione A.I.A. di Messina e Giuseppe Minutoli della Sezione A.I.A. di Messina.
NOTE: pomeriggio soleggiato. Spettatori: 250 circa. Terreno di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in ottime condizioni. Ammoniti: Bonadio (P), Landi (ST), Maesano (P). Angoli: 4 a 3 per la Palmese. Recupero: 2’pt e 5’st’.
PALMI (RC) - Pazza vittoria del San Tommaso che, con un finale al cardiopalma, battono la Palmese oramai alla deriva, e ritornano a sperare nella salvezza. Addio Serie D per la ultracentenaria Palmese. L’ultima volta che i neroverdi retrocessero fu nella lontanissima stagione 1987-1988.                                                                                                                                      Sfida infinita quella tra neroverdi e campani piena zeppa di emozioni tra due squadre in lotta per non retrocedere in questo discreto Girone I di Serie D.
Eppure era partita bene la Palmese di mister Natale Iannì che al 25esimo era andata in vantaggio con Tiboni trovando il raddoppio al 32esimo con Santino Misale su calcio di rigore. Ma il San Tommaso con in panchina Eduardo Gargiulo al posto del dimissionario Stefano Liquidato, non si è dato per vinto così, al 42’, Sabatino accorcia le distanze.
La Palmese sembra gestire bene il vantaggio ma durante la ripresa i neroverdi crollano incredibilmente sotto i colpi di un San Tommaso determinato e coraggioso. Prima Colarusso fa 2-2, poi Moffa nei minuti di recupero, beffano la Palmese ed il pubblico del “Lopresti” che alla fine contesta, giustamente, tutto e tutti.
Questi i risultati e la classifica della 24° giornata del Girone I del Campionato di Serie D:
ACR Messina - Cittanovese 2-0
Acireale - Roccella 3-2
Giugliano - FC Messina 1-0
Castrovillari - Marsala 2-2
Nola - Corigliano 4 -1
U.S. Palmese 1912 - San Tommaso 2-3
Palermo - Biancavilla 2-0
Savoia - Licata 4-0
Troina - Marina di Ragusa 1-0

Classifica: Palermo punti 60, Savoia 53, Giugliano 43, FC Messina e Acireale 42 (-4), Troina 40, Licata 38, Biancavilla 35, Nola e ACR Messina 33, Cittanovese 32, Castrovillari 29, Marina di Ragusa 24, Marsala 23, Corigliano Calabro 22, San Tommaso 20, Roccella 19, U.S. Palmese 11.


Tags

Palmese,