Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Prev Next

Cittanovese Calcio: La Società lancia l’appello ai sostenitori in vista del Selinunte

  •   Redazione
Cittanovese Calcio: La Società lancia l’appello ai sostenitori in vista del Selinunte

Cittanovese, è l’ora dei tifosi. Atteso il pubblico delle grandi occasioni per la partita di domenica. «Prendiamoci la storia». Con questo slogan, la A.S.D. Calcio Cittanovese ha lanciato l’appello ai propri tifosi in vista della sfida interna di domenica prossima contro la Folgore Selinunte. Una partita fondamentale per continuare a coltivare il sogno Serie D. I siciliani, freschi vincitori dei playoff regionali, saranno avversario ostico e, senza dubbio, determinato. Ma per la Società giallorossa «con il sostegno dei nostri tifosi supereremo anche questo banco di prova».

Momento storico - «Veniamo da una stagione sportiva entusiasmante – spiega la Dirigenza cittanovese – e siamo pronti a disputare i playoff nazionali per l’accesso in Serie D. Un momento storico per i nostri colori, un traguardo straordinario per la nostra Città! Il salto di categoria proietterebbe Cittanova su un palcoscenico sportivo di prestigio, alla pari con realtà blasonate del panorama calcistico italiano. Un traguardo che, se raggiunto, aprirebbe nuovi scenari di crescita per il nostro territorio, dando lustro all’intero movimento sportivo locale. Questo sogno può diventare realtà, ma ha bisogno del supporto e dell’entusiasmo di tutti i tifosi giallorossi». 

Marcia di avvicinamento – Dunque, domenica 21 maggio, alle ore 16.00, la Cittanovese scenderà in campo per la gara d’andata del primo turno degli spareggi nazionali. La marcia d’avvicinamento della squadra all’appuntamento tanto atteso vede impegnati calciatori e staff tecnico in un lavoro attento e minuzioso. L’obiettivo principale, come più volte spiegato dall’allenatore Domenico Zito, è quello di arrivare alla partita con l’infermeria vuota. Da questo punto di vista c’è ottimismo. «Disputeremo una partita cruciale – sottolinea il trainer giallorosso – e dovremo essere bravi a non calare di concentrazione o di intensità. Loro hanno qualità importanti, soprattutto in attacco. Detto questo, la Cittanovese ha tutte le caratteristiche per battere chiunque. Con l’aiuto dei tifosi conquisteremo il traguardo».

Gara di ritorno - La Società A.S.D. Cittanovese Calcio, al fine di garantire ai propri sostenitori una più facile e coinvolgente trasferta in Sicilia, sta organizzando il viaggio in pullman per la gara di ritorno del primo turno dei playoff nazionali, prevista per il 28 maggio prossimo a Castelvetrano (TP). I supporters giallorossi potranno effettuare la prenotazione del biglietto autobus per la trasferta siciliana presso i punti dedicati Bar Gangemi e Bar del Corso.