Menu
Corriere Locride
Parco Aspromonte, l’appello del Presidente Bombino ai candidati

Parco Aspromonte, l’appello de…

“E’ necessario che i f...

Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Prev Next

Calcio, Serie D - Regolamento e meccanismo dei Play-Off

  •   Redazione
Calcio, Serie D - Regolamento e meccanismo dei Play-Off

di Sigfrido Parrello - Il Dipartimento Interregionale, visto il Comunicato Ufficiale n° 1, pubblicato in data 1 luglio 2017, che detta le norme sulla organizzazione dell’attività sportiva relativa alla stagione 2017/2018; preso atto, in particolare della previsione ivi contenuta riguardante lo
svolgimento di apposite gare di play-off conclusive di detta attività; considerato l’unanime consenso espresso dalle Società in occasione della riunione tenutasi il 27 novembre 2017 circa la programmazione dei Play-Off del Campionato di Serie D con la nuova relativa formula, delibera quanto segue: che le fasi di svolgimento delle gare di play-off saranno disciplinate dalla seguente distinta disposizione e procedura.
REGOLAMENTO PLAY-OFF STAGIONE SPORTIVA 2017/2018:
I° FASE (SEMIFINALI DI GIRONE) Partecipano a detta fase le società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto in ciascuno dei singoli gironi in cui si articola il Campionato di Serie D; dette Società si incontreranno in gara - 2 - unica secondo i seguenti abbinamenti: squadra classificata al 2° posto contro squadra classificata al 5° posto; squadra classificata al 3° posto contro squadra classificata al 4° posto. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà alla fase successiva, la società meglio classificata al termine del campionato. Nella ipotesi che al termine del Campionato si verifichino situazioni di parità fra due o più squadre aventi titolo a partecipare alla fase dei Play-off (2°, 3°, 4° e 5° posto) la relativa classifica sarà stabilita tenendo conto nell’ordine: - dei punti conseguiti negli INCONTRI (DUE) diretti fra tutte le squadre. Della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri. Della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato. Del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato. Della migliore posizione nella classifica della Coppa Disciplina di Serie D. Del sorteggio. Nella ulteriore ipotesi che alla conclusione del corrente Campionato si verifichino situazioni di parità fra due società classificate all’ultimo posto utile per la qualificazione dei Play-Off, la squadra ammessa sarà determinata secondo i medesimi criteri innanzi indicati giusta quanto disposto dall’art. 51 comma 6 delle N.O.I.F..
II° FASE ED ULTIMA FASE (FINALE DI GIRONE): Partecipano a detta fase le vincenti della I° fase, che si incontreranno in gara unica sul campo della società che, al termine del campionato, avrà occupato nelle rispettive classifiche di girone, la migliore posizione. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà la società meglio classificata al termine del Campionato. Gli incassi delle gare saranno distribuiti in parti uguali alle due società al netto delle spese, che non dovranno superare il 15% dell’incasso totale. Le modalità e tutte le disposizioni relative all’organizzazione delle suddette gare, saranno impartite dal Dipartimento Interregionale e comunicate alle società interessate prima delle stesse. Per quanto non contemplato si fa espresso riferimento a quanto previsto dall’art. 51 delle N.O.I.F.

GRADUATORIA FINALE:
Le nove squadre vincenti la fase dei play off di ciascun girone saranno inserite in una graduatoria finale e definitiva secondo i seguenti criteri: Quoziente punti al termine del Campionato (il calcolo sarà sviluppato a seconda se si tratta di un girone a 20, a 19 o a 18).
In caso di parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata in ciascun girone al termine del Campionato. Persistendo ancora la parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata nella Coppa Disciplina al termine del Campionato.
BONUS [2]
Alla squadra vincitrice la Coppa Italia Serie D 2017/18, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,50. Alla squadra perdente la finale della Coppa Italia Serie D 2017/18, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,25.  Alla squadra classificatasi al primo posto del girone per il Concorso “Giovani D valore, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,10. Alle squadre classificatesi al secondo e terzo posto di ciascun girone per il Concorso “Giovani D Valore”, sarà aggiunto al quoziente
punti un bonus di 0,05.