Menu
Corriere Locride
Siderno. Lunedì 28 la parrocchia Maria ss Immacolata di Mirto-Donisi presenta la proposta progettuale “Coltiviamo talenti”

Siderno. Lunedì 28 la parrocch…

“COLTIVIAMO TALENTI” ...

L’appello alla Regione di Federalberghi Vibo Valentia: «Ci manca un assessorato al Turismo»

L’appello alla Regione di Fede…

Da ripensare il modo d...

Siderno (RC): “L’amore al tempo dei voucher”, alla Calliope Mondadori il romanzo di Loredana Mazzone e Beppe Liotta

Siderno (RC): “L’amore al temp…

Tra colloqui di lavoro...

Agriturismo: colmare subito il grave “vulnus” nella Legge Regionale che penalizza i giovani, il diritto della continuità dell’attività e gli investimenti

Agriturismo: colmare subito il…

La Regione predisponga...

Reggio. Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri: «Violenze in corsia: ora basta»

Reggio. Ordine dei Medici Chir…

Riceviamo e pubblichia...

XXVI anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio: concerto a Palermo dell’Orchestra Giovanile "Giuseppe Scerra"

XXVI anniversario delle stragi…

Il Concerto dell’Orche...

Siderno (RC): Anna Luana Tallarita alla libreria Calliope Mondadori con il suo saggio “Il potere del potere”

Siderno (RC): Anna Luana Talla…

La parola quale luogo ...

Locri, gli studenti dell'alberghiero in visita a Montecitorio

Locri, gli studenti dell'alber…

Un'esperienza indiment...

Windsurf – Il reggino Scagliola sfiora la vittoria di categoria in Germania

Windsurf – Il reggino Scagliol…

Nessun rimpianto. Fran...

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 maggio presentazione della lista e del programma di Gioiosa bene comune – sindaco Salvatore Fuda

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 mag…

GIOIOSA BENE COMUNE pr...

Prev Next

Calcio, Serie D - Regolamento e meccanismo dei Play-Off

  •   Redazione
Calcio, Serie D - Regolamento e meccanismo dei Play-Off

di Sigfrido Parrello - Il Dipartimento Interregionale, visto il Comunicato Ufficiale n° 1, pubblicato in data 1 luglio 2017, che detta le norme sulla organizzazione dell’attività sportiva relativa alla stagione 2017/2018; preso atto, in particolare della previsione ivi contenuta riguardante lo
svolgimento di apposite gare di play-off conclusive di detta attività; considerato l’unanime consenso espresso dalle Società in occasione della riunione tenutasi il 27 novembre 2017 circa la programmazione dei Play-Off del Campionato di Serie D con la nuova relativa formula, delibera quanto segue: che le fasi di svolgimento delle gare di play-off saranno disciplinate dalla seguente distinta disposizione e procedura.
REGOLAMENTO PLAY-OFF STAGIONE SPORTIVA 2017/2018:
I° FASE (SEMIFINALI DI GIRONE) Partecipano a detta fase le società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto in ciascuno dei singoli gironi in cui si articola il Campionato di Serie D; dette Società si incontreranno in gara - 2 - unica secondo i seguenti abbinamenti: squadra classificata al 2° posto contro squadra classificata al 5° posto; squadra classificata al 3° posto contro squadra classificata al 4° posto. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà alla fase successiva, la società meglio classificata al termine del campionato. Nella ipotesi che al termine del Campionato si verifichino situazioni di parità fra due o più squadre aventi titolo a partecipare alla fase dei Play-off (2°, 3°, 4° e 5° posto) la relativa classifica sarà stabilita tenendo conto nell’ordine: - dei punti conseguiti negli INCONTRI (DUE) diretti fra tutte le squadre. Della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri. Della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato. Del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato. Della migliore posizione nella classifica della Coppa Disciplina di Serie D. Del sorteggio. Nella ulteriore ipotesi che alla conclusione del corrente Campionato si verifichino situazioni di parità fra due società classificate all’ultimo posto utile per la qualificazione dei Play-Off, la squadra ammessa sarà determinata secondo i medesimi criteri innanzi indicati giusta quanto disposto dall’art. 51 comma 6 delle N.O.I.F..
II° FASE ED ULTIMA FASE (FINALE DI GIRONE): Partecipano a detta fase le vincenti della I° fase, che si incontreranno in gara unica sul campo della società che, al termine del campionato, avrà occupato nelle rispettive classifiche di girone, la migliore posizione. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà la società meglio classificata al termine del Campionato. Gli incassi delle gare saranno distribuiti in parti uguali alle due società al netto delle spese, che non dovranno superare il 15% dell’incasso totale. Le modalità e tutte le disposizioni relative all’organizzazione delle suddette gare, saranno impartite dal Dipartimento Interregionale e comunicate alle società interessate prima delle stesse. Per quanto non contemplato si fa espresso riferimento a quanto previsto dall’art. 51 delle N.O.I.F.

GRADUATORIA FINALE:
Le nove squadre vincenti la fase dei play off di ciascun girone saranno inserite in una graduatoria finale e definitiva secondo i seguenti criteri: Quoziente punti al termine del Campionato (il calcolo sarà sviluppato a seconda se si tratta di un girone a 20, a 19 o a 18).
In caso di parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata in ciascun girone al termine del Campionato. Persistendo ancora la parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata nella Coppa Disciplina al termine del Campionato.
BONUS [2]
Alla squadra vincitrice la Coppa Italia Serie D 2017/18, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,50. Alla squadra perdente la finale della Coppa Italia Serie D 2017/18, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,25.  Alla squadra classificatasi al primo posto del girone per il Concorso “Giovani D valore, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,10. Alle squadre classificatesi al secondo e terzo posto di ciascun girone per il Concorso “Giovani D Valore”, sarà aggiunto al quoziente
punti un bonus di 0,05.