Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

Calcio. Serie D: Pazzesca Palmese a Gela e pirotecnico 3-3. I neroverdi raggiungono il pareggio al 94’

  •   Redazione
Calcio. Serie D: Pazzesca Palmese a Gela e pirotecnico 3-3. I neroverdi raggiungono il pareggio al 94’

di Sigfrido Parrello - TABELLINO E CRONACA DEL MATCH: GELA - U.S. PALMESE: 3-3

GELA CALCIO (4-3-3): Biondi, Chidichimo, Cuomo, Moi (K), Brugaletta, Cosenza, Marinali; Brasile (7′pt Polito), Alma (17′st Campanaro), Bonanno (40′st Pirrone), Gallon (45′st Iannizzotto). A disposizione: Cascione, La Vardera,Chirullo, Cataldi, Bonaffini. Allenatore: Nicola Terranova.

U.S. PALMESE 1912 (4-3-3) Capone, Lavilla (VK), Gambi, Conigliano, Gaullo, Cucinotti, Armenise (12′st Mazzone), Monticelli (12′st Trentinella), Molinaro, Gagliardi (K), M. Artistico. A disposizione: Gori, Colombatti, Langwa, Episcopo, Valeriani, Pascual, Galliano. Allenatore: Alessandro Pellicori.

ARBITRO: Carina Cusano Vitulano della Sezione AIA di Livorno.

ASSISTENTI: Gianluca Maldini della Sezione AIA di Parma e Massimo Abagnale della Sezione AIA di Parma.

RETI: 9’pt Bonanno (G), 23’pt Gagliardi (P), 16′st Bonanno (G), 31′st Artistico (P), 35′st Moi (G), 49’st Cucinotti (P).

NOTE: Disponibile solo la curva dello stadio di Gela fino ad un massimo di 488 posti. Imposto il divieto di vendita dei tagliandi per i residenti della provincia di Reggio Calabria. Quindi, trasferta vietata per i tifosi della Palmese. Espulsi: Brugaletta (G) al 1’pt, Chidichimo (G) al 1′st. Ammoniti Cosenza (G), Gallon (G), Monticelli (P) e Artistico (P). Recuperi: 2′pt; 5′st. Calci d’angolo: 5-5.

GELA (CL) - Pazzesca Palmese a Gela e pirotecnico 3-3. I neroverdi pareggiano al 94’ così la ultracentenaria di mister Alessandro Pellicori deve accontentarsi del pareggio nonostante i siciliani hanno giocato in nove uomini per via di due espulsioni.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO - Il Gela passa subito in vantaggio con Bonanno che batte Capone al 9’ dopo essere stato servito alla perfezione da Alma. Uno a zero per i siciliani nonostante l’inferiorità. La Palmese non ci sta e trova il pareggio al 23esimo con Gagliardi che buca Biondi. Uno a uno. Al 30’ la Palmese prova con Mario Artistico ma la sua conclusione termina alta sulla traversa. Al 40’ Polito per i siciliani subentrato a Brasile timbra la traversa.

CRONACA DELLA RIPRESA - Gela che rimane subito in nove uomini contro undici per via della seconda espulsione. Infatti dopo appena 1 minuto di gioco arriva il rosso per Chidichimo. Ma nonostante ciò, gli uomini di mister Nicola Terranova vanno in vantaggio al 16’ ancora una volta con Bonanno. La Palmese reagisce con Artistico che pareggia i conti al minuto numero 31. Al 35esimo nuovo vantaggio (3-2) del Gela con Moi. Ma la Palmese c’è ed in pieno recupero (minuto numero 49esimo) raggiunge il pari con Cucinotti che batte Biondo tra le forti proteste dei calciatori siciliani che si lamentano per la posizione di fuorigioco.                                                                

QUESTI I RISULTATI DOPO L’8^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO:

Cittanovese-Igea Virtus 2-4

Gelbison-Vibonese 1-1

Paceco-Isola Capo Rizzuto 2-1

Portici-Ebolitana 0-1

Roccella-Palazzolo 3-3

Troina-Messina 0-0

Acireale-Ercolanese 1-1

Gela-U.S. Palmese 3-3

Nocerina-Sancataldese 1-0

QUESTA LA CLASSIFICA AGGIORNATA: Troina 52, Vibonese 51, Nocerina 51, Igea Virtus 50, Ercolanese 45, Gela e Acireale 36, Messina e Sancataldese 35, Gelbison 34, Cittanovese 31, Portici 27, U.S. Palmese 26, Palazzolo, Ebolitana e Roccella 24, Paceco 16, Isola Capo Rizzuto 12. 

PALMESE 6 PUNTI DI PENALIZZAZIONE

PACECO 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE