Menu
Corriere Locride
Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Nota stampa Uil sulla "vicenda" Sorical

Nota stampa Uil sulla "vi…

Il clima venutosi a cr...

San Valentino, negli uffici postali di Reggio Calabria, Locri e Palmi le cartoline per gli innamorati

San Valentino, negli uffici po…

REGGIO CALABRIA, 5 feb...

Locride: è stato pubblicato sul sito del Comune di Locri l'Avviso inerente il PAC Anziani

Locride: è stato pubblicato su…

AMBITO TERRITORIALE DI...

Taurianova. L’assessore Raffaele Loprete è stato eletto nel direttivo Anci Giovani Calabria

Taurianova. L’assessore Raffae…

L’assemblea congressua...

Prev Next

Calcio, Serie D. Nocerina troppo forte per la Palmese: I campani battono i neroverdi 3-0

  •   Redazione
Calcio, Serie D. Nocerina troppo forte per la Palmese: I campani battono i neroverdi 3-0

di Sigfrido Parrello

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH:                                                            

NOCERINA - U.S. PALMESE 3 - 0

MARCATORI: 7’st Russo (N), 29’st Cavallaro (N), 30’st Russo (N).

NOCERINA 1910 (4-3-3): Mennella, Vanacore, Di Minico, Giacinti, Manzo (VK), Vitolo, Alvino, Cecchi (33’st Schettino), N. Russo (41’st Mosca), Cavallaro (K), Dieme (21’st Bartoccini). A

disposizione: Coppola, Lomasto, Accardo, Tammaro, Ferri, Illiano. Allenatore: Massimo Morgia.
U.S. PALMESE 1912 (4-4-2): Capone, Colombatti,  Gambi, Monticelli (18’st Armenise), Galullo (4’st Lavilla), Cucinotti, Episcopo (27’st Langwa Ndzemdzela), Vitale, Molinaro, Gagliardi (K) (37’st Valeriani), Trentinella (K) (11’st Artistico). A disposizione: Saitta, A. Melara, Conigliaro, Pascual Quiroga Jordi Joan. Allenatore: Alessandro Pellicori.

ARBITRO: Sig. Giuseppe Zuffada di Sulmona.

ASSISTENTI: Sig. Giuseppe Licari della Sezione AIA di Marsala e Sig. Emilio Micalizzi della Sezione AIA di Palermo.

NOTE: spettatori 900 circa con una trentina di supporters provenienti da Palmi. Pomeriggio soleggiato ma freddo. Ammoniti: Manzo (N), Giacinti (N), Molinaro (P), Vitolo (N), Lavilla (P) e Cucinotti (P). Recupero: 1’pt; 5’st. Calci d’angolo: 5-2 per la Nocerina.

NOCERA INFERIORE (SA) - La corazzata Nocerina di mister Massimo Morgia si dimostra troppo forte per la ultracentenaria Palmese del tecnico Alessandro Pellicori così per i neroverdi arriva una secca sconfitta per 3-0 in questo difficile campionato di Serie D Girone I arrivato alla 23^ giornata con la Palmese ancora in piena lotta per evitare la retrocessione.

E’ stata una doppietta di Russo ed un bel gol di Cavallaro ad abbattere la difesa neroverde che non ha saputo reggere l’urto della Nocerina lanciata all’inseguimento della capolista Troina. Per la Palmese una brutta sconfitta in chiave salvezza ma non era di certo lo stadio “San Francesco” di Nocera Inferiore dove la Palmese doveva fare punti-salvezza.

Nocerina in campo col solito 4-3-3 schierato dall’esperto allenatore Massimo Morgia. Risponde Alessandro Pellicori con un inedito 4-4-1-1.

PRIMO TEMPO - parte forte la Nocerina ed al 7’ passa in vantaggio: pressing di Dieme sui difensori neroverdi che perdono palla a favore di Alvino che mette il pallone al centro per Russo che batte Capone per l’1-0 Nocerina. Ancora Nocerina in avanti con Cavallaro all’undicesimo quando si trova a tu per tu con Capone calciandogli il pallone addosso. Gran parata dell’estremo difensore neroverde al minuto numero 20 ancora su Russo. I salernitani insistono trovando il raddoppio al minuto numero 29 con il capitano Cavallaro che vede Capone fuori dai pali e con uno splendido pallonetto  gonfia la rete. La Palmese non riesce a reagire adeguatamente così la Nocerina non rischia più di tanto.

SECONDO TEMPO - la Nocerina continua a gestire tranquillamente la gara. La Palmese si fa viva con Vitale che, servito in profondità, entra in area di rigore calciando in porta con la sfera che sfiora il palo. Al 70′ ancora Nocerina in avanti con un colpo di testa di Russo che si spegne sul fondo. Al 75′ i molossi campani chiudono il match con Russo che fa doppietta al 30’ approfittando di errore della difesa della Palmese per calare il tris.

QUESTI I RISULTATI DOPO LA 6^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO:  

ACIREALE - MESSINA posticipata a mercoledi 14 Febbraio 2018                                                 
ISOLA CAPO RIZZUTO - SANCATALDESE  1 - 0                                                            
NOCERINA 1910 - U.S. PALMESE 3 - 0                        
PORTICI - IGEA VIRTUS 1 - 0                                                        
CITTANOVESE - VIBONESE 1 - 2                                                                    
GELBISON - ROCCELLA 2 - 1                                         
TROINA - PALAZZOLO 2 - 0                                                              
PACECO - EBOLITANA 1 - 2                   
GELA - ERCOLANESE 2 – 1

QUESTA LA CLASSIFICA AGGIORNATA: roina punti 51, Vibonese 47, Igea Nocerina 45, Virtus 44, Ercolanese 39, Acireale 33, Gelbison 33, Sancataldese 32, Gela 32, Messina 31, Cittanovese 30, Portici 27, U.S. Palmese 24, Roccella e Palazzolo 23, Ebolitana 21, Isola Capo Rizzuto 12, Paceco 10.

PALMESE 6 PUNTI DI PENALIZZAZIONE                                                                      PACECO 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE