Menu
Corriere Locride
L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” realizza il primo rapporto sugli incidenti stradali mortali nel periodo 2013-2017 sulla s.s.106

L’Associazione “Basta Vittime …

L’Associazione “Basta ...

Cinquefrondi. Il sindaco Conia chiede ai vari enti preposti di intervenire a tutela della sicurezza dei cittadini

Cinquefrondi. Il sindaco Conia…

Il Sindaco di Cinquefr...

Diocesi Locri - Gerace. Molte le comunità parrocchiali interessate dall’avvicendamento dei parroci

Diocesi Locri - Gerace. Molte …

Sulla linea del rinnov...

Coldiretti, Molinaro: succo di soli agrumi calabresi in vendita nella Gdo

Coldiretti, Molinaro: succo di…

«Produzione, testa e c...

Nota stampa del Presidente del Consorzio di Bonifica Tirreno Catanzarese sull'evento eccezionale che ha colpito il suo comprensorio

Nota stampa del Presidente del…

«L’evento eccezionale ...

Nubifragio, Coldiretti, Molinaro: gli interventi urgenti della Regione

Nubifragio, Coldiretti, Molina…

«Prima stima dei danni...

Bovalino (RC). Premio Letterario La Cava 2018: Le opere in concorso

Bovalino (RC). Premio Letterar…

Sono 33 le opere in co...

Locri. Martedì 9 ottobre verrà presentata la ricognizione archeologica del Locri Survey

Locri. Martedì 9 ottobre verrà…

Martedì 9 ottobre 2018...

Ardore. Grande partecipazione all'iniziativa di questa domenica mattina organizzata da AISM (associazione italiana sclerosi multipla)

Ardore. Grande partecipazione …

Anche ad Ardore si è f...

Reggio. Nota stampa di Antonino Castorina sui lavori di riqualificazione nel quartiere Archi

Reggio. Nota stampa di Antonin…

«Il lavoro che stiamo ...

Prev Next

Calcio. La Corte d’Appello Federale boccia nuovamente la Palmese: resta penalizzazione e inibizione confermata a Carbone

  •   Sigfrido Parrello
Calcio. La Corte d’Appello Federale boccia nuovamente la Palmese: resta penalizzazione e inibizione confermata a Carbone

di Sigfrido Parrello - PALMI CALABRO (RC) - Altra bocciatura per la Palmese che arriva dalla Corte d’Appello Federale. Il IV^ collegio, presieduto dal Prof. Pierluigi Ronzani, ha infatti bocciato il ricorso avverso i quattro punti di penalizzazione con l’inibizione al patron neroverde Pino Carbone, comminato dal primo grado della giustizia sportiva.

Nel dispositivo si legge: "...Il ricorrente lamenta la eccessiva severità del trattamento sanzionatorio riservatogli, invocando una più vantaggiosa applicazione del principio della continuazione tra i fatti ascritti, attesa la prossimità temporale di questi e la circostanza dell’avvenuto, sia pure tardivo, pagamento delle spettanze sancite La Corte Federale d’Appello ritiene che le doglianze non meritino accoglimento, dovendo ritenersi del tutto congruo alla negatività delle condotte osservate (anche in considerazione del numero dei casi di inadempimento delle determinazioni degli Organi più sopra richiamati) il regime punitivo siccome deliberato dal Tribunale Federale, che ha già fatto corretta ed adeguata applicazione, alle peculiarità della fattispecie, dell’istituto della continuazione e delle sue implicazioni".noltre, la Corte d’Appello Federale, III^ Sezione, ha respinto il ricorso della Palmese avverso l'inibizione di sei mesi del patron Carbone e del punto di penalizzazione comminato per la questione dell’ex calciatore Christian Mangiarotti.

Una vertenza e un dibattimento complesso, che ha anche rivelato, come leggiamo nel dispositivo, le "contraddittorie testimonianze del calciatore Mangiarotti". La Palmese, in virtù di questa decisione, resta a quota 30 punti in classifica generalee domenica prossima 15 Aprile 2018 l’ultracentenaria club neroverde farà visita al Messina.

CLICCA QUI PER CONSULTARE I DISPOSITIVI:

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/94.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2541796_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/7.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2541777_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf