Menu
Corriere Locride
Roccella Ionica. Gli Amministratori incontrano i tecnici della Sorical SpA per risolvere le criticità nell’erogazione dell’acqua potabile

Roccella Ionica. Gli Amministr…

Nel primo pomeriggio d...

"Istanti" di Bruno Panuzzo: «una nuova scommessa vinta!»

"Istanti" di Bruno P…

La distribuzione ed il...

Monasterace. Venerdì 27 luglio si terrà il concerto di Fabio Macagnino "Candalìa by the Jasmine Coast"

Monasterace. Venerdì 27 luglio…

Concerto di Fabio Maca...

Marco Rizzo a Siderno incontra i comunisti e i cittadini

Marco Rizzo a Siderno incontra…

In un periodo di grave...

Reggio. Mercoledì 18 luglio inizia la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”

Reggio. Mercoledì 18 luglio in…

AperiSud, le eccellenz...

La Cassazione conferma che a Chivasso (To) non esiste una cosca di ‘ndrangheta Gioffrè-Ilacqua

La Cassazione conferma che a C…

Gli indagati per assoc...

Roccelletta di Borgia. Il “Premio Riccio d’Argento“ sarà consegnato domani a Caetano Veloso, in concerto al Parco Scolacium

Roccelletta di Borgia. Il “Pre…

Sarà consegnato domani...

Coldiretti: il Consorzio di bonifica di Trebisacce continuerà a garantire l’irrigazione agli agricoltori dell’Alto Ionio cosentino

Coldiretti: il Consorzio di bo…

“Che ci possa essere a...

Rotary Club Reggio Calabria Est, Giuseppe Squillace nuovo presidente

Rotary Club Reggio Calabria Es…

Passaggio del "collare...

Bovalino. Lunedì 16 luglio il Caffè Letterario Mario La Cava organizza un incontro con gli scrittori Massimo Nava e Marco Lupis

Bovalino. Lunedì 16 luglio il …

Incontro con Massimo N...

Prev Next

Calcio. La Corte d’Appello Federale boccia nuovamente la Palmese: resta penalizzazione e inibizione confermata a Carbone

  •   Sigfrido Parrello
Calcio. La Corte d’Appello Federale boccia nuovamente la Palmese: resta penalizzazione e inibizione confermata a Carbone

di Sigfrido Parrello - PALMI CALABRO (RC) - Altra bocciatura per la Palmese che arriva dalla Corte d’Appello Federale. Il IV^ collegio, presieduto dal Prof. Pierluigi Ronzani, ha infatti bocciato il ricorso avverso i quattro punti di penalizzazione con l’inibizione al patron neroverde Pino Carbone, comminato dal primo grado della giustizia sportiva.

Nel dispositivo si legge: "...Il ricorrente lamenta la eccessiva severità del trattamento sanzionatorio riservatogli, invocando una più vantaggiosa applicazione del principio della continuazione tra i fatti ascritti, attesa la prossimità temporale di questi e la circostanza dell’avvenuto, sia pure tardivo, pagamento delle spettanze sancite La Corte Federale d’Appello ritiene che le doglianze non meritino accoglimento, dovendo ritenersi del tutto congruo alla negatività delle condotte osservate (anche in considerazione del numero dei casi di inadempimento delle determinazioni degli Organi più sopra richiamati) il regime punitivo siccome deliberato dal Tribunale Federale, che ha già fatto corretta ed adeguata applicazione, alle peculiarità della fattispecie, dell’istituto della continuazione e delle sue implicazioni".noltre, la Corte d’Appello Federale, III^ Sezione, ha respinto il ricorso della Palmese avverso l'inibizione di sei mesi del patron Carbone e del punto di penalizzazione comminato per la questione dell’ex calciatore Christian Mangiarotti.

Una vertenza e un dibattimento complesso, che ha anche rivelato, come leggiamo nel dispositivo, le "contraddittorie testimonianze del calciatore Mangiarotti". La Palmese, in virtù di questa decisione, resta a quota 30 punti in classifica generalee domenica prossima 15 Aprile 2018 l’ultracentenaria club neroverde farà visita al Messina.

CLICCA QUI PER CONSULTARE I DISPOSITIVI:

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/94.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2541796_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/7.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2541777_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf