Menu
Corriere Locride
Taurianova legge: un tripudio di partecipazione ed entusiasmo per il festival del libro unico in Calabria

Taurianova legge: un tripudio …

Una vera e propria Fes...

San Roberto (RC), l’associazione “Colelli in Progress” plaude al lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale: “Negli anni crescita esponenziale”

San Roberto (RC), l’associazio…

“Giunti al termine di ...

Locri. Giovedì 23, a palazzo Nieddu Del Rio, sarà presentato il libro “Storie di idee e di rivoluzioni. Il 1847-’48 in Calabria e i Cinque Martiri di Gerace”

Locri. Giovedì 23, a palazzo N…

Sarà presentato gioved...

Reggio Calabria. Grande partecipazione per la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Reggio Calabria. Grande partec…

Si è svolta domenica 1...

Reggio Calabria. Domenica 19 maggio si svolgerà la terza edizione del "Premio di poesia San Gaetano Catanoso"

Reggio Calabria. Domenica 19 m…

Si svolgerà domenica 1...

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 28 e 30 Maggio, l’Amministrazione comunale prende parte alla Campagna Nazionale “il Maggio dei Libri”

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 2…

IL MAGGIO DEI LIBRI..L...

Nuoto, al via il II° Meeting Master Città di Cosenza 2019

Nuoto, al via il II° Meeting M…

La Federazione Italian...

Narcotraffico: 16 arresti della  Guardia di finanza di Catania,  l'organizzazione aveva ramificazioni attive a Torino, Siena e Reggio Calabria

Narcotraffico: 16 arresti dell…

 CATANIA, 10 MAG ...

"Taurianova legge. Festa del libro e della lettura" sarà presentato al Salone internazionale del libro di Torino

"Taurianova legge. Festa …

Sabato 11 maggio alle ...

Reggio. Esce il nuovo libro di Cosimo Sframeli: ‘Ndrangheta Addosso (Falzea editore)

Reggio. Esce il nuovo libro di…

'NDRANGHETA ADDOSS...

Prev Next

In un "Lopresti" notturno ed affascinate, la Palmese dei miracoli pareggia col Rotonda. Risultati e classifica

  •   Sigfrido Parrello
In un "Lopresti" notturno ed affascinate, la Palmese dei miracoli pareggia col Rotonda. Risultati e classifica

di Sigfrido Parrello
PALMESE-ROTONDA: 0-0

U.S. PALMESE 1912 (4-3-3) - Barbieri, Piras, Gambi (K), Lucchese, Bruno, Cinquegrana, Calivà, Colica (31’st Pascarella), Ouattara (37’st Mistretta), Bonadio (32’st P. Trentinella), Saba (27’st Basile). A disposizione: Jusufi Ferat, Chidichimo, Pittelli, Lavilla, Barbaro. Allenatore: Ivan Franceschini.
ROTONDA (4-4-2) - Oliva, Marigliano, Nicolao, Valori (K), Barbarosa Da Silveira Marcio (VK), Siletti, Capristo, Ostuni (20’st Alassani Mouhamed), Flores (43'st Demoleon), Manset (36’st Chochis Millicay), Santamaria. A disposizione: Gonzalez Gamaza Diego, Cavalieri, De Martino, Cossu, Taccogna, Trombino. Allenatore: Carmine Pugliese.

ARBITRO: Matteo Frosi della Sezione AIA di Treviglio.
ASSISTENTI: Pietro Bennici della Sezione AIA di Agrigento e Francesco Bentivegna della Sezione AIA Agrigento.

NOTE: Spettatori 900 circa (una ventina i supporters arrivati da Rotonda). Presenti in gradinata gli storici da oltre 30 anni tifosi gemellati della Paolana con lo striscione "Fedayn". Serata serena con la temperatura che segnava 16° gradi. Terreno di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in ottime condizioni. Espulso: al 46’st l'allenatore della Palmese, Ivan Franceschini, per proteste. Ammoniti: Barbarosa Da Silveira (R) e Bonadio (P). Angoli: 10 a 4 per la Palmese. Recupero: 2’pt; 5’st.

PALMI CALABRO (RC) - In un "Lopresti" notturno ed affascinate, la ultracentenaria Uesse Palmese 1912 dei miracoli, non riesce ad andare oltre il pari con il Rotonda. Lucani che tutto sono sembrati tranne che una squadra da ultima posizione in classifica.
Al leggendario "Lopresti” di Palmi non sono state tante le emozioni, tranne la fantastica  cornice di pubblico di questo infrasettimanale che ha visto giocare Palmese e Rotonda sotto i riflettori in una serata dove ha vinto Palmi, la Palmese ed i suoi meravigliosi tifosi neroverdi che hanno trasformato il "Lopresti" in una bolgia. Una scelta, quella di far giocare la partita in notturna, davvero azzeccata. Complimenti all'idea avuta dal Segretario neroverde Nicola Esposito.
Alla fine è uscito fuori un pareggio ma tanto basta comunque alla squadra di mister Ivan Franceschini per confermarsi tra le grandi del torneo. Un campionato da protagonista nonostante le vicende giudiziarie che hanno coinvolto il club neroverde che, ricordiamo, a detta dell'Amministratore giudiziario, dott. Domenico Larizza, avrebbe autonomia economica fino al prossimo 30 Novembre 2018. Comunque questa sera (giovedi 15 Novembre 2018) durante la riunione pubblica indetta dallo stesso Larizza all'interno della sede sociale della Palmese presso il "Lopresti", ne sapremo di più.
Adesso, domenica prossima 18 Novembre, si viaggia alla volta del "San Nicola" di Bari da imbattuti per sfidare la capolista pugliese mentre la Palmese dei miracoli continua imperterrita a sorprendere tutti: quarto posto in classifica, prima delle squadre calabresi in classifica generale.

QUESTI I RISULTATI DELLA 10^ GIORNATA:

Castrovillari - Bari: 1-1

Acireale - Marsala: 0-1

U.S. Palmese 1912 - Rotonda: 0-0

Locri - Cittanovese: 0-2

Gela - Sancataldese: 2-1

Città di Messina - Messina: 3-2

Igea Virtus Barcellona - Turris: 1-3

Portici - Roccella: 1-1

Nocerina-Troina: 1-1

QUESTA LA CLASSIFICA: 24 punti Bari, 19 Nocerina, 18 Turris (-2), 17 Gela, 16 U.S. Palmese, 16 Marsala, 14 Locri, 14 Portici, 14 Castrovillari*, 14 Cittanovese, 11 Sancataldese, 11 Acireale (-1), 10 Roccella, 10 Troina, 9 Città di Messina, 8 Messina*, 6 Igea Virtus Barcellona, 5 punti Rotonda.
*UNA GARA IN MENO