Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

Associazionismo e volontariato: gli arbitri di Locri dialogano con le associazioni di volontariato della città

  •   Redazione
Associazionismo e volontariato: gli arbitri di Locri dialogano con le associazioni di volontariato della città

Si è svolta venerdì 23 febbraio 2018 presso i locali della Sezione Arbitri di Locri la consueta Riunione Tecnica Obbligatoria con un importante stimolo in più. Infatti i fischietti locresi, non solo sono impegnati settimanalmente con le gare calcistiche, hanno avuto modo di incontrare e di confrontarsi con i rappresentanti di due importanti realtà associazionistiche di volontariato della Locride: l’AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) e l’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi).

L’Avis Comunale Locri, rappresentata dalla presidentessa dott.ssa Maria Leone, e dal componente dell’esecutivo regionale Avis, dott. Nicola Ritorto, e l’AIDO rappresentata dal dott. Vito Aversa, hanno così avuto modo di far conoscere in maniera semplice e chiara le loro attività, facendo capire l’importanza della donazione del sangue e degli organi per garantire la salute e la vita di tante persone. Non sono mancati i momenti di commozione, dettati dalla sensibilità degli argomenti trattati, che però hanno donato ai fischietti locresi ulteriori riflessioni e momenti di crescita.

Il Vicepresidente Anselmo Scaramuzzino, felice della riuscita della manifestazione e della cospicua partecipazione di associati arbitri, ha ringraziato le associazioni di volontariato per quanto fanno quotidianamente nel nostro territorio, donando un piccolo ricordo per la bellissima serata svolta.

Si è convenuti di portare avanti una campagna di sensibilizzazione alla donazione da parte degli arbitri della sezione locrese e poi una giornata speciale di raccolta sangue da parte degli associati della Sezione Aia di Locri.

Il pensiero finale è stato accomunato dalla presenza di 3 importanti “A” per la Locride, tre A che fanno bene, sia a se stessi, ma soprattutto agli altri: Avis, Aido, Aia.


Tags

Locride,