Menu
Corriere Locride
Oliverio presenta un romanzo di Mimmo Gangemi in Cittadella

Oliverio presenta un romanzo d…

Il Presidente della Re...

Regione Calabria. Minori stranieri non accompagnati, incontro con l'assessore Robbe

Regione Calabria. Minori stran…

“I minori non sono pro...

Taurianova. Il Comune organizza la prima Edizione del Concorso d’Arte “Alessandro Monteleone”

Taurianova. Il Comune organizz…

L’Amministrazione comu...

Vivi apprezzamenti per la 7° edizione del Corteo Storico Carafa di Roccella

Vivi apprezzamenti per la 7° e…

I ringraziamenti dell’...

Lamezi: Gli appuntamenti in programma per la prima giornata di Trame.8 Festival dei Libri sulle mafie

Lamezi: Gli appuntamenti in pr…

L'inaugurazione del Fe...

Ospedale Metropolitano di Reggio: doppio intervento cuore-cervello

Ospedale Metropolitano di Regg…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Venerdì 22 l'associazione “Amici del Libro e della Biblioteca” e “MAG. La ladra di libri” presentano il libro “Dal Vangelo secondo la 'ndrangheta”

Siderno. Venerdì 22 l'associaz…

L'associazione “Amici ...

La Calabria porta a "Fico Eataly World" la merenda di una volta

La Calabria porta a "Fico…

Le merende dei nonni t...

Al via domani Trame. 8, Nicola Gratteri tra i protagonisti della prima giornata

Al via domani Trame. 8, Nicola…

Tutto pronto per l'ott...

Windsurf. Il reggino Scagliola protagonista in Sardegna

Windsurf. Il reggino Scagliola…

Periodo più intenso de...

Prev Next

Riparte "Fatti di musica 2018", il 32° festival del live d’autore in Calabria

Ruggero Pegna annuncia i prossimi appuntamenti:

da Caetano Veloso a Roberto Vecchioni, da Cammariere ai Negrita, ecc.

Presentati i prossimi appuntamenti di “Fatti di Musica 2018”, la trentaduesima edizione del Festival del live d’autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, che ogni anno in Calabria presenta e premia alcuni dei più attesi spettacoli musicali della stagione con il Riccio d’Argento del maestro orafo crotonese Gerardo Sacco. Come ogni anno, sono diverse le interazioni e collaborazioni con altri Festival della Regione, con i Comuni ospitanti e l’Assessorato Regionale alla Cultura nell’ambito dei Grandi Festival Internazionali storicizzati.

Dopo la prima parte al chiuso con i concerti di Levante e Noa, il 23 giugno si apre la sezione estiva con il doppio live di Eman e Nitro allo Stadio Ceravolo di Catanzaro, all’interno del “Catanzaro Sport Village”. L’allestimento è previsto nell’area della Curva Ovest. Il cantautore catanzarese e il rapper vicentino  sono tra i nomi più seguiti della nuova musica italiana. Si comincerà alle ore 21.30 con il concerto di Eman, che presenterà anche alcuni brani del nuovo album, anticipato in questi giorni dal video di “Icaro”.  A seguire sullo stesso palcoscenico arriverà Nitro, reduce dal grande successo al concertone romano del Primo Maggio. Per l’inedita accoppiata creata per il festival è prevista una grande partecipazione di giovani.

Il 2 luglio, ci si sposterà a Tresilico di Oppido Mamertina, per il concerto di Giò Di Tonno, nella sezione dedicata ai protagonisti delle grandi Opere Musicali moderne. L’evento si effettuerà nella Piazza del Santuario di SS. Maria delle Grazie, ad ingresso libero.

Il 17 luglio, nella suggestiva cornice del Parco Archeologico Scolacium di Roccelletta di Borgia, arriva un evento storico per la musica dal vivo in Calabria: l’unico concerto al Sud di Caetano Veloso. Il musicista, autore e compositore brasiliano, considerato uno dei più grandi cantautori al mondo della storia,  sarà accompagnato dai figli Tom, Moreno e Zeca. L’evento è coprodotto con “Armonie d’Arte Festival” diretto da Chiara Giordano. Come consuetudine di questa spettacolare location, il palcoscenico sarà allestito davanti ai resti della Basilica, una delle più grandi Cattedrali costruite dai Normanni in stile romanico-bizantino. Per l’autore di brani memorabili, ci sono già prenotazioni di fan da tutto il Sud e il Premio “Miti della Musica mondiale”.

Sabato 11 agosto, “Fatti di Musica” si sposterà in un’altra straordinaria Area Archeologica calabrese, quella dei Ruderi di Cirella Antica del comune di Diamante. In uno dei Teatri all’aperto più belli d’Europa, con vista mozzafiato sul Tirreno, sarà di scena il cantautore crotonese Sergio Cammariere con la sua band di eccezionali musicisti. Per lui, sarà l’unico concerto estivo nella sua amata regione.

Dopo il concerto di Cammariere a Cirella, nuovo trasferimento del Festival in un’ altra location incantevole, la centralissima Piazza Duomo  di Reggio, per due attesissimi appuntamenti unici in Calabria: venerdì 17 agosto l’esplosivo “DYC Tour2018” dei Negrita e domenica 19 agosto il concerto di Roberto Vecchioni con la sua band. La band aretina, che presenterà uno show davvero imponente, sarà premiata come band dell’anno, mentre a Roberto Vecchioni sarà consegnato il Premio del Festival nella sezione  “Miti della musica d’autore italiana”. Per il concerto del cantautore milanese sarà allestita una platea a sedere con posti numerati, che trasformerà Piazza Duomo in un grande teatro all’aperto. Entrambi i concerti sono realizzati in collaborazione con il Festival “Alziamo il Sipario” del  Comune di Reggio, nell’ambito di una serie di appuntamenti dal titolo “Reggio Live Festival”.

Nei prossimi giorni sarà presentata in conferenza stampa al Comune una sezione di tre eccezionali eventi consecutivi che si terranno a fine luglio all’Arena dello Stretto, ancora top secret.

Dopo la parte estiva, “Fatti di Musica” ripartirà nei giorni 30 novembre e 1 dicembre  dal Palacalafiore di località Pentimele, con il ritorno a Reggio Calabria dopo dieci anni dell’Opera musicale “La Divina Commedia” di Marco Frisina, con la regia di Andrea Ortis, una grande cast e la voce narrante di Giancarlo Giannini. Previsti due spettacoli serali alle ore 21 e due matinée per le scuole alle ore 10.15.

Tutte le informazioni sugli eventi della trentaduesima “Fatti di Musica”, media partner nazionale Radio Juke Box, sono reperibili al sito www.ruggeropegna.it e alla pagina facebook “Fatti di Musica”. I biglietti di tutti gli eventi sono disponibili nei punti Ticketone e online al sito www.ticketone.it.

“Fatti di Musica – ha dichiarato l’ideatore e direttore tecnico-artistico Ruggero Pegna – da 32 anni è il grande spettacolo in Calabria, uno dei festival più ricchi di eventi e di maggior qualità artistica del panorama nazionale, unico del genere per il suo storico premio ai migliori live d’autore,  innovativo per le sue molteplici interazioni e per avere come sede di svolgimento l’intera Calabria, con alcuni dei beni culturali e delle location più belle dell’intero Paese. Un progetto artistico, culturale e di promozione, che in 32 anni ha presentato per primo in questa regione tutti i più grandi autori italiani e, in esclusiva, alcune delle più grandi star mondiali, da Elton John a James Taylor, da Carlos Santana a Tina Turner, ai Simple Minds e Simply Red e tanti altri. Il programma 2018 è ricco e variegato e i prezzi dei biglietti sono tra i più bassi a livello nazionale per favorire una grande cornice di pubblico ad ogni evento! ”.

Leggi tutto

Catanzaro. Il doppio concerto di Eman e Nitro allo stadio Ceravolo apre il “Catanzaro sport village”

Si aprirà il prossimo 23 giugno con il doppio concerto di Eman e Nitro, la prima edizione del “Catanzaro Sport Village”, una manifestazione ricca di eventi e iniziative non solo sportive, ma anche musicali, ricreative e gastronomiche, che debutta nel capoluogo calabrese, organizzata dall’Associazione Culturale Alkon, guidata da Francesco Scavelli.

Questo evento d’apertura, coorganizzato con “Fatti di Musica”, il festival del miglior live d’autore diretto da Ruggero Pegna e la collaborazione della “Be Alternative Eventi”, propone due tra i nomi più apprezzati e seguiti della nuova musica italiana: si comincerà alle 21.30 con il concerto del cantautore catanzarese Eman e si proseguirà, sullo stesso palcoscenico, con quello del rapper Nitro, reduce dal grande successo al concertone del Primo Maggio a Roma.

Il prezzo del biglietto per assistere ai due concerti è di euro 20.00, particolarmente accessibile per favorire una grande partecipazione di giovani e una grande festa di musica. L’imponente allestimento del concerto e dell’area musicale è previsto davanti al settore Curva Ovest, mentre nel resto dello Stadio Ceravolo saranno allestiti spazi per tutte le altre iniziative del “Catanzaro Sport Village”. Visto il successo dei due artisti è prevedibile un grande afflusso da tutta la regione.

Eman si è imposto come un cantautore particolarmente originale e innovativo, capace di toccare diversi generi privilegiando testi impegnati, rock e dubstep. All’anagrafe Emanuele Aceto, è nato nel 1983 a Catanzaro. Nei suoi testi pone un’attenzione particolare su temi sociali e argomenti di denuncia.

Eman ha aperto le porte ad un cantautorato moderno, dove reggae, cantautorato classico, dark, elettro-pop e ritmi, incontrano l’attenzione profonda per i testi. Piace a vari target di pubblico e diverse fasce di età. Senza uno specifico genere di appartenenza, ammalia diverse tipi di culture: dall’underground agli ascoltatori di pop ben fatto, dagli appartenenti alla cultura reggae a quelli affascinati dal dubstep, dagli amanti del cantautorato più classico, alle nuove generazioni in cerca qualsiasi musica che possa raccontare il loro tempo. Il suo primo album "Amen" esce nel 2016 per Sony Music, con singoli come "Giorno e notte", "Amen" e "Chiedo scusa". Il tour estivo che ne segue vanta diversi sold out. Nelle corse settimane è tornato dal vivo a Roma e Milano, in attesa del nuovo lavoro, il cui titolo non è stato ancora svelato. Particolarmente accattivante è l’accoppiata con Nitro, che si esibirà subito dopo Eman.

Nitro è uno dei rapper italiani più amati dai giovanissimi. Nicola Albera (il suo vero nome)  nasce nel 1993 a Vicenza e si avvicina presto alla cultura hip hop grazie alle sue doti nel freestyle. I primi palchi ufficiali arrivano con la “Gioventù Bruciata”, poi col team “The Villains”, sotto lo pseudonimo di Wilson Kemper.

Questo progetto, ispirato al lato oscuro della fumettistica e del cinema, propone sonorità che spaziano dal rap degli anni ‘90 all’energia della bass music e dell’elettronica. Tutto con uno spirito hardcore.

Nel 2012, Nitro partecipa a “Spit”, la trasmissione di Mtv dedicata al freestyle, e si piazza al secondo posto. Nello stesso anno, entra a far parte della crew Machete e diventa uno dei rapper italiani più seguiti sui social. Nell’ ottobre 2012 partecipa a Casus Belli, Ep di Fabri Fibra che lo vede come unico featuring. Il suo primo album solista, Danger, arriva l’anno dopo e lo consacra come rapper di punta della nuova scena italiana. Nel 2015 esce il nuovo album, che esordisce al primo posto su iTunes, dal titolo Suicidol (Sony Music). Rotten è l’estratto che ne anticipa l’uscita. Nel video ci sono due interventi d’autore: quelli di Fabri Fibra e Shade. Il tour estivo, in cui Nitro è affiancato da Dj Ms, tocca tutta Italia facendo registrare il sold out ovunque. Al concertone romano del Primo Maggio ha letteralmente infiammato Piazza San Giovanni.

“Non vi è alcun dubbio – sottolineano gli organizzatori - che il prossimo 23 giugno lo Stadio di Catanzaro esploderà di entusiasmo ed energia. Sarà un vero live-evento che aprirà ufficialmente la grande estate calabrese e riporterà la musica dal vivo in questo stadio che, già in passato, ha ospitato eventi musicali storici, dagli Spandau Ballet a Tina Turner, da Claudio Baglioni a Venditti e Ligabure.”.

Leggi tutto

Cosenza: confermata, venerdi’ 8 e sabato 9 giugno, l’unica tappa in Calabria del kolossal musicale “Romeo & Giulietta. Ama e cambia il mondo”

E' la prima volta dello spettacolare musical originale di David Zard a Cosenza. “Romeo e Giulietta, Ama e cambia il Mondo”, il kolossal originale prodotto da David e Clemente Zard, arriverà per la prima volta a Cosenza nei giorni 8 e 9 giugno 2018 nella cornice dello Stadio San Vito/Marulla. Le due repliche avranno inizio alle ore 21.30. L’imponente allestimento sarà identico a quello realizzato lo scorso anno per “Notre Dame De Paris”, con palcoscenico frontale alla tribuna coperta Ovest.

A darne conferma è il promoter Ruggero Pegna, che organizza l’evento con il Patrocinio degli Assessorati comunali alla Cultura e alla Comunicazione e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria, nell’ambito della trentaduesima edizione di “Fatti di Musica”, festival del miglior live d’autore.

Il musical, tratto dall’opera di William Shakespeare, è tornato a calcare il palcoscenico delle principali città italiane a grande richiesta dopo due anni di assenza. Fino ad oggi, in Calabria è andato in scena soltanto al Palacalafiore di Reggio nel febbraio 2016, con uno straordinario successo in ogni replica. La prevendita è già in corso in tutti i punti Ticketone (Cosenza: Inprimafila, via G. Marconi 140, tel. 0984795699).

Eccezionale il cast, ricco di big della canzone e dello spettacolo italiano: Davide Merlini (Romeo), Giulia Luzi (Giulietta), Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (Principe Escalus), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani, ex voce dei Matia Bazar (Lady Montecchi), Graziano Galàtone (Conte Capuleti), Silvia Querci (Nutrice), Emiliano Geppetti (Frate Lorenzo) e il giovane Renato Crudo che si alternerà a Davide Merlini nel ruolo di Romeo. A completare il cast altri 20 artisti tra ballerini e acrobati.

“Romeo e Giulietta, Ama e cambia il Mondo” vanta inoltre un’equipe tecnico-artistica internazionale, ben 23 cambi di scena e 270 costumi. Di grande impatto le proiezioni luci e video su volumetrie ed elementi mobili che compongono l'impianto scenico, consentendo molteplici configurazioni e spazialità differenti.

La regia e la direzione artistica sono di Giuliano Peparini, tra i registi più eclettici della scena internazionale. Con una carriera di oltre 20 anni all’estero (che lo vede anche a fianco di Roland Petit per i balletti all’Opéra de Paris, al Teatro Bolshoi di Mosca, all’Opera Nazionale di Tokyo, e al Teatro alla Scala di Milano), Peparini ha curato diverse prestigiose produzioni teatrali, tra cui il suo adattamento de “Lo Schiaccianoci” al Teatro dell’Opera di Roma per tre stagioni consecutive. Peparini è stato anche direttore artistico e coreografo di quattro edizioni del talent televisivo “Amici”.

La versione italiana dello spettacolo musicale di Gérard Presgurvic, è firmata da Vincenzo Incenzo, affermato autore che ha al suo attivo numerose collaborazioni con i più grandi artisti italiani, tra cui Renato Zero, Lucio Dalla e Antonello Venditti. Incenzo ha scelto di mantenere la struttura drammatica originaria dell’opera, ponendo al centro le emozioni dei personaggi. Le coreografie sono di Veronica Peparini che, con il suo stile originale, è divenuta una delle coreografe più affermate in Italia e all’estero. 

In Italia, è stato insignito di 4 Oscar del Musical: miglior Spettacolo Big (David e Clemente Zard), miglior Coreografia (Veronica Peparini), migliori Costumi (Frédéric Olivier), Premio Web, oltre al Premio “Riccio d’Argento” di “Fatti di Musica” come Migliore Produzione.

“Romeo e Giulietta, Ama e cambia il Mondo – afferma l’organizzatore Ruggero Pegna – è uno spettacolo bellissimo, una vera creatura di un produttore unico e geniale come David Zard. Sarà anche l’opportunità per ricordarlo in ogni emozione che i suoi spettacoli continueranno a regalare al pubblico di ogni età! Due anni fa, volle scendere personalmente per presentare la prima a Reggio, regalandoci momenti indimenticabili. Amava la Calabria ed era felice di fare tappa in questa regione, nonostante le difficoltà oggettive nell’organizzare anche qui spettacoli così imponenti.”.

Tutte le informazioni su “Romeo e Giulietta, Ama e cambia il Mondo” a Cosenza e su tutti gli eventi di “Fatti di Musica Radio Juke Box 2018” sono reperibili allo 0968441888 o al sito web www.ruggeropegna.it. La prevendita dei biglietti, oltre che nei punti Ticketone, è in corso anche online al sito www.ticketone.it.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed