Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Polistena: Nasce l'Associazione 'Amici del Lupo', obiettivo la messa in sicurezza della SGC Jonio-Tirreno

Una conferenza stampa per la prima uscita pubblica dell’associazione “Amici del Lupo” di Polistena.  Il sodalizio guidato a Letterio De Domenico è stato tenuto a battesimo dal presidente della Provincia Giuseppe Raffa  il quale  condivide l’azione  di sensibilizzazione nei  confronti  dell’Anas per la messa in sicurezza della trasversale Ionio – Tirreno. Un’arteria che continua a mietere vittime e che lo scorso  29 maggio è stata  teatro dell’incidente a seguito dal quale ha perso la vita il calciatore  dilettante Francesco Zerbi che gli sportivi amichevolmente avevano soprannominato il “Lupo”.  

Alla conferenza stampa di presentazione dell’Associazione,  oltre al Presidente della Provincia e a Letterio De Domenico, hanno preso parte l’assessore provinciale alla viabilità Gaetano Rao,  in consiglieri Francesco D’Agostino e Giuseppe Longo e i soci fondatori di questo presidio  il cui obiettivo non è solo la messa in sicurezza dell’importante collegamento, ma anche  avviare una serie di iniziative tese a denunciare le condizioni  della nostra rete viaria e stare vicino alle famiglie delle vittime con una serie d’iniziative che prevedono anche l’assestanza legale gratuita. La conferenza stampa congiunta è andata ben oltre la denuncia e si è soffermata anche sulle prime risposte dell’Anas.

“Dobbiamo dare atto   - dice Giuseppe Raffa -  all’impegno  che vede protagonista questa neonata associazione,  la cui azione, sommata a quella che stiamo esercitando noi come Provincia, mira a  sensibilizzare l’Anas ad attuare interventi di messa in sicurezza dell’arteria, in particolare nella galleria più lunga che è uno dei punti di maggiore criticità  dell’intero tracciato. Quello dell’associazione ‘Amici del Lupo’ è un impegno  socialmente apprezzabile  che, scevro da sterili e inutili proteste, si caratterizza, tra l’altro, in un’importante e positiva azione di stimolo . Devo dire  che l’Anas sta rispondendo con alcuni interventi  come l’ utilizzo di particolari guard  rail. Speriamo che quest’attenzione non si fermi. Domani – ha reso noto il Presidente della Provincia - il Capo compartimento Anas, ing. Marzi,   sarà presente sul territorio  per la definizione degli interventi da assumere. Noi come Provincia  chiediamo, tra l’altro, la realizzazione di un tappetino drenante  considerato che il tracciato si snoda in altura”.

Leggi tutto

Polistena: Eletta la nuova segreteria regionale Cgil, riconfermati Mammoliti e Carlino

Su proposta del segretario generale della Cgil Calabria, Michele Gravano, il comitato direttivo regionale della Cgil, nella riunione di ieri tenutasi a Polistena presso Palazzo Versace (bene confiscato alla mafia), ha eletto la nuova segreteria regionale con 121 voti a favore e 2 contrari. Sono stati riconfermati nella segreteria Raffaele Mammoliti e Claudia Carlino, nuovo ingresso invece per Maria Bruno, segretaria generale della Filcams di Cosenza.

Leggi tutto

Polistena: E' operativa nella centrale Via Turati la nuova farmacia comunale

Da qualche giorno è operativa in via Turati a Polistena la nuova farmacia comunale, trasferita a seguito della decisione assunta dall’Amministrazione Comunale con l’intento di rilanciare la propria iniziativa di servizio sul territorio. L’Amministrazione Comunale ha pensato di ricollocare la nuova farmacia in un luogo più accessibile che certamente contribuirà ad incrementare il volume delle attività. La cerimonia di apertura ha registrato la presenza dell’amministratore dott. Alessandro Mileto, del socio di maggioranza rappresentato dal Sindaco di Polistena dott. Michele Tripodi, e dei soci privati dott.ssa Rosa Luppino e dott.ssa Francesca Leone. Il Sindaco di Polistena Michele Tripodi a margine della cerimonia di inaugurazione ha dichiarato: “Con questa scelta lungimirante sulla quale abbiamo lavorato per tanto tempo superando ogni difficoltà, finalmente un immobile abbandonato spesso in passato oggetto di danneggiamenti, viene restituito alla collettività sotto forma di servizi sanitari. Già qualche mese fa è stato trasferito in via Turati il servizio Suem 118, ora la farmacia comunale, entro settembre perfezioneremo il trasferimento dei poliambulatori e dell’Uvm. Un traguardo per la città di Polistena che consentirà ad un’intera e popolosa area urbana di poter essere riqualificata e valorizzata con nuovi servizi rivolti ai cittadini, ed al contempo un impegno concreto a supporto della sanità pubblica. Ringraziamo tutti coloro, in primis l’amministratore e gli altri soci, che hanno contribuito affinché potessimo raggiungere tale obiettivo.”

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed