Menu
Corriere Locride
La Palmese perde anche il ricorso di Nania così resta la penalizzazione di un punto. Ma che brutta situazione

La Palmese perde anche il rico…

di Sigfrido Parrello -...

Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Prev Next

Spettacoli: Si terranno a Gimigliano (CZ) il 13 agosto e a Torre Melissa (KR)il 19 i concerti de "Il Parto delle Nuvole Pesanti"

  •   Redazione
Spettacoli: Si terranno a Gimigliano (CZ) il 13 agosto e a Torre Melissa (KR)il 19 i concerti de "Il Parto delle Nuvole Pesanti"

I prossimi concerti de Il Parto delle Nuvole Pesanti saranno in Calabria. Domenica 13 agosto sarà in occasione della VII edizione della sagra della porchetta a Gimigliano (CZ). Sabato 19 agosto il concerto sarà in piazza Cantine Riunite a Torre Melissa (KR).


Le NuvolePesanti, dopo avere suonato su palchi importanti (Primo Maggio di Roma, Premio Tenco, Carpino Folk Festival, Festival internazionale Sete Sois Sete Luas, International World Fest Stoccarda, Carnevale di Berlino, di Ivrea, quello svizzero di Basilea e quello austriaco di Graz) e girato per il mondo (New York, Bagdad, Londra, Berlino, Praga, Lisbona, Budapest, Siviglia, Fortaleza), nella prossima stagione tornano con un nuovo concerto dove la tradizione musicale calabrese si fonde con quella mediterranea, dando vita ad un originale metissage di sound etnico, folk e world music. Un'irresistibile crocevia di suoni e liriche che attingono dalla tradizione popolare per arrivare alla freschezza di una nuova concezione musicale, dove musica, poesia, ironia e allegria sono miscelate a momenti teatrali, circensi e mimici. I travestimenti e le maschere carnevalesche, tratte da diversi racconti, favole e leggende assumono un'importanza fondamentale nello show.

Sul palco: Salvatore De Siena (voce, chitarra, tamburelli), Amerigo Sirianni (chitarre, mandolino, voce), Mimmo Crudo (basso), Paolo Presta (fisarmonica), Emanuela Timpano (sax e tastiere), Enzo Ziparo (chitarra battente), Manuel Franco (batteria).