Menu
Corriere Locride
Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Reggio. Teatro della Girandola, Terza stagione della rassegna “Approdi”: Cartellone teatrale 2017

Reggio. Teatro della Girandola…

Il Teatro della Girand...

Taurianova. Precisazione dell'Amministrazione sull’Avviso pubblico per la selezione e la formazione di “Operatori per la corretta gestione dei rifiuti”

Taurianova. Precisazione dell'…

TAURIANOVA – Alla luce...

Prev Next

Santa Severina: Un successo la II edizione del Neaithosud Festival

  •   Redazione
Santa Severina: Un successo la II edizione del Neaithosud Festival

Vincono i “Nuovi Tari’” e chiusura con il concerto di Ciccio Nucera. Tre giorni di musica etnica-popolare calabrese a Santa Severina, cala il sipario sul Neaithosud Festival e il salotto buono della nostra bella Calabria si compiace dell’evento targato Calabriasona! Il Neaithosud Festival arrivato alla seconda Edizione è organizzato dalla Proloco di Rocca di Neto - Presidente Giovanni Fabiano - e dalla MarascoComunicazione con Raffaele Marasco, che ne è il Direttore Artistico. L’Amministrazione Comunale di Santa Severina che ha patrocinato l’evento ha espresso piena approvazione su questa kermesse, il sindaco Dott. Salvatore Giordano ha apprezzato le 3 serate all’insegna della tradizione e del folklore regionale.

Piazza del Campo si è trasformata in una grande pista da ballo a suoni di tarantella, con i ritmi dei tamburelli e delle voci del Sud provenienti da tutta la Calabria. Presenti: NOTTE BATTENTE (SOVERIA MANNELLI), FARADOMUS (S.GIOVANNI IN FIORE), TARANTA NOVA DELLO STRETTO (REGGIO CAL.), GLI ANNI VELOCI (ROCCA DI NETO), ANTIGUA (BADOLATO), KALACUNTA (CASTELSILANO), TARANTA BAND (SAN MARCO ROGGIANO). L'obiettivo è dare spazio a questi nuovi talenti della musica popolare calabrese, offrendo loro un palcoscenico di tutto rispetto dove potersi esibire.

Vincono i NUOVI TARI’ di S. CATERINA DELL’JONIO, si aggiudicano una borsa di studio del valore di 1000 euro e una tournè con la Marascocomunicazone. I "Nuovi Tarì" è un gruppo di formazione recente nato sullo splendido Mar Ionio, ma già sta esordendo con alcuni brani inediti. La band è composta da 8 persone rievocano attraverso i loro suoni, le loro voci e le loro danze quello che è stato il Regno delle Due Sicilie. Tutti i gruppi finalisti, a detta della prestigiosa giuria, meritavano la vittoria ed è per questo che gli altri a pari merito arrivano secondi. Quindi alto livello delle esibizioni al Neaithosud Festival che si appresta a diventare un appuntamento fisso e importante per tutta la Calabria. La Cooperativa Aristippo di Santa Severina e il suo presidente  Gianna de Leo sono stati fondamentali, l’aiuto costante e attento ha fatto si che ci fosse il supporto necessario agli allestimenti e alla buona riuscita della serata. Un grazie particolare a Giuseppe Barone persona attenta e di sostegno.  La Piazza era gremita e le due proloco, quella di Rocca di Neto e la proloco di Santa Severina Siberene, nella persona della presidente Teresa Gallo hanno collaborato alla messa a punto delle serate, e si dicono più che soddisfatti.

Il NEAITHOSudFESTIVAL è inserito nel circuito CALABRIASONA ed ha come partner VideoCalabria.

E’ il volto giovane e fresco  di questa grande emittente del Sud Larissa Volpentesta, che ha presentato tutte le tre serate. Un viso noto al grande pubblico, attrice nelle serie tv “La Squadra”, “Don Matteo”, “Vipera” di Sergio Citti, per continuare con “I Vicerè” , “David Copperfield”, “Pompei”, “La Vita Rubata”, “Il Peccato e la vergogna”.

Il caldo torrido di questi giorni non ha fermato la macchina organizzativa e insieme alla musica in scena personaggi illustri, che durante questo anno si sono contraddistinti nel nostro territorio, premiati dunque il mister Rosario Salerno, l’Onorevole Franco Laratta, il Professore Francesco Cordua e la Dottoressa Claudia Caputo.

La serata finale, oltre a decretare i vincitori, ha avuto come protagonista un grande della musica calabrese, il concerto pieno di energia di Ciccio Nucera con il suo tour La Tarantella crea Dipendenza. Ciccio Nucera nasce come musicista della tradizione popolare grecanica. Ciccio si distingue per una propria personalità musicale nel grande mare della moda della "tarantella" oggi radicata in Calabria. Parlare della musica di Ciccio Nucera significa parlare del cuore dell’Area Grecanica di Reggio Calabria, cioè di quella striscia di territorio chiuso fra le impervie vallate dell’Amendolea, del San Pasquale e del Siderone.

Gli organizzatori stanno già pensando e pianificando la terza edizione, il gruppo della Proloco di Rocca di Neto è caparbio e travolgente e di sicuro assicurerà continuità a tale evento e lo porterà al successo che merita!

FOTO DI GIUSEPPE BARONE