Menu
Corriere Locride
Politica. Grazioso Manno presidente del Consorzio di Bonifica di Catanzaro: «Chiefalo commissario provinciale della Lega è un’ottima scelta»

Politica. Grazioso Manno presi…

Riceviamo e pubblichia...

Fattoria della Piana dona un mezzo per la raccolta differenziata al Comune di Candidoni

Fattoria della Piana dona un m…

Mercoledì 20 giugno, a...

La guida turistica "Pronto Estate" giunge alla IX edizione

La guida turistica "Pront…

La guida turistica Pro...

Wwf. I rifiuti del mare in mostra per sensibilizzare

Wwf. I rifiuti del mare in mos…

I volontari del WWF ha...

Coldiretti su rapporto Banca d'Italia: l'agricoltura non arretra nonostante sia sotto attacco ed in Calabria penalizzata

Coldiretti su rapporto Banca d…

Molinaro: la Calabria ...

Lamezia Terme. Lunedì 18, audizioni al Civico Trame per lo spettacolo di Moni Ovadia e Mario Incudine

Lamezia Terme. Lunedì 18, audi…

Si terranno luned...

Falerna. Incontro su "Gli stati generali dei rifiuti in Calabria" con l'assessore Rizzo

Falerna. Incontro su "Gli…

Oggi a Falerna, alla f...

Taurianova: La Cassazione conferma l’estraneità di Ernesto Fazzalari all’operazione “Terramara Closed”

Taurianova: La Cassazione conf…

La quinta sezione dell...

Wwf. "Plastic free" approda in Abruzzo

Wwf. "Plastic free" …

Sarè possibile firmare...

Regione Calabria. I principali provvedimenti approvati ieri dalla Giunta regionale

Regione Calabria. I principali…

La Giunta regionale, p...

Prev Next

Sant’Agata del Bianco, questa sera gran finale del Borgo dell’Arte e dei Sapori

  •   Redazione
Sant’Agata del Bianco, questa sera gran finale del Borgo dell’Arte e dei Sapori

Ha registrato tantissime presenze la serata di ieri a Sant’Agata del Bianco tra le vie del Borgo, mentre stava nascendo il murales di Tibi e Tascia (del writers Andrea Sposari), tra le esibizioni del cantastorie Nino Racco, davanti alle acrobazie di Quinto e Martina Italiano, tra le apparizioni degli artisti del Teatro Poskenion o tra gli Stand di una prelibata gastronomia ricca di prodotti tipici locali.

E questa sera si concluderà un evento che sta sempre di più sorprendendo per organizzazione e qualità. Per molti, quindi, la possibilità di conoscere un centro che è una mappa di angoli affascinanti e, qualche volta, anche leggendari (descritti in romanzi o libri storici).

E poi una varietà di stand che riescono a soddisfare tutti i buongustai dei prodotti che cucinavano le nostre nonne. Ed ancora: vino greco, formaggi, porchetta, frittelle, salsicce e tanto altro (c’è persino uno stand dove si promuove un libro di poesia scritto dai bambini della Scuola elementare di Sant’Agata).

Ma non solo. Oltre all’esposizione, nel Museo degli artisti santagatesi, dei lavori di Grazia Baldissarro, la storica maestra-sarta di Sant’Agata (che quasi ripercorre un secolo di artigianato artistico santagatese), alla consistenza poetica delle foto di Simona Marfia o delle tegole raffinate di Caterina Minnici, all’attenzione crescente ottenuta dal “Museo delle cose perdute” e dalle opere di Vincenzo Baldissarro, stasera, domenica 6 agosto, sono previsti i seguenti spettacoli:

  • ANTONIO SALLUSTIO E ILARIA AMMANEDOLA (Spettacolo Violino e Clavicembalo – Piazza Palazzo Borgia)
  • GIANNI FAVASULI (Cantastorie, musicista e poeta – Piazza Nonna Giulia)
  • GIOCOLEGGIO (Parate itineranti, spettacolo magia, spettacolo fuoco e spettacolo bolle di sapone)
  • PACCHIANI (spettacolo itinerante per le vie del Borgo)
  • FRANCESCO ROMEO (Chitarra – Via delle porte Pinte)