Menu
Corriere Locride
La Palmese perde anche il ricorso di Nania così resta la penalizzazione di un punto. Ma che brutta situazione

La Palmese perde anche il rico…

di Sigfrido Parrello -...

Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Prev Next

Locri: Sabato 13 maggio la presentazione dello spettacolo di poesia visiva “Afrodite”

  •   Redazione
Locri: Sabato 13 maggio la presentazione dello spettacolo di poesia visiva “Afrodite”

Si terrà sabato 13 maggio 2017 presso il Palazzo della Cultura di Locri lo spettacolo “Afrodite – La leggenda secondo una donna per una speranza di pace”, poesia visiva e progetto per un musical, con poema di Maria Marchio. L’evento è promosso dall’Associazione Artistico – Culturale “La Città del Sole” di Locri a conclusione del Corso gratuito di formazione biennale per animatore o educatore in campo artistico – culturale, educativo, socio – sanitario, del tempo libero, del turismo, denominato “Flussi da Locri ed echi dal Mondo – Arte, Scienza e Cultura al femminile”. Tale progetto, che ha visto il supporto di numerosi partner istituzionali locali, come il patrocinio del Comune di Locri, è stato finanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani No Profit” da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

I 45 studenti di età compresa tra i 25 e i 35 anni, hanno preso parte al progetto svolgendo attività di formazione pari a 900 ore totali suddivise in due annualità.

Le lezioni sia frontali che pratiche, con cadenza bisettimanale, hanno trattato argomenti di vario genere: psicologia, pedagogia, arte e arte terapia (intesa non come cura della malattia ma come promozione del benessere del singolo e della collettività).

Le sessioni didattiche frontali hanno avuto di base il “Metodo Integrato Marchio – Patti ©”, che ha come obiettivo fondamentale educare (nel senso latino di EXDUCERE, ossia PORTARE FUORI le capacità potenziali di ogni individuo) attraverso la pratica dell'arte (in tutte le sue forme) e della creatività. Il lavoro con l'immaginazione, quindi, diventa fondamentale per apprendere, perché immaginare è un'attività della mente; ma mente e corpo non possono essere separati: quindi, tutto ciò che appartiene alla mente coinvolge anche il corpo, e viceversa. L'arte, infatti, può essere considerata come la sintesi tra mente e corpo: un artista mentre crea trasforma con il corpo (quando suona, dipinge o danza) ciò che ha pensato o sentito, cioè ciò che riguarda la mente. Proprio su tale concezione dell'arte si basano le strategie d'intervento di arte terapia del Metodo Integrato Marchio-Patti©.

Da questi presupposti didattici, è stato sviluppato lo spettacolo di poesia visiva che verrà presentato al pubblico locrese proprio giorno 13 maggio a partire dalle ore 9:30 con ingresso gratuito.

L’Associazione Artistico – Culturale “La Città del Sole” ringrazia tutti i partner istituzionali che hanno sostenuto il progetto, consapevole della valenza che lo stesso riveste per i giovani di questo territorio e della Calabria intera (i corsisti provengono da più parti), con la possibilità di poter garantire interessanti prospettive future di lavoro.


Tags

Locri,