Menu
Corriere Locride
Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

“Il labirinto e il filo. I Costituenti calabresi”: sabato 10 novembre la presentazione a Taurianova

“Il labirinto e il filo. I Cos…

Evento accreditato dal...

La Divina Commedia a Reggio (30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore): «verso una grande festa di musica e cultura, con 10.000 studenti da tutta la Calabria!»

La Divina Commedia a Reggio (3…

Iniziative di accoglie...

Siderno. La Pro Loco organizza per sabato 10 Novembre la seconda edizione di “Aspettando San Martino”

Siderno. La Pro Loco organizza…

A San Martino ogni bot...

Mammola: ufficio postale chiuso per lavori

Mammola: ufficio postale chius…

Reggio Calabria, 5 nov...

WWF: «Subito una conferenza nazionale sul clima»

WWF: «Subito una conferenza na…

«Il WWF chiede che il&...

Caulonia a "Mezzogiorno in famiglia". L'appello del sindaco: «Sosteneteci»

Caulonia a "Mezzogiorno i…

Caulonia è pronta per ...

Calabria, Anas: lavori di riqualificazione del raccordo autostradale di Reggio Calabria

Calabria, Anas: lavori di riqu…

- 5 chilometri di nuov...

Prev Next

La Divina Commedia a Reggio (30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore): «verso una grande festa di musica e cultura, con 10.000 studenti da tutta la Calabria!»

  •   Redazione
La Divina Commedia a Reggio (30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore): «verso una grande festa di musica e cultura, con 10.000 studenti da tutta la Calabria!»

Iniziative di accoglienza anche da parte del Comune

Ci si avvia ad una grande festa di musica e cultura con l’Opera Musical originale “La Divina Commedia” di Marco Frisina dei prossimi 30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore di Reggio Calabria, unica tappa del nuovo tour per Calabria e Sicilia, con spettacoli mattutini alle ore 10.15 per le Scuole e serali alle ore 21.00 per tutti.

Sono già oltre settemila gli studenti che parteciperanno agli spettacoli del mattino. Disponibili altri tremila posti, già in fase di prenotazione. Come recita lo slogan dello spettacolo, “La Divina Commedia non è mai stata così spettacolare”, a contribuire al successo dell’evento ci sarà anche la splendida cornice di pubblico di ragazzi di istituti di tutta la regione.

Come dieci anni fa, per la prima assoluta, anche questo gradito ritorno è organizzato nell’ambito di “Fatti di Musica”, il festival del live d’autore di Ruggero Pegna, giunto alla trentaduesima edizione,in collaborazione con“Alziamo il Sipario”, il festival dell’ Assessorato alla Cultura della Città di Reggio Calabria, entrambi riconosciuti Grandi Festival Storicizzati da Regione Calabria e Comunità Europea.

“La sezione con le grandi Opere Moderne originali – ha affermato Ruggero Pegna - è un appuntamento fisso del mio festival. Dopo Promessi Sposi, Notre Dame De Paris, Romeo & Giulietta, Francesco de Paula, con circa 50.000 studenti nei matinèe e oltre 20.000 spettatori nei serali, quest’anno ci si avvia a nuovi record con l’emozionante opera musical basata sulla Divina Commedia di Dante, la più importante Opera Letteraria italiana di tutti i tempi!”.

L’Opera prodotta dalla M.i.c. tornerà con il suo imponente allestimento, la regia di Andrea Ortis, la voce narrante di Giancarlo Giannini, la sceneggiatura di Gianmario Pagano, le scenografie di Lara Carissimi, le coreografie di Massimiliano Volpini, il disegno luci di Valerio Tiberi ed Emanuele Carlucci.  Lo spettacolare viaggio di un uomo dentro se stesso, il racconto del sentiero che attraversa i tre fantastici regni dell’ Inferno, del Purgatorio e del Paradiso, si avvale del profondo e coraggioso restyling di Ortis, con le musiche del grande compositore Marco Frisina, un cast formidabile, proiezioni di ultima generazione animate in 3D, un suggestivo impianto scenografico, oltre 200 costumi, un corpo di ballo acrobatico ed un disegno luci eccezionale, che condurranno il pubblico di tutte le età  entro e addosso alla potente fantasia del genio di Firenze.

Per gli spettacoli mattutiniriservati agli Istituti Scolastici di qualsiasi grado, il prezzo dei biglietti è di euro 14,50 a studente, oltre alla gratuità per un docente ogni 15 studenti. Per prenotare e partecipare a queste repliche del mattino, è necessario rivolgersi esclusivamente all’organizzazione, telefonando ai numeri 0968441888, 3484504430, oppure scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Tutte le informazioni sono reperibili ai siti www.ruggeropegna.it e www.divinacommediaopera.it, da cui si può pure scaricare la scheda di partecipazione nell’apposita area “Progetto scuola”.

Il Cast

Confermati nel ricco cast: Antonello Angiolillo (Dante), Andrea Ortis (Virgilio), Myriam Somma (Beatrice), Manuela Zanier (Francesca, Matelda), Angelo Minoli (Ulisse, Guido Guinizzelli), Francesco Iaia (Caronte, Ugolino, Cesare, San Bernardo), Mariacarmen Iafigliola (Pia dei Tolomei, la Donna), Brian Boccuni (Catone, l’Uomo, San Tommaso), Daniele Venturini (Pier delle Vigne, Amaut Daniel), Noemi Borsi (Maria). Nel corpo di ballo: Mariacaterina Mambretti, Danilo Calabrese, Raffaele Iorio,Alessandro Trazzera, Mirko Aiello, Marina Barbone, Michela Tiero, Federica Montemurro, Raffaele Rizzo, Giovanna Pagone, Elisabetta Dugatto, Carla Del Giudice, Jacopo Busnelli, Mohammed Marbouh.  Percussionista, Giulio Costanzo.

Gli Istituti Scolastici già confermati

L'elenco aggiornato delle scuole partecipanti al momento è il seguente: Istituto Superiore Fermi di Bagnara Calabra, Istituto Istruzione Superiore Lucrezia della Valle di Cosenza, Istituto Comprensivo di Curinga, Istituto Istruzione Superiore E. Majorana di Girifalco, Liceo Scientifico Galilei di Lamezia Terme, Istituto Piria sede ITE di Laureana di Borrello, Liceo Mazzini di Locri, Scuola secondaria di I grado di Limbadi-Nicotera, Istituto Comprensivo P. Brugnano di Marina di Gioiosa, Istituto Comprensivo di Melicucco, Istituto Comprensivo Moro-Lamanna di Mesoraca, Istituto Comprensivo Monasterace /Riace /Stilo /Bivongi di Monasterace, Istituto Omnicomprensivo B. Vinci Plesso ITI di Nicotera, Liceo Classico B. Vinci di Nicotera, Istituto Comprensivo Pagano di Nicotera, Liceo Ginnasio San Paolo di Oppido Mamertina, Istituto Superiore Gemelli-Careri di Oppido Mamertina, Istituto Comprensivo Oppido-Malochio-Varapodio di Oppido Mamertina, Istituto Comprensivo Statale San Francesco di Palmi, Liceo Scientifico R.L. Satriani di Petilia Policastro, Liceo Statale Rechichi di Polistena, Convitto Nazionale T. Campanella di Reggio Calabria, Istituto Comprensivo Alvaro-Gebbione di Reggio C.,  Istituto Comprensivo Galilei/Pascoli di Reggio C., Istituto S. Vincenzo de Paoli di Reggio C., Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Reggio C., Istituto Comprensivo Cassiodoro-Don Bosco di Pellaro di Reggio C., Istituto Comprensivo De Amicis-Bolani di Reggio C., Istituto Tecnico Panella-Valluri di Reggio C., Istituto Comprensivo Telesio di Reggio Calabria, Istituto Comprensivo Vitrioli-Principe di Piemonte di Reggio Calabria, Istituto delle Scienze Umane M.T. De Vincenti di Rende, Istituto Comprensivo di Rocca di Neto, Istituto Comprensivo di Rombiolo, Istituto Comprensivo Scopelliti Green di Rosarno, Istituto R. Piria di Rosarno, Istituto Comprensivo Sant’Eufemia-Sinopoli-Melicuccà di Sant’Eufemia d’Aspromonte, Istituto Comprensivo di Scandale, Istituto L. Einaudi di Serra San Bruno, Istituto Comprensivo Alessio-Contestabile di Taurianova, Istituto Monteleone/Pascoli di Taurianova, Istituto Comprensivo Gemelli Careri di Taurianova, Istituto Comprensivo Don Bosco di Vibo Valentia, Istituto Nostro-Repaci di Villa San Giovanni.

Le iniziative parallele predisposte dal Comune in una nota dell’Assessore Irene Calabrò

“L’assessorato alla valorizzazione del patrimonio culturale è pronto ad accogliere i tantissimi studenti della città metropolitana di Reggio Calabria e della Calabria che parteciperanno alle rappresentazioni mattutine dell’Opera “La Divina Commedia” al Palacalafiore, a cui sarà data la possibilità di visitare Reggio Calabria ed i tanti splendidi siti culturali anche su prenotazione attraverso dei tour dedicati.“.

A tale scopo, la Calabrò ha indicato i recapiti e i contatti per unire alla visione del musical un itinerario alla scoperta dei principali siti archeologici e culturali del Comune di Reggio Calabria: Pinacoteca civica: 0965324822 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Castello Aragonese: 0965362111- castello Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Ipogeo di Piazza Italia – Mura greche e Terme romane – Odeion di Via XXIV  Maggio: cell. 3661019145, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Sito archeologico di Occhio di Pellaro: cell. 339 2944028; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Sito archeologico di Motta Sant’Agata: cell. 347 8337830; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..