Menu
Corriere Locride
Siderno. Lunedì 28 la parrocchia Maria ss Immacolata di Mirto-Donisi presenta la proposta progettuale “Coltiviamo talenti”

Siderno. Lunedì 28 la parrocch…

“COLTIVIAMO TALENTI” ...

L’appello alla Regione di Federalberghi Vibo Valentia: «Ci manca un assessorato al Turismo»

L’appello alla Regione di Fede…

Da ripensare il modo d...

Siderno (RC): “L’amore al tempo dei voucher”, alla Calliope Mondadori il romanzo di Loredana Mazzone e Beppe Liotta

Siderno (RC): “L’amore al temp…

Tra colloqui di lavoro...

Agriturismo: colmare subito il grave “vulnus” nella Legge Regionale che penalizza i giovani, il diritto della continuità dell’attività e gli investimenti

Agriturismo: colmare subito il…

La Regione predisponga...

Reggio. Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri: «Violenze in corsia: ora basta»

Reggio. Ordine dei Medici Chir…

Riceviamo e pubblichia...

XXVI anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio: concerto a Palermo dell’Orchestra Giovanile "Giuseppe Scerra"

XXVI anniversario delle stragi…

Il Concerto dell’Orche...

Siderno (RC): Anna Luana Tallarita alla libreria Calliope Mondadori con il suo saggio “Il potere del potere”

Siderno (RC): Anna Luana Talla…

La parola quale luogo ...

Locri, gli studenti dell'alberghiero in visita a Montecitorio

Locri, gli studenti dell'alber…

Un'esperienza indiment...

Windsurf – Il reggino Scagliola sfiora la vittoria di categoria in Germania

Windsurf – Il reggino Scagliol…

Nessun rimpianto. Fran...

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 maggio presentazione della lista e del programma di Gioiosa bene comune – sindaco Salvatore Fuda

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 mag…

GIOIOSA BENE COMUNE pr...

Prev Next

L'Exodos Tour di "Mer Rouge" e Marvanza si conclude alla grande con il capodanno di Gioiosa Ionica (RC)

  •   Redazione
L'Exodos Tour di "Mer Rouge" e Marvanza si conclude alla grande con il capodanno di Gioiosa Ionica (RC)

Da marzo a dicembre 2017, eventi e successi per il lungo tour Exodos FilMuzik, tra cinema e musica, prodotto da Bird Production e BirdLand Studios, finanziato da MIBACT, SIAE e SILLUMINA, per la promozione internazionale del cortometraggio "Mer Rouge", diretto da Alberto Gatto, con Nick Mancuso e Sherif Amadou. Il corto nel 2016 inizia un percorso di crescente successo con la partecipazione a festival internazionali come l'Eurasia Short Film a Washington DC, il SaMoSa Festival in Kenia e il Pentedattilo International Film Festival, ed è premiato come miglior documentario al Festival "Immagini a confronto". Nel 2017, grazie al sostegno di "Sillumina", incrementa il ciclo di partecipazioni festivaliere, sia nazionali che internazionali, tra cui l'International tour Film Festival di Civitavecchia e il Kaulonia Tarantella Festival, e viene proposto in differenti contesti artistici e culturali sensibili al fenomeno delle migrazioni in collaborazione con i partner dell'iniziativa, Eurokom e Re.Co.Sol.

Selezionato al Red Corner Festival a Borgolm, in Svezia, il protagonista Nick Mancuso riceve il premio come miglior attore, poi arriva il CK Film Festival, il New York Short Film Tuesday, il Roselle Park Short Film Festival (dove viene insignito del premio come miglior documentario), il NYC Indie Film Awards e il Mindfield Film Festival di Los Angeles. Conclude il 2017 con il premio assegnato a Frank Armocida, lo scorso 23 dicembre, all'EIFA (European Indipendent Film Award) per la miglior fotografia.

Non poteva però mancare l'Europa, dove "Mer Rouge" ha dato input a uno spettacolo in forma di Cineconcerto dal titolo "Exodos, a Filmuzik event". Un live show-case di 70 minuti eseguito dal vivo dai Marvanza con la proiezione di un film inedito in Italia a raccontare l'evoluzione dei nostri tempi e i particolari della nostra quotidianità, da punti di vista sempre diversi. Il mini tour europeo si è svolto on the road, a bordo di un furgoncino per circa 7000 km di strada battuta dalla neve dell'Austria, della Germania e dell'Olanda, dal vento della Francia e dal sole della Spagna. Il viaggio ha preso le sembianze di una spedizione con a bordo musicisti e cineoperatori: Marco Lentini (Maco de Roma), Mafalda Gara (Ragga Mafy) e Ivan Lentini (Skankaman) alla guida, Massimo Ragona, Giuseppe Cremona e Alberto Gatto a completare il gruppo.

A dicembre, lo spettacolo è andato in scena al Club Disco Niveau di Brema, all'interno del "Cultura Interbarrial" all'Ubik Cafè di Valencia e al Sinestesia Music&Art di Barcellona. "Mer Rouge" inoltre è stato presentato nella sala cinema "Via Amsterdam", ad Amsterdam, ed a Erdut in Croazia, alla presenza di Re.Co.Sol. e del Comune di Gioiosa Ionica, coproduttori del corto. Intanto da Parigi arriva la prima proposta di promozione francese per il 2018, mentre il prossimo 15 febbraio sarà proiettato al Parlamento europeo di Bruxelles grazie ad Eurokom.E per il capodanno 2018, il pubblico della Locride avrà la possibilità di partecipare a Exodos, nel palatenda di piazza Vittorio, a partire dalla mezzanotte, a Gioiosa Ionica. "Exodos tour" ha coinvolto giovani artisti del cinema, della musica e della fotografia divenendo un docu-film, prodotto grazie al sostegno della Calabria Film Commission, che sarà presentato al pubblico nel 2018, sempre per FilMuzik event.