Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

Beppe Grillo conferma 4 spettacoli in Calabria a marzo: 11 Corigliano, 12 Catanzaro, 13 Reggio e 14 marzo Rende.

  •   Redazione
Beppe Grillo conferma 4 spettacoli in Calabria a marzo: 11 Corigliano, 12 Catanzaro, 13 Reggio e 14 marzo Rende.

Confermati ben 4 spettacoli di Beppe Grillo in Calabria a marzo 2019. Il comico genovese sarà con il nuovo spettacolo Insomnia giorno 11 marzo al Teatro Metropol di Corigliano, il 12 al Teatro Politeama di Catanzaro, il 13 al Teatro Cilea di Reggio Calabria e il 14 marzo chiuderà il suo mini tour calabrese al Teatro-Cinema Garden diRende. La prevendita è già in corso in tutti i punti Ticketone e online su www.ticketone.it. 

Rinviato al 14 marzo 2019, quindi, lo spettacolo previsto a Rende il prossimo 21 dicembre (i biglietti già acquistati sono regolarmente validi per la nuova data, con la conferma del posto acquisito). Per ogni informazione tel. 0968441888 oppure si possono consultare il sito www.ruggeropegna.it e il suo stesso sito ufficiale www.beppegrillo.it.

 “Vista la grande richiesta di biglietti  – ha affermato il promoter Ruggero Pegna - da parte di tutti i suoi fan calabresi di qualsiasi appartenenza politica, si è pensato di aggiungere nuove date a quella inizialmente programmata, collocandole per ragioni organizzative tutte ad inizio marzo, come da calendario comunicato e concordato con la Marangoni srl, produttrice dello spettacolo.”.

In una sorta di “work in progress” creativo, con questo nuovo show Grillo racconta l'insonnia che lo tormenta da 40 anni, che lo porta a farsi domande scomode, a interrogarsi sull'ovvio e a trovare risposte azzardate, che lo ha fatto diventare il personaggio che tutti conoscono. Una spettacolo in cui Grillo condivide la sua visione del mondo che è e che verrà.

"L'insonnia cercavo di combatterla, ora me la coltivo perché se non dormo non morirò mai nel sonno… E’ bellissimo!”, dice Grillo, disteso su un letto, con una mascherina sugli occhi. 

In “Insomnia”, Beppe Grillo  si racconta attraverso uno spettacolo intimo e autentico, prendendo in contropiede ancora una volta tutti quelli che lo vogliono dipingere diverso da quello che è realmente. Non mancheranno le interazioni con il pubblico e le improvvisazioni, come al solito legate agli ultimissimi avvenimenti di cronaca, che rendono ogni sua esibizione unica e atipica.

“Insomnia” è uno spettacolo divertente e provocatorio, un viaggio nella sua vita e nella sua carriera, dal cabaret alla Rai all’impegno politico, con l’auspicio che, dal mondo dell’informazione, si possa tornare a un sistema più percettivo, primordiale, istintivo. Immancabile il riferimento agli eventi dell'attualità più recente filtrati dalla sua pungente ironia.

“Al di là di ogni fede politica – ribadisce Pegna -  il divertimento è assicurato! E ridere, rimane la migliore ricetta per tutto! ”.