Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Lioba Bazan, l’atleta di Saragozza, ritorna in Calabria

Sporting Lokri: Lioba Bazan, l…

Lioba Bazan è una gioc...

Calcio, Serie D - Per iscriversi al campionato alla Palmese servono 47 mila Euro

Calcio, Serie D - Per iscriver…

di Sigfrido Parrello -...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: inviate a Mattarella 25.000 firme per la S.S.106

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Tra i 113 primi firmat...

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno, si terrà la seconda edizione della Marcia della Pace

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno…

Giovedì 8 giugno, si o...

Locri, grande successo per l’inaugurazione del Nuovo Parco Giochi

Locri, grande successo per l’i…

Numerosissimi i bambin...

Sporting Lokri. Quarta conferma, ci sarà anche Soto

Sporting Lokri. Quarta conferm…

Confermata anche la sp...

La Diocesi di Locri-Gerace indice una giornata di preghiera per la conversione dei mafiosi

La Diocesi di Locri-Gerace ind…

Accogliendo l’invito d...

Benestare. Si svolgerà in Calabria, il 3 e 4 giugno la II^ tappa del Campionato Italiano del WTI

Benestare. Si svolgerà in Cala…

La dead dogsoffroad pr...

Platì. L'AssoComuni Locride festeggia il 71° anniversario della Repubblica Italiana

Platì. L'AssoComuni Locride fe…

I sindaci dei 42 Comun...

Roccella Jonica. Grande successo per la "Festa dello Sport"

Roccella Jonica. Grande succes…

Si è concluso con un b...

Prev Next

Truffe negli acquisti on line: la Polizia Postale consiglia 5 regole per evitarle

  •   Redazione
Truffe negli acquisti on line: la Polizia Postale consiglia 5 regole per evitarle
Polizia di Stato e Subito, azienda leader nelle vendite su Internet, propongono 5 video contro le truffe negli acquisti in Rete.

Cinque regole base per evitare truffe negli acquisti on line. Sono i video realizzati dalla Polizia Postale e delle Comunicazione, insieme a Subito – azienda leader nella compravendita su Internet - nell’ambito della campagna “Quando compri online, pensa offline”. Obiettivo: offrire utili suggerimenti su come gestire una compravendita in Rete evitando di incappare in acquisti non sicuri, beni danneggiati o addirittura inesistenti.

I video, su Youtube, della campagna evidenziano le reazioni di compratori che, ignari di essere ripresi all’interno di un negozio, si trovano di fronte ad insolite richieste da parte del venditore al momento dell’acquisto. L’invito è quello di prestare la stessa attenzione e ad avere lo stesso atteggiamento anche online:

«Il compito della Polizia Postale e delle Comunicazioni è quello di garantire il più possibile la sicurezza degli utenti che navigano in Internet, riducendo al minimo i rischi di truffe in cui potrebbero incappare i consumatori”, ha dichiarato il direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni Nunzia Ciardi. “La collaborazione con Subito rappresenta una proficua occasione per evitare che un'attività così piacevole, come quella degli acquisti online possa tradursi in un'amara esperienza per chi decide di fare shopping in Rete».

Qui il decalogo di consigli pratici sulla sicurezza realizzato da Subito in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni.