Menu
Corriere Locride
Santo Biondo (Segretario generale Uil Calabria) chiede un confronto con i candidati governatori

Santo Biondo (Segretario gener…

Sant’Eufemia - Lamezia...

Tansi: “La Polizia locale calabrese? Tutto da rifare”

Tansi: “La Polizia locale cala…

‹‹Bisogna riorganizzar...

Tansi: “La strada verso la nuova Calabria passa dai trasporti”

Tansi: “La strada verso la nuo…

A Pellaro ha illustrat...

Cinzia Costa protagonista del videoclip “Noi ci saremo ancora”

Cinzia Costa protagonista del …

«L’attrice sidernese p...

A Sant’Agata del Bianco, domenica 22 dicembre, LA MAGIA DEL NATALE

A Sant’Agata del Bianco, domen…

Si svolgerà domenica 2...

L'On. Nicola Irto visita la nuova sede del 'Rhegium Julii'

L'On. Nicola Irto visita la nu…

Giovedì 12 dicembre ...

Arriva “Salus” il nuovo libro dello scrittore palmese Oreste Kessel Pace. Tra mitologia e tradizioni

Arriva “Salus” il nuovo libro …

di SIGFRIDO PARRELLO ...

Reggio. Venerdì 20 dicembre il Circolo Culturale "L'Agorà" conclude il programma del 2019 con la presentazione dell'ultimo romanzo di Demetrio Casile "Casile Eroe per necessità"

Reggio. Venerdì 20 dicembre il…

Il Circolo Cultur...

CasaPound Calabria: «la politica rispetti i calabresi, no a giochi di palazzo ma alternativa concreta»

CasaPound Calabria: «la politi…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno. Sabato 21 da “MAG. La ladra di libri” si presenta il saggio di Raffaele Rio “Ritorno al turismo. Un viaggio consapevole dentro il sistema Calabria”

Siderno. Sabato 21 da “MAG. La…

Si chiama “Ritorno al ...

Prev Next

Trasferta a Badolato per il progetto "La via dei borghi"

  •   Redazione
Trasferta a Badolato per il progetto "La via dei borghi"

Si è conclusa domenica 29 dicembre a Badolato la seconda stagione del progetto La via dei borghi.

Il centro Catanzarese ha saputo stupire con le sue tante attrattive storiche, architettoniche, paesaggistiche ed umane.

Il progetto, nato dalla sinergia tra le associazioni Kalabria Experience e Il giardino di Morgana, si è avvalso dei patrocini della provincia di Catanzaro, del Consiglio Regionale della Calabria, del Comune di Badolato e della preziosissima collaborazione dell'ass. Riviera e Borgo degli Angeli, della locale Pro Loco e dei ragazzi del Servizio Civile.

Dopo il caloroso benvenuto del Vicesindaco Domenico Leuzzi e del presidente della Pro Loco Pietro Piroso, il percorso, si è articolato tra i suggestivi vicoli del borgo.

Fondamentale nel racconto di questo angolo di Calabria è risultato il contributo di Guerino Nisticò, che ha saputo incuriosire, trasmettendo passione a tutti gli escrursionisti intervenuti.

Tanti i luoghi protagonisti di questa lunga giornata, dalla pietra dell'innamorato, alle meravigliose chiese veri scrigni di opere d'arte. E poi tante vicende di odi e amori che hanno saputo rendere al meglio uno degli elementi forse più trascurati nei racconti, l'incredibile valore umano di questa terra ricca di contrasti stridenti.

Dopo la sosta presso l'azienda agrituristica Zangarsa gli escursionisti hanno fatto rotta verso le ultime bellezze di giornata, il convento dei francescani, che oggi ospita la comunità di Mondo X ed infine l'antichissima chiesa di Santa Maria della Sanità con i suoi preziosissimi affreschi.

Un ultimo sguardo al meraviglioso borgo da lontano in abito da sera e un saluto per concludere la seconda trasferta fuori provincia del progetto La via dei Borghi.

Conclusa la tappa, adesso spazio al contest fotografico sul gruppo di promozione territoriale Iuntamu, attraverso il quale si potranno rendere visibili sul web le bellezze di questi luoghi.