Menu
Corriere Locride
Premio “Palmi Città della Varia”: il 24 agosto la Cerimonia di premiazione

Premio “Palmi Città della Vari…

Si è conclusa con succ...

Coldiretti: Calabria vendemmia in corso di svolgimento. La seconda fotografia del vigneto Calabria

Coldiretti: Calabria vendemmia…

Già da qualche settima...

Poste Italiane: installato il primo postamat dell’ufficio postale di marina di Palizzi

Poste Italiane: installato il …

Nuova tappa del progra...

Condofuri. Ai nastri di partenza il Mercatino Estivo Condofurese

Condofuri. Ai nastri di parten…

Mancano poche ore all’...

Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi 2019

Prosegue con enorme successo i…

di Sigfrido Parrello -...

“Terra Mia - non è il paese dei santi”: Cosimo Sframeli è tra i protagonisti del docufilm di Ambrogio Crespi

“Terra Mia - non è il paese de…

«Grazie ai veri coragg...

Elezioni Regionali: nota stampa dei sindaci di Cittanova, San Giorgio Morgeto e Santo Stefano d'Aspromonte

Elezioni Regionali: nota stamp…

«Il valore della nostr...

“La Calabria è talento”: gli Arangara domani a San Pietro di Caridà

“La Calabria è talento”: gli A…

Armando Quattrone, sta...

Nota stampa dei sindaci di Monasterace, Bivongi e Pazzano sulle candidature alle prossime elezioni regionali

Nota stampa dei sindaci di Mon…

«Le imposizioni dall'a...

Nota stampa del Partito Comunista: «né con Salvini né col PD»

Nota stampa del Partito Comuni…

Il Partito Comunista, ...

Prev Next

Tavolo area integrata dello Stretto, Vizzari: “Esclusione sindaci grave mancanza, senza partecipazione collettiva non c’è futuro”

  •   Redazione
Tavolo area integrata dello Stretto, Vizzari: “Esclusione sindaci grave mancanza, senza partecipazione collettiva non c’è futuro”

“É gravissimo che in una riunione che riguarda l’area integrata dello Stretto manchino proprio i Sindaci, ed è assurdo che, invece, la discussione venga affidata a pochi interlocutori”. E’ quanto afferma in una nota Roberto Vizzari, Sindaco di San Roberto, e presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto.

“Va ricordato – dice Vizzari – che l’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto in questi anni si è molto spesa per la creazione di una area metropolitana che possa inglobare le due sponde dello Stretto di Messina. Numerose le occasioni in cui, attraverso i primi cittadini, sono state fatte proposte e trovate soluzioni per la ricerca dell’armonia e per garantire temi importanti quali la continuità territoriale”.

“L’area dello Stretto - continua- va costruita tassello per tassello, all’interno di una visione complessiva che permetta lo sviluppo di tutto il territorio metropolitano, dalla Piana di Gioia Tauro fino all’area ionica, passando per le zone interne.  Qualunque altra ipotesi di sviluppo risulterebbe fine a se stessa. Se si escludono i sindaci, si escludono le diverse realtà territoriali. E senza partecipazione collettiva non può esserci futuro, quella dell’area integrata dello Stretto rimarrà solo un’idea, un progetto utopico che potrebbe anche essere formale, ma che, concretamente, non sarà mai realizzato”.