Menu
Corriere Locride
Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Lettera aperta di Nuccio Azzarà al commissario dell'azienda ospedaliera del G.o.m. avv. Vittorio Prejanò

Lettera aperta di Nuccio Azzar…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Prev Next

Tavolo area integrata dello Stretto, Vizzari: “Esclusione sindaci grave mancanza, senza partecipazione collettiva non c’è futuro”

  •   Redazione
Tavolo area integrata dello Stretto, Vizzari: “Esclusione sindaci grave mancanza, senza partecipazione collettiva non c’è futuro”

“É gravissimo che in una riunione che riguarda l’area integrata dello Stretto manchino proprio i Sindaci, ed è assurdo che, invece, la discussione venga affidata a pochi interlocutori”. E’ quanto afferma in una nota Roberto Vizzari, Sindaco di San Roberto, e presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto.

“Va ricordato – dice Vizzari – che l’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto in questi anni si è molto spesa per la creazione di una area metropolitana che possa inglobare le due sponde dello Stretto di Messina. Numerose le occasioni in cui, attraverso i primi cittadini, sono state fatte proposte e trovate soluzioni per la ricerca dell’armonia e per garantire temi importanti quali la continuità territoriale”.

“L’area dello Stretto - continua- va costruita tassello per tassello, all’interno di una visione complessiva che permetta lo sviluppo di tutto il territorio metropolitano, dalla Piana di Gioia Tauro fino all’area ionica, passando per le zone interne.  Qualunque altra ipotesi di sviluppo risulterebbe fine a se stessa. Se si escludono i sindaci, si escludono le diverse realtà territoriali. E senza partecipazione collettiva non può esserci futuro, quella dell’area integrata dello Stretto rimarrà solo un’idea, un progetto utopico che potrebbe anche essere formale, ma che, concretamente, non sarà mai realizzato”.