Menu
Corriere Locride
Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

“Il labirinto e il filo. I Costituenti calabresi”: sabato 10 novembre la presentazione a Taurianova

“Il labirinto e il filo. I Cos…

Evento accreditato dal...

La Divina Commedia a Reggio (30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore): «verso una grande festa di musica e cultura, con 10.000 studenti da tutta la Calabria!»

La Divina Commedia a Reggio (3…

Iniziative di accoglie...

Siderno. La Pro Loco organizza per sabato 10 Novembre la seconda edizione di “Aspettando San Martino”

Siderno. La Pro Loco organizza…

A San Martino ogni bot...

Mammola: ufficio postale chiuso per lavori

Mammola: ufficio postale chius…

Reggio Calabria, 5 nov...

WWF: «Subito una conferenza nazionale sul clima»

WWF: «Subito una conferenza na…

«Il WWF chiede che il&...

Caulonia a "Mezzogiorno in famiglia". L'appello del sindaco: «Sosteneteci»

Caulonia a "Mezzogiorno i…

Caulonia è pronta per ...

Calabria, Anas: lavori di riqualificazione del raccordo autostradale di Reggio Calabria

Calabria, Anas: lavori di riqu…

- 5 chilometri di nuov...

Prev Next

Taurianova. Grande partecipazione ed entusiasmo per Libriamoci

  •   Redazione
Taurianova. Grande partecipazione ed entusiasmo per Libriamoci

Più di mille gli studenti coinvolti nell’iniziativa “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, a cura delle Associazioni della Consulta, che ha ottenuto un successo straordinario in termini di partecipazione e di entusiasmo.

L’evento -, realizzato dalle realtà associazionistiche cittadine in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio comunale, e con il patrocinio del Comune di Taurianova, - si è inserito nell’ambito della campagna nazionale del Centro per il Libro e la Lettura, nata da un protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero per i Beni e le attività culturali.

Pienamente raggiunto l’obiettivo di far scoprire ai più giovani la bellezza della lettura e il suo potere di coinvolgimento se fatta a voce alta e condivisa: il libro è stato protagonista infatti dei numerosi appuntamenti che si sono svolti dal 24 al 27 ottobre presso le scuole di Taurianova e delle comunità di Amato e di San Martino.

Le Associazioni della Consulta, coordinate dal presidente Filippo Andreacchio, con la collaborazione e la disponibilità degli insegnanti e dei dirigenti scolastici, hanno messo a punto un programma ad hoc per le varie fasce d’età, in linea con i filoni tematici suggeriti quest’anno dal Cepell: Lettura come libertà; 2018 Anno europeo del Patrimonio culturale; 200 anni: buon compleanno Frankenstein.

“Alice nel paese delle meraviglie”, “La gabianella e il gatto”, “Il piccolo principe”, “Il signore delle mosche”, “Gente in Aspromonte”, “Peppino Impastato, una voce libera”, “Frankenstein” sono alcuni dei titoli che sono stati al centro dei momenti di lettura, che hanno coinvolto ed entusiasmato gli studenti, a cura dei volontari delle associazioni che li hanno arricchiti con proiezioni, scenette, conversazioni, piccoli omaggi.

Due gli appuntamenti che si sono svolti nella bella cornice della Villa comunale “A. Fava”, nei pressi della Little free library, sul famoso romanzo gotico di Mary Shelley “Frankenstein”, con la partecipazione di una lettrice “straordinaria”, l’attrice Daniela D’Agostino che, accompagnata sulla scena da un suggestivo pupazzo in cartapesta, con simpatici sketch ha incantato i piccoli spettatori.

Un impegno corale e spontaneo, dunque, quello delle Associazioni della Consulta, che ha lasciato il segno nella mente e nel cuore degli studenti.

«Le Associazioni cittadine – sottolinea il sindaco Fabio Scionti – si sono ancora una volta distinte per la loro capacità di collaborare in attività comuni, realizzando percorsi significativi per la crescita culturale, sociale e civile della nostra comunità».

La manifestazione, realizzata dalla Consulta delle Associazioni e della società civile, rientra nell’ambito della rassegna “Taurianova legge. Festa del Libro e della Lettura”, di cui la Consulta è soggetto promotore. Un progetto culturale, giunto alla terza edizione, nato con lo scopo di promuovere l’amore per i libri tra giovani e adulti, e che oggi si avvale di una rete strutturata composta da 25 soggetti, tra associazioni e imprese culturali, case editrici, scuole, biblioteche, singoli professionisti e associazioni di volontariato che hanno sottoscritto con il Comune il Patto locale per la lettura. Un progetto culturale importante suggellato dall’ottenimento della qualifica di “Città che legge” 2018-2019 conferita al Comune di Taurianova dal Ministero per i Beni e le attività culturali.

Taurianova, 29 ottobre 2018

Ufficio stampa

Comune di Taurianova