Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

Anas: per lavori, limitazioni al transito tra le province di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria

«Interessate le statali 106 ‘Jonica’, 107 ‘Silana Crotonese’ e 280 ‘Dei Due Mari’»

Catanzaro, 31 maggio 2019

Per i lavori di manutenzione programmata e previsti dall'Accordo Quadro, si rendono necessarie delle limitazioni al transito veicolare tra le province di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria.

Per il completamento degli interventi di pavimentazione lungo la statale 106 Jonica, fino al 3 luglio 2019 è in vigore il senso unico alternato, regolamentato da impianto semaforico o movieri, in tratti saltuari tra il km 195,800 e il km 248,700  tra i comuni di Sellia Marina (CZ) e  Crotone.

Per il prosieguo degli interventi di ripristino della pavimentazione stradale lungo la statale 106 Jonica nel comune di Bova Marina in provincia di Reggio Calabria, fino al 15 settembre 2019, è in vigore lo spostamento su carreggiata opposta, tra il km 4,280 e il km 49,620, il divieto di sorpasso per gli autoveicoli e il limite massimo di velocità di 30 km/h.

Per il ripristino  della pavimentazione lungo la statale 107 'Silana Crotonese',  a  partire dalle ore 06:00 di  lunedi' 3 giugno e fino alle ore 18:00 del  19 luglio 2019 -  ad esclusione dei giorni festivi - sarà in vigore il senso unico alternato mediante impianto semaforico o movieri  dal km 0,000 al km 95,000, in  tratti saltuari, tra i territori comunali compresi tra Paola (CS) e Caccuri (KR).

Lungo la strada statale 280 'Dei Due Mari' , per i lavori di adeguamento degli impianti tecnologici della galleria "Sella di Marcellinara", fino alle ore 23:59 di martedì 4 giugno 2019, è in vigore il restringimento della carreggiata sinistra  dal km 19,500 al km 21,300, in entrambe le direzioni , il divieto di sorpasso per tutti gli autoveicoli e limite massimo di velocità di 30 km/h.

Inoltre, a partire da mercoledì 5 giugno e fino alle ore 23:55 del 5 agosto 2019, lungo la statale 280 sarà in vigore la chiusura della carreggiata in  direzione Catanzaro con scambio a doppio senso di circolazione sulla carreggiata direzione in Lamezia Terme dal km 20,100 al km 21,300.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

Leggi tutto

Nota stampa del Coordinamento Regionale Fratelli d'Italia sulla viabilità Calabrese e in particolar modo della fascia Jonica Reggina

La situazione generale della viabilità Calabrese e in particolar modo della fascia Jonica Reggina è rappresentata in modo chiaro e netto dalla fotografia del ponte Allaro, tra Caulonia e Riace.

La pessima condizione infrastrutturale e l’abbandono del Governo Centrale e Regionale non potranno che sfociare inesorabilmente in tragedia perché la puntualità degli interventi serve, non solo, a garantire la qualità della vita ma anche a tutelarla. Da cittadini, prima ancora che da referenti di un movimento politico, riteniamo insoddisfacenti le gestioni amministrative che si sono succedute e che hanno puntualmente disatteso le aspettative di tutti.

Le numerose denunce da parte delle associazioni presenti sul territorio, “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” in primis, sono importanti e mantengono sempre alta l’attenzione su una tematica di vitale importanza. Chi quotidianamente, e più volte al giorno, percorre le nostre strade, non può sentirsi sicuro! La “buona viabilità” in Calabria è una battaglia fondamentale, che come Coordinamento Jonico di Fratelli d’Italia intendiamo portare avanti in modo sinergico e capillare, dando voce al territorio ed individuando le priorità. L’obiettivo è quello di formulare una proposta ai nostri rappresentanti nazionali.

Abbiamo individuato, come prima fase di un progetto condiviso, l’esigenza di una conoscenza puntuale delle varie emergenze territoriali. Il lavoro che svolgeremo insieme ai cittadini e in collaborazione con gli uffici tecnici, disponibili a darci una mano, avrà l’obiettivo di riassumere e raccogliere le varie priorità e di segnalare le emergenze attraverso un documento che descrive le criticità e le precarie condizioni infrastrutturali della fascia Ionica Reggina, e non solo.

Fratelli d’Italia ha a cuore le sorti e il rilancio del Sud Italia e ritiene si debba necessariamente ripartire dalle infrastrutture. Il tema è stato affrontato in occasione dell’incontro tenutosi a Potenza il 26 e 27 ottobre u. s. dagli Stati Generali del Partito che ha voluto mettere “AL CENTRO IL SUD”.

L’impegno è quello di promuovere interventi risolutivi sul nostro comprensorio, estendendo l’iniziativa a tutto il territorio di Reggio Città Metropolitana, e a tal proposito sarà organizzato un incontro con alcuni rappresentanti nazionali perché possano prendere visione personalmente delle condizioni in cui vive questa parte del Sud e di impegnarsi accanto a noi in questa battaglia.

Abbiamo già avviato una campagna di comunicazione per raccogliere le segnalazioni di circoli, uffici tecnici comunali, associazioni e cittadini. Le schede verranno raccolte via mail, attraverso i social e tramite sistemi di messaggistica istantanea. Sarà possibile richiedere i moduli attraverso una semplice richiesta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. I lavori proseguiranno con una serie di incontri presso i circoli.

Coordinamento Regionale – Dipartimento Giustizia F.d’I.

Coordinamento Jonico F.d’I.

Circoli F.d’I. di Ardore, Bova, Bovalino, Brancaleone, Caulonia, Locri, Siderno 

Leggi tutto

Calabria: prosegue l’impegno di Anas per la manutenzione e la messa in sicurezza lungo la Strada Statale 106 Jonica e lungo il raccordo autostradale di Reggio

Nuove barriere stradali ‘salvamotociclisti’ lungo la 106 Jonica tra i comuni di Cutro e Isola Capo Rizzuto (KR) e lungo il Raccordo autostradale di Reggio Calabria.

In corso gli interventi  migliorativi della sede stradale della  106 Jonica’ tra Davoli e Guardavalle in provincia di Catanzaro.

Prosegue a pieno ritmo l’impegno di Anas per la manutenzione e la messa in sicurezza delle strade statali della Regione Calabria.

Lungo la strada statale 106 ‘Jonica’ sono iniziati  gli interventi migliorativi della sede stradale tra i comuni di  Davoli e Guardavalle, finalizzati all’innalzamento dei livelli di sicurezza.

Anas ha consegnato all’impresa Polistrade srl i lavori di manutenzione straordinaria di adeguamento e messa a norma delle barriere di sicurezza bordo ponte e bordo laterale tra i territori comunali di Cutro e Isola Capo Rizzuto in provincia di Crotone. Il primo di una serie di interventi previsti.

Nello specifico,  saranno interessati i tratti compresi tra il km 216,182 e il km 216,425, fino ad arrivare allo svincolo che porta a steccato di Cutro; dal km 217,885 al km 219,160 (svincolo di Cutro) e dal km 221,410 al km 221,980, dal viadotto “Purgatorio” fino svincolo di Le Castella.

Queste innovative barriere, realizzate in acciaio, sono tra le prime in Italia a essere continue - ovvero con un profilo senza interruzioni che offre maggiore protezione per tutti i tipi di veicoli al momento di un eventuale impatto - e denominate anche `salvamotocilcisti` perché garantiscono più sicurezza per gli utenti dei mezzi a due ruote che sono quelli a maggior rischio in caso di incidenti.

A partire da lunedì 5 novembre 2018, avranno inizio i lavori lungo il Raccordo Autostradale di Reggio Calabria (RA04) per  la sostituzione  delle barriere laterali dal km 0,000 al km 5,512 e la sostituzione delle barriere guard-rail spartitraffico con barriere New-Jersey tra il km 2,700 e il km 5,600.

Le attività saranno realizzate dall’impresa EUROBUILDING S.p.A e riguarderanno il tratto compreso tra il km 2,800 e il km 5,600 con ultimazione prevista il 25 gennaio 2019.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed