Menu
Corriere Locride
Nasce "il Sipario", la nuova rivista calabrese diretta da Vincenzo Varone

Nasce "il Sipario", …

il SIPARIO Periodico ...

Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Nota stampa del del Partito Comunista su Ospedale di Polistena e sanità calabrese

Nota stampa del del Partito Co…

«Alla vigilia del Cons...

Camini (RC): «Il poliambulatorio Jimuel è una straordinaria realtà per il diritto alla salute oltre qualunque barriera, si scongiuri la chiusura»

Camini (RC): «Il poliambulator…

«La Eurocoop Servizi J...

Siderno (RC): domenica 10 novembre al Mondadori Bookstore Francesco Musolino presenta "L'attimo prima" (Rizzoli)

Siderno (RC): domenica 10 nove…

Cosa succede quando la...

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo delle Regioni. Anche due atleti del Bovalino calcio a 5 nella comitiva calabrese

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo d…

Saranno tre giorni di ...

Bovalino. Fratelli d’Italia: «Bruno Squillaci riconfermato Commissario cittadino del Partito»

Bovalino. Fratelli d’Italia: «…

«Il Commissario provin...

Rapporto Svimez 2019, nota stampa del Segretario generale Uil Calabria

Rapporto Svimez 2019, nota sta…

«La fotografia scattat...

A Martone tre giorni di festa dedicati alla castagna

A Martone tre giorni di festa …

E’ tutto pronto a Mart...

Bovalino.  Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

Bovalino. Serranò ( F.d.I): «…

«L'avviso per partecip...

Prev Next

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

  • Published in Eventi

«L’esempio quotidiano nell’interesse dalla collettività, il rispettare verso il prossimo e l’agire pensando all’altro».

E’ giunta alla sua sesta edizione la Giornata della Riconoscenza organizzata dall’Amministrazione Comunale di Sant’Eufemia d’Aspromonte guidata dal Sindaco Domenico Creazzo, in onore e memoria del Maresciallo Capo Pasquale Azzolina, Medaglia di Bronzo al Valor Militare, morto in servizio il  17 giugno 1996.

Dal 2014 la Giornata della Riconoscenza rappresenta un momento di riflessione e di riappropriazione dei valori più importanti per la comunità eufemiese, divenuto per volere della Giunta Creazzo, attraverso apposita delibera evento istituzionalizzato d’intesa con l’Arma dei Carabinieri. In questa edizione 2019 il Comune di Sant’Eufemia d’Aspromonte, dopo la deposizione di una Corona, ha voluto consegnare un Riconoscimento all’Onorevole Rosanna Scopelliti, figlia del Magistrato Antonino Scopelliti, per l’attività svolta quotidianamente al servizio della collettività con la Fondazione Scopelliti.

Presenti all’evento le massime cariche militari ed Istituzionali: S. E. il Prefetto di Reggio Calabria, Massimo Mariani, il Comandante Provinale dei Carabinieri Colonello Giuseppe Battaglia, il Presidente Tribunale Palmi, Concettina Epifanio, il Colonnello Nicola Lorenzon Comandante Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria, una nutrita delegazione di Allievi che recentemente hanno giurato e numerosi rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

“L’importanza della memoria – ha sottolineato il Sindaco Domenico Creazzo – per ricordare ogni giorno ciò che è accaduto ed essere sempre riconoscenti verso chi in servizio ha dato la vita per il prossimo. Esaltare, inoltre, chi con semplicità e umiltà agisce verso gli interessi della collettività e rinsalda quelli che dovrebbero essere i sentimenti che animano l’agire umano e l’amore per la persona”. 

Leggi tutto

Nota stampa di Giovanni Nucera: «Fondamentale realizzare lo svincolo di Sant’Eufemia d’Aspromonte»

“La realizzazione dello svincolo di Sant’Eufemia d’Aspromonte è un intervento fortemente richiesto dalle comunità dell’area aspromontana del Basso Tirreno.” È quanto sostiene il consigliere regionale Giovanni Nucera.

 “Da quando il vecchio svincolo autostradale è stato soppresso, comuni come Sant’Eufemia, Sinopoli e Scido risultano penalizzati nei collegamenti con l’autostrada dovendo utilizzare lo svincolo di Sant’Elia. Il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio è intervenuto più volte in merito interpellando l’ANAS e il Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, affinché si procedesse alla realizzazione in tempi certi e brevi del nuovo svincolo, alleggerendo così le comunità locali di un grave disagio. La quarta Commissione consiliare ‘Assetto e utilizzazione del territorio e Protezione dell’Ambiente’ si è già occupata della questione durante un’audizione, lo scorso mese di ottobre, cui hanno preso parte i rappresentati di un comitato civico che promuove la realizzazione dello svincolo e i Sindaci del territorio e durante la quale sono intervenuti l’Assessore regionale alle Infrastrutture e l’ANAS. Durante l’audizione è stato chiarito che esistono ben due progetti per la realizzazione di un nuovo svincolo: uno di ANAS e uno dell’ex Provincia di Reggio Calabria oggi Città Metropolitana. Entrambi i progetti sono stati sottoposti alla valutazione delle competenti commissioni ministeriali che hanno formulato alcune osservazioni” riferisce il capogruppo “La Sinistra” in Consiglio regionale.

“A valle della riunione della quarta commissione – continua Giovanni Nucera – mi sono impegnato con un gruppo di consiglieri regionali a promuovere le necessarie interlocuzioni con gli attori coinvolti, in primo luogo con il Sindaco Giuseppe Falcomatà della Città Metropolitana di Reggio Calabria, la quale è proprietaria del progetto che ha ricevuto le migliori valutazioni. Sin da subito il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha dimostrato sensibilità al tema e si è reso disponibile per la ricerca di una soluzione tempestiva della problematica. L’obiettivo è stato quello di reperire le risorse necessarie per aggiornare il progetto esistente in modo da superare i rilievi mossi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.”

La versione aggiornata del progetto è previsto che venga trasmessa ufficialmente agli organi competenti attraverso l’Assessorato alle Infrastrutture della Regione Calabria, al fine di avviare i passaggi successivi e finalizzati all’inserimento del progetto nell’ambito del Contratto di Programma tra il MIT e Anas.

Il consigliere delegato Nucera conclude affermando che “La mia attenzione verso le esigenze di mobilità di questo territorio, già penalizzato da condizioni geografiche poco favorevoli, è massima. L’atteggiamento positivo che riscontro negli interlocutori coinvolti mi rende fiducioso in un esito positivo della vicenda”.

Leggi tutto

Sant’Eufemia d’Aspromonte: l’album delle figurine dei giovani calciatori “sbarca in Comune”

Sei squadre, centoventicinque giovani calciatori dai 4 ai 14 anni: una comunità intera coinvolta. L’album delle figurine 2018/2019 dei piccoli campioni, dell’Associazione Sportiva “La Madonnina” è una realtà. Questa mattina, presso il palazzo Municipale di Sant’Eufemia d’Aspromonte, il Sindaco Domenico Creazzo ha incontrato il presidente dell’Associazione Lorenzo Forgione che, simbolicamente, ha consegnato al Primo Cittadino una copia della raccolta che coinvolge tutte le categorie della Società: “Piccoli Amici”, “Primi calci bianchi”, “Primi calci azzurri”, “Pulcini”, “Esordienti”, “Giovanissimi”.

Un’iniziativa lodevole e meritoria, che offre ai piccoli calciatori la possibilità di ritrovarsi, tra qualche anno, in un ricordo che resterà nel tempo.

Il Sindaco Domenico Creazzo ha ringraziato l’associazione “La Madonnina”, per l’impegno profuso quotidianamente e per aver voluto “un raccoglitore che rimarrà nella storia di Sant’Eufemia d’Aspromonte”.

“Un ringraziamento particolare – ha proseguito il Sindaco Domenico Creazzo - anche agli allenatori Franco De Luca, Domenico Napoli e Giuseppe Coletta che si spendono per la crescita umana dei nostri ragazzi, coltivando le speranze dei più giovani e la gioia di un percorso prima di tutto incentrato sul divertimento e sulla gioia di stare insieme. 

Sfoglierò l’album e lo conserverò. Così come dovremmo fare tutti, per riaprirlo tra qualche anno affinché i ricordi ci accompagnino sempre. E’ bello sapere che questo pezzo di storia “italiana” diventi anche un momento di aggregazione per la nostra comunità, per i nostri giovani calciatori, per le loro famiglie. Sfoglierò l’album e lo conserverò – ha concluso il Sindaco Domenico Creazzo. Così come sono sicuro che faremo tutti per riaprirlo tra qualche anno affinché i ricordi ci accompagnino sempre”.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed