Menu
Corriere Locride
San Roberto (RC), giovedì la cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale a Gaetano Scirea

San Roberto (RC), giovedì la c…

Giovedì 23 MAGGIO alle...

Taurianova legge: un tripudio di partecipazione ed entusiasmo per il festival del libro unico in Calabria

Taurianova legge: un tripudio …

Una vera e propria Fes...

San Roberto (RC), l’associazione “Colelli in Progress” plaude al lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale: “Negli anni crescita esponenziale”

San Roberto (RC), l’associazio…

“Giunti al termine di ...

Locri. Giovedì 23, a palazzo Nieddu Del Rio, sarà presentato il libro “Storie di idee e di rivoluzioni. Il 1847-’48 in Calabria e i Cinque Martiri di Gerace”

Locri. Giovedì 23, a palazzo N…

Sarà presentato gioved...

Reggio Calabria. Grande partecipazione per la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Reggio Calabria. Grande partec…

Si è svolta domenica 1...

Reggio Calabria. Domenica 19 maggio si svolgerà la terza edizione del "Premio di poesia San Gaetano Catanoso"

Reggio Calabria. Domenica 19 m…

Si svolgerà domenica 1...

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 28 e 30 Maggio, l’Amministrazione comunale prende parte alla Campagna Nazionale “il Maggio dei Libri”

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 2…

IL MAGGIO DEI LIBRI..L...

Nuoto, al via il II° Meeting Master Città di Cosenza 2019

Nuoto, al via il II° Meeting M…

La Federazione Italian...

Narcotraffico: 16 arresti della  Guardia di finanza di Catania,  l'organizzazione aveva ramificazioni attive a Torino, Siena e Reggio Calabria

Narcotraffico: 16 arresti dell…

 CATANIA, 10 MAG ...

"Taurianova legge. Festa del libro e della lettura" sarà presentato al Salone internazionale del libro di Torino

"Taurianova legge. Festa …

Sabato 11 maggio alle ...

Prev Next

Poste Italiane: nuovo ufficio postale a San Ferdinando

Reggio Calabria, 5 aprile 2019 - Poste Italiane comunica che da lunedì 8 aprile sarà aperto al pubblico il nuovo ufficio postale di San Ferdinando, ubicato nella nuova sede di via Rimessa.

Il nuovo ufficio, realizzato adottando le più moderne tecnologie finalizzate a coniugare qualità del servizio e design, è caratterizzato da spazi più ampi, maggiore luminosità, arredi nuovi e più funzionali e impianti di sicurezza all’avanguardia.

Nella nuova sede saranno operativi due sportelli per i clienti e uno sportello automatico Atm di ultima generazione, in funzione 24 ore su 24 che garantirà ai titolari di Carta libretto e Postamat di prelevare contante anche a sportelli chiusi.

L’ufficio postale di via Rimessa osserverà il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle ore 13.35 e il sabato dalle ore 8.20 alle ore 12.35.

Poste Italiane – Media Relations

Leggi tutto

San Ferdinando. Iniziate le operazioni di sgombero: «circa 600 uomini delle forze dell'ordine in campo»

(ANSA) - ROMA, 6 MAR - Iniziate le operazioni di sgombero della baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria. Lo fa sapere il Viminale. Circa 600 uomini in campo, tra forze dell'ordine, vigili del fuoco e servizi sanitari. Sono presenti 18 pullman per trasferire in strutture di accoglienza circa 900 persone. Sul posto ci sono 4 mezzi del genio militare, oltre a operatori della protezione civile e della Caritas. "Come promesso, dopo anni di chiacchiere degli altri, noi passiamo dalle parole ai fatti", dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini, commentando lo sgombero della baraccopoli.

Leggi tutto

San Ferdinando. Previsto per domani lo sgombero della baraccopoli

(ANSA) - SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 5 MAR - Il "gran giorno" é arrivato. Domani, finalmente, sarà cancellata la "vergogna" della baraccopoli di San Ferdinando, con lo sgombero dell'area che é arrivata ad ospitare fino a mille migranti, in condizioni di estrema precarietà igienica e strutturale.
Una situazione di tensione permanente difficilmente gestibile. Nell'agglomerato composto da alloggi precari e percorso da liquami nauseabondi, negli ultimi anni, sono morti tre migranti in altrettanti incendi. Una condizione di costante pericolo che non poteva durare oltre e che ha indotto il prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, a stringere i tempi ed attivare tutte le forze disponibili per lo sgombero tanto auspicato.
Alcuni migranti, comunque, sono già andati via spontaneamente. Un gruppo degli attuali ospiti sarà ospitato nella tendopoli realizzata dalla Regione Calabria in cui sono stati ricavati 300 nuovi posti. Altri andranno in centri Sprar e Cas della Calabria. L'auspicio é che tutto vada per il meglio.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed