Menu
Corriere Locride
Roccella Ionica. Gli Amministratori incontrano i tecnici della Sorical SpA per risolvere le criticità nell’erogazione dell’acqua potabile

Roccella Ionica. Gli Amministr…

Nel primo pomeriggio d...

"Istanti" di Bruno Panuzzo: «una nuova scommessa vinta!»

"Istanti" di Bruno P…

La distribuzione ed il...

Monasterace. Venerdì 27 luglio si terrà il concerto di Fabio Macagnino "Candalìa by the Jasmine Coast"

Monasterace. Venerdì 27 luglio…

Concerto di Fabio Maca...

Marco Rizzo a Siderno incontra i comunisti e i cittadini

Marco Rizzo a Siderno incontra…

In un periodo di grave...

Reggio. Mercoledì 18 luglio inizia la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”

Reggio. Mercoledì 18 luglio in…

AperiSud, le eccellenz...

La Cassazione conferma che a Chivasso (To) non esiste una cosca di ‘ndrangheta Gioffrè-Ilacqua

La Cassazione conferma che a C…

Gli indagati per assoc...

Roccelletta di Borgia. Il “Premio Riccio d’Argento“ sarà consegnato domani a Caetano Veloso, in concerto al Parco Scolacium

Roccelletta di Borgia. Il “Pre…

Sarà consegnato domani...

Coldiretti: il Consorzio di bonifica di Trebisacce continuerà a garantire l’irrigazione agli agricoltori dell’Alto Ionio cosentino

Coldiretti: il Consorzio di bo…

“Che ci possa essere a...

Rotary Club Reggio Calabria Est, Giuseppe Squillace nuovo presidente

Rotary Club Reggio Calabria Es…

Passaggio del "collare...

Bovalino. Lunedì 16 luglio il Caffè Letterario Mario La Cava organizza un incontro con gli scrittori Massimo Nava e Marco Lupis

Bovalino. Lunedì 16 luglio il …

Incontro con Massimo N...

Prev Next

Reggio. Mercoledì 18 luglio inizia la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”

AperiSud, le eccellenze al servizio della beneficenza.

Al via la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”, finestra sulle eccellenze calabresi. L’evento - organizzato dall’associazione culturale “Laboratorio da Sud, per il Cambiamento” - vuole promuovere le realtà giovanili operanti nel campo della moda, della fotografia, della cultura e dell’intrattenimento nel panorama calabrese. 

L’idea dell’associazione è quella di sostenere il potenziale umano presente sul territorio, favorendone le interazioni e la partecipazione. Mettere insieme i talenti quindi, attraverso un gesto simbolico e concreto: parte del ricavato sarà infatti destinato alla beneficenza.

L’aperitivo di beneficenza avrà luogo mercoledì 18 luglio alle 19:30, presso il Lido Turquè di Reggio Calabria.

La serata si aprirà con la presentazione delle eccellenze calabresi: saranno presenti Giada Tropea (Miss Mondo Italia 2016), Giusy Di Bartolo (fashion designer), Cetty Costa (scrittrice), Carla Ceravolo (poeta); con la partecipazione straordinaria dello showman Pasquale Caprì e del duo comico Aldo al Quadrato, per trascorrere dei momenti all’insegna dell’intrattenimento. La serata proseguirà con la musica di Massimo Trunfio dj.

L’evento è stato realizzato in partenariato con l’Associazione Giovani Imprenditori Agricoli (AGIA), l’associazione “Pensando Meridiano” e l’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Calabria.

Leggi tutto

Reggio. Maxi operazione dei Carabinieri tra Roma e la Calabria: 31 gli arresti e 6 le persone ancora in fuga

(ANSA) - ROMA, 17 LUG - Colpo al 'clan Casamonica'. É di 31 arrestati e sei ricercati il bilancio di una maxi operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Roma.
I militari stanno eseguendo tra la Capitale e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza 37 misure cautelari in carcere, emesse dal gip di Roma su richiesta della locale Dda.
I destinatari dei provvedimenti sono ritenuti responsabili di aver costituito un'organizzazione dedita a traffico di droga, estorsione e usura commessi con l'aggravante del metodo mafioso.
Per gli inquirenti il ruolo apicale di promotore è ricoperto da Giuseppe Casamonica, recentemente uscito dal carcere dopo circa 10 anni di detenzione.

Leggi tutto

Reggio. Presentazione del libro: “Sigaro, Politica e Libertà”

Un incontro promosso da Anci Giovani fortemente voluta dal componente del Coordinamento Nazionale di ANCI Giovani Antonino Castorina.

Un’occasione per parlare di politica, in chiave diversa, nel senso più alto del termine. Quella politica vissuta come passione e come servizio.

Tutte esperienza racchiuse nel volume “Sigaro, Politica e Libertà”, un dialogo tra Roberto Giachetti, ex Vice Presidente della Camera dei Deputati e attuale Parlamentare del Partito Democratico e il giornalista Alberto Gaffuri.

“Questo libro è un tentativo. Raccontare attraverso la mia storia, di una politica che può essere diversa, una cosa per la quale si impegna una vita intera. In un momento storico dove probabilmente c’è il picco massimo di anti-politica, questo tentativo è una goccia che vuole provare a raccontare di una politica che può essere appassionante”. Commenta così Roberto Giachetti, durante la presentazione del volume edito da Rubbettino, le motivazioni che lo hanno spinto a raccogliere in 106 pagine, oltre quarant’anni di vita politica e privata. Dalla corsa al Campidoglio, ai ricordi condivisi con Marco Pannella. “ La politica di questi giorni è una politica allarmante, non parla più di cose concrete, è una campagna elettorale infinita.” – prosegue Giachetti – “ ci si aspettava che chi, dopo aver fatto una campagna elettorale di un certo tipo iniziasse a governare, e invece continua a fare campagna elettorale e questo purtroppo significa che non si risolvono i problemi delle persone”.

All’incontro moderato da Adele Briganti, Presidente della commissione Politiche Giovanili della città Metropolitana, hanno partecipato anche il Presidente del Consiglio Regionale, Nicola Irto, il Sidaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, e il Consigliere Nazionale di ANCI Giovani, Antonino Castorina.

“Se da un lato, oggi, presentiamo il libro di Roberto, dall’altro vogliamo aprire un nuovo corso con il quale intendiamo veicolare un diverso rapporto con la città. Per noi l’alleanza più importante è quella con i cittadini”. A dirlo è proprio Castorina che ha voluto anche sottolineare come “c’è una generazione in Calabria che si vuole impegnare, ma che ad oggi vede l’assenza di alcuni punti di riferimento a causa della situazione politica precaria che sta attraversando il paese”. “Sentiamo forte la necessità di ricostruire un rapporto diverso con la città” – conclude Castorina – “vogliamo ascoltare dai cittadini dove e cosa dobbiamo migliorare per rendere Reggio una città migliore”.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed