Menu
Corriere Locride
Palmi. Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Palmi. Il PrimarEtnoFest promu…

Palmi ospiterà il pros...

Reggio. "Operazione Edera": Scarcerati Domenico Ficara e Domenico Cortese

Reggio. "Operazione Edera…

Il Tribunale del Riesa...

A Canolo, l’associazione Thaletes organizza il campo scuola 2019

A Canolo, l’associazione Thale…

A Canolo, l’associazio...

Stilo (RC). Dal 22 al 27 luglio, all'Hotel Città del Sole, si terrà la scuola estiva di astronomia: “Uno sguardo verso l'infinito. Scienza, poesia, arte”

Stilo (RC). Dal 22 al 27 lugli…

Al via la ventiquattre...

La rassegna “Calabria Judaica” fa tappa a Lazzaro

La rassegna “Calabria Judaica”…

La seconda tappa del p...

Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Prev Next

A Platì la recita di fine anno si colora di bellezza per la salvaguardia del pianeta terra

  • Published in Platí

I piccoli alunni della scuola dell'infanzia "Casa del bambino" di Platì (RC) hanno concluso l'anno scolastico con una coloratissima recita di fine anno densa di speranza. Sulla base dell'enciclica "Laudato si'" di Papa Francesco, insegnanti e studenti hanno dato vita a una rappresentazione per riflettere sul rispetto dell'ambiente, su come possiamo intervenire per ridare lustro e bellezza al tanto maltrattato pianeta terra. Un tema importante che i docenti della "Casa del bambino" ritengono fondamentale per le generazioni attuali e future, a cui bisogna quindi dedicare sin da piccolissimi un'opera costante di informazione e sensibilizzazione: tutto ciò proprio attraverso il gioco e i momenti importanti del percorso educativo, come la conclusione di un anno scolastico. Una scelta che ha suscitato grande apprezzamento da parte dell'intera comunità platiese che ama la scuola gestita dalla Cooperativa "L'aquilone" e collabora alle attività. «La scuola è veramente un punto di riferimento per genitori e alunni in un contesto dove il sostegno alle famiglie dovrebbe essere una priorità assoluta – dice Gabriella Lama, direttrice della scuola -. Un team di insegnanti collaborativi, impegnati, sempre attente e premurose ha reso possibile questa bella realtà, una scuola che porta avanti i valori cristiani e pensa ai bambini come cittadini di domani».

Leggi tutto

Platì. Si è svolta, venerdì 31 maggio, la premiazione della "III edizione del premio letterario don Ernesto Iozzi" organizzata dall'Associazione "Santa Pulinara"

  • Published in Eventi

Si è svolta presso i locali della scuola media di Platì, la premiazione per la "III edizione del premio letterario don Ernesto Iozzi", organizzato dall'associazione culturale Santa Pulinara di Platì. Il premio, rivolto agli alunni della quarta e quinta classe della scuola elementare e agli alunni delle scuole medie, quest'anno ha avuto come tema la nostra Costituzione, con specifico riguardo all'articolo 3: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinione politiche, di condizioni personali e sociali”. Il concorso oltre a stimolare i ragazzi alla scrittura e alla lettura, ha voluto portarli a riflettere e ragionare in classe sul tema delle discriminazioni; gli stessi hanno da parte loro scritto racconti, poesie e saggi, corredati da disegni su questi temi in tutte le sue forme; particolare attenzione hanno rivolto i partecipanti al razzismo, al bullismo o cyber bullismo e alle altre discriminazioni riguardanti specificatamente la scuola e i più giovani. Come ogni anno i ragazzi sono stati egregiamente supportati dai loro docenti che hanno svolto preventivamente lavoro di informazione.

I vincitori per quanto riguarda la scuola elementare sono stati: GRILLO PASQUALE, PAPALIA ANNA LUCIA e PANGALLO MARIA.

Per la scuola media ha vinto FANZAGO MARIA.

Ai premiati gli organizzatori hanno consegnato attraverso le mani della professoressa Pina Fotia, nostra paesana e già insegnante presso la stessa scuola, una targhetta ricordo.

Leggi tutto

A Platì gli studenti protagonisti in percorsi di crescita della cultura della legalità

  • Published in Platí

Nella giornata odierna, alla vigilia del 23 maggio, giornata della legalità, la Commissione Straordinaria di Platì ha avviato un percorso di collaborazione con l’Istituto comprensivo “E. De Amicis” finalizzato a favorire la partecipazione attiva della popolazione giovanile alla vita della comunità platiese. Il primo progetto è legato all’adozione del regolamento per l’elezione ed il funzionamento del Consiglio Comunale dei ragazzi e del baby Sindaco, avvenuto nel marzo scorso, che costituirà una positiva forma di aggregazione e coinvolgimento della popolazione studentesca, attraverso cui i ragazzi della scuola media e i bambini delle IV e V classi della scuola primaria potranno esprimersi e farsi portavoce dei loro interessi, accrescendo così la consapevolezza dei diritti e dei doveri verso le istituzioni. I due “organi” saranno eletti, all’inizio del nuovo anno scolastico e avranno funzioni propositive e consultive degli organi comunali, fra l’altro, in materia di ambiente, sport e tempo libero, cultura e legalità. Attraverso la seconda iniziativa, denominata “sulla strada Giusta” tutti gli alunni delle scuole elementari e medie dell’Istituto De Amicis svolgeranno, con il supporto dei docenti, attività di studio e ricerca su figure illustri che siano state esempio di onesta e fedeltà alla Repubblica o che abbiano lottato contro la criminalità organizzata di tipo mafioso anche a costo del sacrificio della propria vita. Al termine della attività, la Commissione Straordinaria avvierà le procedure di legge per l’intitolazione di strade di Platì ai personaggi individuati dagli studenti, proseguendo nella revisione della toponomastica comunale, recentemente avviata con la intitolazione di una strada al brigadiere dei Carabinieri Antonino Marino. Su iniziativa della Commissione Straordinaria, infine, una delegazione degli studenti delle scuole elementari e medie è stata invitata dal MIUR ad assistere alla parata del 2 giugno a Roma, in occasione della “Festa della Repubblica”.

Platì, 22 maggio 2019

LA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed