Menu
Corriere Locride
Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Nuovo Governo: Nota stampa del Segretario generale di Uil Calabria

Nuovo Governo: Nota stampa del…

Uil Regionale Calabria...

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane: nuove divise p…

REGGIO CALABRIA, 10 se...

Prev Next

Reggio Calabria: Il Planetario Pythagoras aderisce alla 24esima Settimana Nazionale della Cultura Scientifica e Tecnologica

Il Planetario Provinciale Pitagora aderisce alla XXIV Settimana Nazionale della Cultura Scientifica e Tecnologica promossa dal Ministero Università e Ricerca.

Scopo della Settimana è quello di mobilitare tutte le competenze e le energie del Paese per favorire la più capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica, essa si rivolge a tutti i cittadini ed in particolare agli studenti perché diventino protagonisti di questo processo di partecipazione e sensibilizzazione nei confronti della scienza per comprendere l’impatto costante e rilevante che essa ha sulla quotidianità.

I temi dell’edizione 2014, individuati dal MIUR sono: “Vecchie e nuove tecnologie: continuità e trasformazione”; “Storia dell’innovazione, l’innovazione nella storia”; “La Cristallografia:dal fiocco di neve al minerale alla struttura del DNA”; “L’agricoltura familiare: dall’uso delle sementi tradizionali agli ultimi semi biotecnologici”; Tematiche importanti e di indubbio interesse sociale.

Lo sviluppo delle tecnologie ha plasmato, nell'arco della storia dell'umanità, il modo in cui le persone, gli stati e le civiltà hanno interagito permettendo il trasporto di persone e cose, l'esplorazione dell'ambiente, la conoscenza delle leggi della natura oltre il limite dei sensi dell'uomo.

L’innovazione, poi, non è tecnologia è cultura. Qualcosa capace di passare da un’epoca ad un’altra, attraverso la passione e l’entusiasmo delle persone.

L'innovazione serve a trasformare le idee in realtà. Non possiamo ignorare che l'innovazione è diventata essenziale ed è senza dubbio una forza trainante dell’intrepida determinazione di alcuni spiriti pionieristici del nostro tempo.

Quest'anno la Giornata mondiale dell'Ambiente che si è celebrata il 5 giugno è stata dedicata alla difesa delle piccole isole che rischiano di scomparire a causa dell’innalzamento degli oceani e degli sconvolgimenti atmosferici provocati dai cambiamenti climatici.

Il 2014 è stato proclamato dall’ONU l'Anno Internazionale della Cristallografia dichiarato per celebrare il centenario della nascita della cristallografia a raggi X e per evidenziare il suo ruolo nel miglioramento delle condizioni di vita dell'umanità.

Lo studio dei cristalli ha contribuito a incrementare notevolmente le nostre conoscenze: oltre che discipline classiche come chimica, fisica e mineralogia, la cristallografia permea ambiti all'avanguardia come la scienza dei materiali, la microelettronica, le nano e biotecnologie, con ripercussioni su molti aspetti concreti della vita quotidiana: lo sviluppo di nuovi medicinali, materiali innovativi, dispositivi elettronici, e altri ancora.

Il Planetario provinciale Pytagoras, consapevole del ruolo che svolge all’interno della Regione, della Provincia, della Città ha programmato una serie di incontri per discutere con i cittadini ed il mondo della scuola sui temi proposti dal MIUR, nella consapevolezza che favorire una capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico scientifica costituisce uno dei presupposti per il pieno esercizi dei diritti democratici dei cittadini, sempre più spesso, chiamati a compiere scelte che riguardano l’ambiente, la genetica, l’energia solo per citare alcune delle problematiche sociali.

Leggi tutto

Reggio Calabria: Indetta la 7a edizione del concorso 'In Memoria di Olga'

In data 2 Ottobre il Ministero Istruzione Università e Ricerca ha promulgato la settima edizione del concorso in “Memoria di Olga”.

Il concorso è promosso dal Planetario provinciale Pythagoras - Società Astronomica Italiana Sez. Calabria di intesa con la Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e con la collaborazione del Centro Italiano Femminile provincia di Reggio Calabria.

Il concorso, attraverso il ricordo di Olga Panuccio, intende ricordare tutti i bambini a cui è stata negata la possibilità di un sereno avvenire.

Il Concorso è indirizzato agli alunni della scuola dell’infanzia e del primo ciclo, per sollecitarli all’osservazione del cielo notturno e all’elaborazione di una personale riflessione, che si traduca in una pagina scritta o in una elaborazione grafica, nella considerazione che il cielo stellato sia il luogo che idealmente accoglie ogni bimbo scomparso.

Il concorso è articolato in due sezioni: Disegno, con tema “Disegnate il Cielo”, e Composizione letteraria con tema “Raccontate il Cielo”.

Alla scuola dell’infanzia è riservata la sezione Disegno.

I lavori devono essere inviati a:

Planetario provinciale Pythagoras

Casella postale 32

89100 Reggio Calabria.

La data di scadenza per la presentazione dei lavori è fissata per giorno 31 ottobre 2014.

Per ogni altra informazione si rimanda al sito del Planetario www.planetariumpythagoras.com.

Leggi tutto

Reggio Calabria: Martedí 23 settembre al Planetario Pythagoras serata dedicata all'Equinozio d'Autunno

Ancora un pugno di ore e saluteremo l’estate, anche se le temperature di queste ultime giornate dicono il contrario.

Per celebrare l'arrivo della stagione autunnale al Planetario provinciale Pitagora, martedì 23 Settembre ore 21.00, si terrà una serata dedicata interamente a l’Equinozio d'Autunno.

Nel corso dell'iniziativa si terrà la proiezione del video del Dott. Francesco Macheda in cui verranno illustrate le modalità con cui l’equinozio d’Autunno è ricordato nelle diverse culture e la conferenza della prof.ssa Angela Misiano che presenterà l’evento astronomico sia nei suoi aspetti scientifici che mitologici.

Sarà presente anche Francesco Scirtò dell’Istituto Tecnico Vallauri-Panella vincitore del premio internazionale sulle “nanoscienze” promosso dall’accademia Gagliano che presenterà il suo lavoro. Lo Staff del Planetario (Marica Canonico, Carmelo Nucera e Rosario Borrello) concluderà la serata con l’osservazione del Cielo ad occhio nudo e con gli strumenti. Una escursione attraverso le costellazioni che ci accompagneranno per tutto l’autunno.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed