Menu
Corriere Locride
Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Nuovo Governo: Nota stampa del Segretario generale di Uil Calabria

Nuovo Governo: Nota stampa del…

Uil Regionale Calabria...

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane: nuove divise p…

REGGIO CALABRIA, 10 se...

Prev Next

Calcio, Serie D - Igea Virtus-Palmese arbitra il Igor Yury Paolucci della Sezione AIA di Lanciano

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello - PALMI (RC) - Igea Virtus-Palmese, gara valida per la 17^ Giornata del Campionato Nazionale di Serie D, Girone I, in programma domenica 17 Dicembre 2017 presso lo stadio "D'Alcontres-Barone" di Barcellona Pozzo di Gotto con calcio d'inizio posticipato alle ore 14.30, sarà diretta dal Signor Igor Yury Paolucci della Sezione AIA di Lanciano. Assistenti saranno i Signori Camoni e Mangoni di Pistoia.
QUESTE TUTTE LE DESIGNAZIONI DELLA 17^ GIORNATA:
ERCOLANESE - EBOLITANA: Jacopo Pascariello di Lecce (Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce e Gianluca Matera di Lecce).
ACIREALE GELA: Pierpaolo Loffredo di Torino (Luca Feraboli di Brescia e Mirko Piotti di Brescia).
MESSINA - ISOLA CAPO RIZZUTO: Andrea Bianchini di Perugia (Marco Cerilli di Latina e Matteo Pressato di Latina).
GELBISON VALLO D.LUCANIA - PORTICI: Gabriele Scatena di Avezzano (Najib Lafandi di Locri e Francesco Rinaldi di Policoro)
IGEA VIRTUS BARCELLONA - U.S. PALMESE 1912: Igor Yury Paolucci di Lanciano (Matteo Camoni di Pistoia e Alessio Mangoni di Pistoia).
ROCCELLA - PACECO: Luca Bergamin di Castelfranco Veneto (Francesco Pio Aucello di Roma 2 e Luca Pantano di Frosinone).
PALAZZOLO - CITTANOVESE: Pierfabio Falasca di Pescara (Gabriele Mari di Roma 2 e Giulia Tempestilli di Roma 2).
TROINA - NOCERINA: Marco Monaldi di Macerata (Emanuele De Angelis di Roma 2 e Pietro Pascali di Bologna).
VIBONESE - SANCATALDESE: Michele Delrio di Reggio Emilia (Giovanni De Girolamo di Avellino e Luigi Gallo di Avellino).

Leggi tutto

Calcio, Serie D. Il Troina sempre più capolista. Grande Cittanovese. La Palmese risorge

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello - PALMI (RC) - Prosegue la marcia della capolista Troina di mister Pagana che espugna il campo anche il campo del Portici confermandosi sempre più capolista incontrastata di questo campionato di Serie D, Girone I. Il Roccella cade in trasferta a Nocera. Delude la corazzata Vibonese che non va oltre il pari a Isola Capo Rizzuto. La Cittanovese di mister Zito si dimostra grande squadra umiliando l'Acireale. Risorge la ultracentenaria Palmese 1912 del tecnico cosentino Alessandro Pellicori (nella foto) che torna al successo dopo due mesi e mezzo battendo i siciliani del Palazzolo al termine di una partita al cardiopalmo ma vinta meritatamente.

QUESTI I RISULTATI DELLA 16^ GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA:
Cittanovese-Acireale 5-0
Gela-Gelbison 1-1
Ebolitana Igea Virtus 0-0
Isola Capo Rizzuto – Vibonese 1-1
Nocerina-Roccella 1-0
Paceco Messina 1-2
Palmese – Palazzolo 2-1
Portici – Troina 0-1
Sancataldese – Ercolanese 2-1

QUESTA LA CLASSIFICA: Troina punti 41, Nocerina 31, Acireale 29, Vibonese 28, Igea Virtus 28, Sancataldese ed Ercolanese 26, Cittanovese 25, Gela 24, Gelbison 22, Palazzolo 19, Portici 18, Messina 17, Ebolitana 14, Roccella 13, U.S. Palmese 12 (meno 5 punti di penalizzazione), Isola Capo Rizzuto e Paceco 7 (meno 1 punto di penalizzazione).

Leggi tutto

Palmese, la vittoria del cuore: Al “Lopresti” battuto il Palazzolo nei minuti di recupero

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello - TABELLINO E CRONACA DEL MATCH:

PALMESE - PALAZOLO: 2 - 1

U.S PALMESE 1912 (4-3-3): Capone, Lavilla (VK) (85’ Meringolo) Gambi, Dodaro (57’ Valeriani), Galullo, Cucinotti, M. Vitale, Monticelli, Molinaro (41’ Scarcella), Gagliardi (K) (95’ De Lucia), F. Galeano (69’ P. Giorgiò). A disposizione: Franza, Colombatti, G. Puntoriere, Pellegrino. Allenatore: Domenico Galeano in panchina (Alessandro Pellicori squalificato).

S.C. PALAZZOLO (4-4-1-1) (4-2-3-1): Ferla (K), Piemonte, Carpinteri, Quarto (88’ Gennaro), Conselmo, Palmisano, Fichera (16’st Riela), Doda, Furnò, Grasso (VK), Butera. A disposizione: Pappalardo, Puglisi, Toscano, Faraci, Finocchiaro, Greco. Allenatore: Giuseppe Strano.

ARBITRO: Luca Angelucci di Foligno, Maurizio Paone di Ercolano e Francesco Valente di Roma 2, Claudio Campobasso della Sezione AIA di Formia.

ASSISTENTI: Alfredo De Falco della Sezione AIA di Nola e Stefano Camillo della Sezione AIA di Salerno.

RETI: 20’pt Furnò (Palazzolo), 22’pt M. Vitale (Palmese), 90’+3’ Gagliardi (Palmese) su calcio di rigore.

NOTE: Spettatori 450 circa. Pomeriggio nuvoloso. Manto di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in ottime condizioni. Al 32’ del primo tempo Mattia Gagliardi della Palmese si fa parare un calcio di rigore da Ferla. Ammoniti: Cucinotti (Palmese), Doda (Palazzolo) e Capone (Palmese). Corner: 6-5 per la Palmese. Recupero: 3’pt; 5’st.

PALMI CALABRO (RC) - Il cuore oltre ogni ostacolo! Vittoria al cardiopalmo, con tanta sofferenza, arrivata al 93’ su calcio di rigore trasformato da Mattia Gagliardi. La ultracentenaria Palmese ritorna a vincere dopo due mesi e mezzo (l’ultima vittoria, 1-0, risaliva al 24 Settembre contro l’Isola Capo Rizzuto), dopo cinque pareggi e sei sconfitte. Ieri invece, al leggendario “Lopresti” i siciliani del Palazzolo si sono dovuti arrendere alla grandissima determinazione dei ragazzi del mister cosentino Alessandro Pellicori che hanno battuto meritatamente la matricola di Palazzolo Acreide che dalla Calabria fa ritorno in Sicilia con zero punti ed una sconfitta meritata. Troppo forte questa volta la Palmese per la formazione di mister Pippo Strano che a Palmi ha subito la grinta, la troppa voglia di ritornare a vincere di una Palmese alla disperata ricerca di punti per allontanarsi al più presto dalla zona play-out della classifica generale. Viceversa il Palazzolo del patron Graziano Cutrufo deve fare mea culpa perché la squadra vista a Palmi deve migliorarsi se vuole ottenere una salvezza tranquilla in un campionato lungo e difficile come questo della Serie D. Partita difficile per entrambe le squadre: siciliani rivoluzionati ed imbottito di tanti under, Palmese di mister Pellicori ancor più trasformata dal calciomercato di questi giorni, scesa in campo con tanti volti nuovi: Andrea Capone in porta, Lavilla e Galullo in difesa, Michele Vitale e Antonio Monticelli a centrocampo, Modesto Valeriani entrato nella ripresa.                         

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO - Indecisione di Capone, portiere della Palmese, classe ’99, che regala la rete del vantaggio al Palazzolo al 20’ facendosi beffare da un tiro con poche pretese calciato da Quarto, pallone che scende a palombella, traversa ed al ritorno della palla il portiere neroverde non riesce a riprendere la sfera dove si avventa Furnò che di testa insacca. La Palmese reagisce subito ed al 22’ una discesa sulla fascia di Gambi porta alla conclusione Vitale che di sinistro in diagonale batte il portiere del Palazzolo. La Palmese continua a spingere in cerca della vittoria ed alla mezz’ora conquista un calcio di rigore per fallo di mano di Grasso. Sul dischetto di presenta Gagliardi che si fa ipnotizzare da Ferla.

LA CRONACA DELLA RIPRESA - E’ bravo Capone a riscattarsi neutralizzando un paio di calci di punizione battuti dal Palazzolo ma nel finale di gara la Palmese spinge al massimo sull’accelleratore sfiorando la rete con Molinaro. Ancora Palmese in avanti con Valeriani che dribbla l’avversario e lascia partire un diagonale che termina di poco a lato. Palmese che sfiora la rete con Vitale al 90’ con Ferla che si oppone ma al 93’ Monticelli viene steso in area per il secondo rigore per la Palmese. Gagliardi, insistito a calciare dalla panchina neroverde, questa volta non sbaglia dagli undici metri regalando la vittoria ed i tre punti fondamentali per la salvezza alla Palmese. Il triplice fischio finale viene accompagnato da un boato di liberazione per il pubblico (poca la presenza al “Lopresti). Per la Palmese tre punti fondamentali in ottica salvezza. La vittoria del cuore! Per il Palazzolo del patron Graziano Cutrufo una sconfitta da dimenticare subito se si vuole raggiungere con tranquillità la salvezza diretta.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed