Menu
Corriere Locride
Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Nuovo Governo: Nota stampa del Segretario generale di Uil Calabria

Nuovo Governo: Nota stampa del…

Uil Regionale Calabria...

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane: nuove divise p…

REGGIO CALABRIA, 10 se...

Prev Next

Premio “Palmi Città della Varia”: il 24 agosto la Cerimonia di premiazione

Si è conclusa con successo la prima parte del Premio “Palmi Città della Varia” I edizione, concorso internazionale di poesie e racconti ideato dalla poetessa palmese Anna Maria Deodato e indetto dall’Associazione culturale e sociale Onlus Prometeus, nell’ambito dei festeggiamenti della Varia di Palmi 2019.

La cerimonia di premiazione si terrà sabato 24 agosto, alle ore 19.30, in piazza Municipio; numerosi i premi, in denaro e opere artistiche, previsti per i vincitori delle varie sezioni. Nel corso della cerimonia, che sarà animata da intermezzi musicali, saranno consegnati i premi agli autori vincitori e verranno declamate le opere destinatarie dei riconoscimenti.

Il numero elevato delle opere in concorso, n.1047, ha richiesto per la loro valutazione l’attento lavoro della prestigiosa giuria, presieduta dal poeta Gaetano Catalani e composta da esperti altamente qualificati, gli scrittori Mimmo Gangemi e Santo Gioffrè, il giornalista Arcangelo Badolati, i poeti Stefano Baldinu, Claudia Piccinno, Patrizia Stefanelli, Paolo Landrelli.

A conclusione dell’esame delle opere, molte delle quali di ottimo livello, sono stati resi noti i nomi dei vincitori sul podio delle sei sezioni del concorso e gli assegnatari dei premi speciali e delle menzioni d’onore.

Gli autori che si sono classificati primi nelle varie sezioni sono: Antonio Damiano (Latina) con “La Goutha o l’eterna follia” per la poesia in lingua italiana, Franca Cavallo (Ragusa) con ”Macari gn’journu “ per la poesia in vernacolo, Carmelo Consoli (Firenze) con “Ultimo canto” per la poesia religiosa, Stefano Peressini (Carrara) con l’opera “Nell’incostante andare” per la sezione silloge, Rodolfo Andrei (Roma) con ”La noce” per i racconti brevi, Sulaiman Daghash (Palestina) con ”A Mohamad Al Dura” per la poesia in lingua straniera. Alla poetessa Caterina Tagliani di Sellia Marina è stato attribuito il premio alla carriera.

La Presidente del Premio “Palmi Città della Varia”, Anna Maria Deodato, sottolinea che molte delle opere in concorso hanno trattato temi di rilevanza sociale e culturale, tante si sono soffermate sulla condizione esistenziale e sull’espressione di sentimenti, tutte le opere comunque hanno inteso trasmettere messaggi emozionali che coinvolgono il lettore e lo invitano a riflettere.

Il Premio si avvale di prestigiosi patrocini e partner: Comune di Palmi e “Comitato Varia” di Palmi, Consiglio regionale della Calabria, Città Metropolitana di Reggio Calabria, Università della Calabria, Camera di commercio industria e artigianato di Reggio Calabria, Università degli stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, “Fondazione Calabria Roma Europa” di Roma.

L’obiettivo del concorso, pienamente raggiunto, era quello di promuovere la cultura nelle sue diverse forme espressive, con la finalità di scoprire nuovi autori da valorizzare nel settore della poesia e della narrativa e, diffondendo anche all'estero il variegato patrimonio del nostro territorio.

La città di Palmi è dotata di un grande patrimonio paesaggistico, storico e culturale ed ha dato i natali a personaggi che si sono distinti nel campo della cultura e delle arti. Palmi è anche la “Città della Varia”, straordinario evento religioso riconosciuto dall’Unesco come bene immateriale dell’umanità. Ed è nell’ambito delle molteplici attività culturali che hanno costituito il ricco programma alla festa della Varia 2019, dal 10 al 25 agosto, messo a punto dal Comitato Direttivo guidato dal Presidente Saverio Petitto, che si colloca questo evento straordinario e innovativo.

Palmi, 21 agosto 2019

Associazione Prometeus

Leggi tutto

Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi 2019

di Sigfrido Parrello - PALMI (RC) - La grande Festa per la varia di Palmi edizione 2019 prosegue con enorme successo. Dal 10 Agosto infatti, un intenso programma di eventi sta animando l’estate palmese, preparando e accompagnando il momento culminante della manifestazione in programma domenica 25 Agosto quando l’enorme macchina a spalla della Varia verrà trainata lungo il corso Garibaldi, rinnovando il rito secolare della scasata in cui religiosità e tradizione popolare si intrecciano in una singolare ed emozionante cerimonia.

Per il cartellone artistico, attesa in particolare per il concerto di Luca Carboni in programma domenica 18 Agosto e per la presenza del grande attore Giancarlo Giannini, ospite d’onore della Varia che sarà nella città di Leonida Repaci il 20 agosto. Mentre il 25 agosto il concerto di Mario Biondi.

Un progetto culturale ambizioso messo a punto dal Comitato direttivo Varia di Palmi 2019 guidato dal presidente Saverio Petitto in sinergia con il Comune di Palmi guidato dal sindaco Giuseppe Ranuccio, in una intensa collaborazione con tutta la cittadinanza, e con le varie associazioni e corporazioni, veri protagonisti della Festa.

“Abbiamo già avviato il cantiere per la costruzione della nostra splendida struttura” -sottolinea il Presidente Petitto-. Gli artigiani sono già al lavoro –continua Petitto- un team di quattro persone dirette dal maestro Enzo Simonetta, sia nella parte cantieristica, che artistica, per le decorazioni di cartapesta, il rivestimento luccicante e le stelle. Procede in maniera spedita il tesseramento dei soci, che ha già raggiunto le 600 tessere, i cui incassi saranno destinati a tutte le manifestazioni inerenti la Varia stessa. Sono stati già selezionati i candidati al ruolo di Padreterno e le aspiranti Animelle». “Le operazioni di selezione sono state effettuate con grande scrupolosità e nulla è stato lasciato al caso. È stato costituito un comitato etico, presieduto dal Commissario di Polizia. Tutto procede speditamente -conclude Saverio Petitto- con la solita grande passione e l’impegno volontario di oltre cento persone, in attesa della “scasata” del 25 Agosto”.

Ai momenti tradizionali della Festa, con la calata del “cippo”, il trasporto del basamento sul quale sarà allestita la struttura, le feste delle varie corporazioni, artigiani, marinai, bovari, contadini, carrettieri, la selezione e l’elezione dell’Animella e del Padreterno, si intreccia un fitto programma di eventi, momenti culturali, esibizioni musicali e teatrali, mostre e reading, scelti dalla direzione artistica di Arcangelo Badolati e Marco Suraci, che animano fino a notte fonda la città illuminata dalle splendide luminarie allestite in centro città.

Grandi ospiti del mondo dello spettacolo, della televisione e della cultura si sono alternati nelle varie location, in un cartellone che soddisfa pienamente le varie fasce di pubblico. Nei giorni scorsi, nello scenario di Villa “Mazzini”, sono stati ospiti, tra gli altri: Salvo Sottile, Diego Fusaro, Roberta Morise e Cataldo Calabretta, Mimmo Gangemi, Totò Schillaci, Fabrizio Ferracane, Peppino Mazzotta, Pippo Franco. Tutto il centro storico di Palmi ospita i grandi eventi; al belvedere “Suriano” si sono svolti gli spettacoli teatrali di Dario De Luca in “Re Pipuzzu fattu a manu”, e di Gaspare Balsamo in “Epica fera”. In piazza Primo maggio e piazza Cavour si vivono ogni giorno spettacoli di grande qualità, di musica e danza, mentre in tarda serata si balla al Parco Parpagliolo.

Ma i prossimi giorni vedranno numerosi altri appuntamenti con prestigiosi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo: Dario Brunori, Simona Rolandi, Fortunato Cerlino, Santo Gioffrè, Giuseppe Zeno, Gioacchino Criaco, Cesare dell’Anna, Nicola Gratteri e Antonio Nicaso. Tra gli appuntamenti più interessanti, la Cenainvilla, il 22 agosto, un appuntamento gourmet a cura dello chef Enzo Barbieri e dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo; la Giornata della Solidarietà, il 23 agosto, un evento dedicato a chi opera nel campo del volontariato; la  mostra “Gerardo Sacco e la tradizione popolare” che sarà allestita presso la dimora storica Palazzo Bovi dal 18 al 25 agosto; la Cerimonia di premiazione della prima edizione del Concorso internazionale di poesia e racconti “Palmi Città della Varia”, il 24 agosto; gli Sbandieratori di Gubbio, in programma nei giorni 24 e 25 agosto; il secondo PrimarEtnoFest con Eugenio Bennato, Cosimo Papandrea e Mario Incudine in concerto il 24 agosto.

La manifestazione si avvale dell’alto patrocinio del Parlamento Europeo, del patrocinio della Commissione europea, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, dell’Anci, del Touring Club Italiano, del TurisCalabria, e del patrocinio e del contributo della Regione Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del Comune di Palmi.

Numerosi i main sponsor e gli sponsor e i partner tecnici a supporto dell’evento, che contribuiscono in maniera sostanziale alla sua realizzazione.

La Festa della Varia di Palmi edizione 2019 sta lasciando il segno nell’estate culturale calabrese e continuerà a regalare emozioni fino alla giornata del 25 Agosto.

Leggi tutto

Dalla Varia di Palmi un messaggio di speranza e di amore per la vita nella Giornata della Solidarietà in programma il 23 agosto

Un gruppo di quaranta associazioni di volontariato e realtà operanti nel campo della solidarietà sociale darà vita alla Giornata della Solidarietà, nell’ambito della ricca programmazione di eventi della Varia di Palmi 2019, che animeranno la Città dal 10 al 25 agosto.

La manifestazione, che si terrà il prossimo 23 agosto, è stata presentata ufficialmente, presso il Centro “Presenza”, dal sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio, dal presidente del Comitato Varia Saverio Petitto, insieme a don Silvio Mesiti, al medico Rosario Ortuso e da Maria Anedda presidente dell’associazione “La danza della vita” e coordinatrice del nutrito gruppo di lavoro all’evento.

Si tratta di un appuntamento all'insegna della partecipazione, della socialità, dell’inclusione ma anche dell’arte, della musica e dello sport, che ha l’intento di lanciare un messaggio di speranza, di unione e di amore per la vita.

La Varia è una festa che richiama i termini tradizione, comunità, identità, che verrà celebrata e valorizzata attraverso la cultura, l’arte, la musica, anche l’enogastronomia, ma sarà altresì un’occasione per ribadire un concetto fondamentale, quello della solidarietà, della coesione sociale, un concetto, una vocazione che Palmi con le sue tante realtà onlus ha sempre ben rappresentato ed espresso.

«C’è stata grande sintonia da subito con Saverio Petitto nella volontà di inserire questa giornata nel programma – ha detto il sindaco Giuseppe Ranuccio – è la prima volta che nel contesto dei festeggiamenti ludici della Varia viene organizzata una manifestazione dedicata interamente alla solidarietà e sono contento della ampia partecipazione delle associazioni».

Sarà Giusy Versace, atleta paralimpica e conduttrice televisiva a rivestire il ruolo di madrina della manifestazione, ha rivelato il presidente Petitto che ha affermato: «È fondamentale trasmettere l’importanza di lavorare per il bene comune, insieme, e non far prevalere gli individualismi: questo è il messaggio che vogliamo sottolineare».

Il 23 agosto, dalle ore 18.00, dopo il raduno nel piazzale della Concattedrale di Palmi e la celebrazione della santa messa, i partecipanti si dirigeranno in piazza primo Maggio dove sarà allestito il Villaggio Solidale, con innumerevoli iniziative. Verrà poi trasportato da Villa Mazzini fino alla piazza primo maggio un grande albero della vita, alto tre metri. È previsto in serata il “Galà della solidarietà”, con l’esibizione di numerosi ragazzi diversamente abili e la giornata si concluderà con una fiaccolata «che simboleggia la luce e quindi la speranza, rivolta a tutte le persone che vivono momenti di grande solitudine e sconforto per la loro condizione» come ha spiegato Maria Anedda.

Tra gli ospiti della Giornata, i medici Said Al Sayyad e Rodolfo Passalacqua, l’atleta paralimpica e vicepresidente dell’associazione Aida onlus Enza Petrilli, Ale e Nik, Chiara e Martina Scarpati, Mariagrazia Rechichi, Vincenzo Guerrazzi, Lucky Friends e i ragazzi del centro “Emmanuele”.

Hanno dato il proprio volontario contributo alla manifestazione, l’artista Luciano Tigani che ha disegnato il logo delle 500 magliette che saranno donate dall’Associazione Prometeus ai partecipanti e la gioielleria Surace che ha realizzato 200 collane raffiguranti l’albero della vita.

Palmi, 13 luglio 2019

Ufficio Stampa

Varia 2019

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed