Menu
Corriere Locride
“Paesaggio e Mito” un itinerario naturalistico virtuale per scoprire e riscoprire i tesori di Scilla

“Paesaggio e Mito” un itinerar…

«Il 19 giugno l’innova...

Windsurf, il reggino Francesco Scagliola primo nel campionato mondiale under 21

Windsurf, il reggino Francesco…

Ennesima soddisfazione...

Anas: per lavori, limitazioni al transito veicolare lungo ‘A2 Autostrada del Mediterraneo’ tra le province di Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria

Anas: per lavori, limitazioni …

In orario notturno, fi...

Biodiversità. Sabato 15 giugno l’appuntamento organizzato da Federparchi: "alla ricerca di specie aliene nel Parco Nazionale dell’Aspromonte"

Biodiversità. Sabato 15 giugno…

Bioblitz nei Parchi: i...

Poste Italiane rifà il look alle cassette postali in 20 comuni della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane rifà il look al…

Il progetto “Decoro Ur...

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15 si terrà il 2° Congresso Regionale AICPR (Associazione Italiana di Cardiologia Clinica, Preventiva e Riabilitativa)

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15…

L’unità Operativa di R...

Olio, Coldiretti: crollo del 69% della produzione e import dai paesi africani- Aumentare i controlli

Olio, Coldiretti: crollo del 6…

Una prima fotografia d...

Lamezia Terme. La Band “Regione Trucco” di Ivrea vince il “Calabria Fest – tutta italiana”

Lamezia Terme. La Band “Region…

Delirio finale per Cle...

Domenica alle 17,30, all'auditorium di Gioiosa Ionica, si presenta il libro “La collina incantata”, di Filomena Drago

Domenica alle 17,30, all'audit…

Liberate la fantasia; ...

Prev Next

In Calabria, sulla S.S.106, non dimentichiamo il servizio del maresciallo Di Gennaro

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”, il Presidente Ing. Fabio Pugliese, i componenti del Consiglio Direttivo e tutti gli iscritti esprimino sgomento e dolore per la morte del Maresciallo Vicecomandante della Stazione dei Carabinieri di Cagnano Varano, in provincia di Foggi,a VINCENZO CARLO DI GENNARO, ucciso mentre era in servizio.

L’Associazione ricorda la sua valorosa presenza presso la Stazione dei Carabinieri di Mirto Crosia, in provincia di Cosenza, dal 1997 al 2007, dove abbiamo potuto apprezzare non solo le sue qualità di uomo dello Stato, sempre contraddistinte dall’alto senso del dovere in particolare sulla famigerata e tristemente nota “strada della morte”, ma anche e, soprattutto, le qualità umane che sono proprie di chi indossa la Divisa della Benemerita Arma dei Carabinieri.

Il Maresciallo Di Gennaro ha onorato lo Stato, ha lasciato in tutti noi in Calabria un ottimo ricordo indelebile ed oggi mentre faceva il suo dovere è caduto per lo Stato. Oggi non è morto un uomo della Benemerita Arma dei Carabinieri: oggi è morto lo Stato, oggi ognuno di noi è stato ucciso, sotto i colpi di una violenza criminale.

Ai Familiari, ai parenti, agli amici tutti ed alla Benemerita Arma dei Carabinieri il più sincero e profondo cordoglio da parte dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”.

Alla comunità calabrese, pugliese ed italiana in lutto l’invito ad interrogarsi ed a riflettere sulle ragioni che possano aver originato un tale gesto.

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – 13 Aprile 2019

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed