Menu
Corriere Locride
Cresce l'attesa per il Carnevale dell'Area Grecanica a Brancaleone

Cresce l'attesa per il Carneva…

Consueto appuntamento ...

“Innocenti”, la Scuola di Recitazione della Calabria in scena giovedi 20 febbraio a Cittanova

“Innocenti”, la Scuola di Reci…

Andrà in scena giovedì...

Cinquefrondi. "Stato di degrado delle strade": Il Sindaco scrive alla Città Metropolitana di Reggio Calabria

Cinquefrondi. "Stato di d…

COMUNE DI CINQUEFRONDI...

Cinquefrondi. La fondazione Lanzino ed il Comune sottoscrivono protocollo di intesa. Il 22 febbraio presentazione del progetto

Cinquefrondi. La fondazione La…

In data odierna l'Am...

Nota stampa di Uil - Fp su: «emergenza carenza farmaci nella farmacia del Presidio Ospedaliero di Locri»

Nota stampa di Uil - Fp su: «e…

«Siamo venuti casualme...

Operazione “Polo Solitario”: «Revocata la misura cautelare a Teresa Ammendola»

Operazione “Polo Solitario”: «…

Nell’ambito dell’”Oper...

Siderno. Sabato 8 febbraio da MAG si presenta la raccolta poetica di Antonio Pileggi

Siderno. Sabato 8 febbraio da …

Sensazioni. Visioni. I...

Tre giorni contro le mafie a Vibo Valentia per la rinascita del Sud

Tre giorni contro le mafie a V…

«E’ una libera scelta,...

Bovalino. Ingresso libero per il match di domenica prossima Gallico - Catona

Bovalino. Ingresso libero per …

#NextMatch #Boval...

Siderno. Progettazione sociale: «le periferie Sidernesi ottengono l’ennesimo riconoscimento»

Siderno. Progettazione sociale…

La proposta progettual...

Prev Next

Africo. Precisazione di Francesco Bruzzaniti: «In nessuno atto si fa riferimento a “reati” commessi dall’ex Sindaco o da componenti dell’Amministrazione disciolta»

«In merito ad una nota stampa diffusa in data odierna dal massmediologo Klaus Davi, Consigliere Comunale di San Luca, mi preme precisare quanto segue.

In data 3 gennaio 2020 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il Decreto di scioglimento del Consiglio Comunale di Africo, adottato all’esito della riunione del Consiglio dei Ministri dello scorso 2 dicembre.

In allegato al Decreto di scioglimento sono state pubblicate anche le due relazioni poste a fondamento del provvedimento, una a firma del Ministro dell’Interno ed una a firma del Prefetto di Reggio Calabria.

In nessuno dei suddetti atti pubblicati si fa riferimento a “reati” commessi dall’ex Sindaco o da componenti dell’Amministrazione disciolta.

In nessun degli atti dello scioglimento si avanzano contestazioni di rilievo penale a carico degli ex amministratori del Comune di Africo.

Né gli stessi risultano essere indagati o comunque interessati da indagini o da approfondimenti giudiziari.

A tutela della mia reputazione e di quella dell’intera compagine amministrativa, chiedo agli organi di stampa in indirizzo di dare adeguata rettifica all’informazione veicolata tramite la pubblicazione del citato comunicato stampa di Klausa Davi, con espressa specificazione che i componenti dell’Amministrazione Comunale di Africo interessata dal provvedimento di scioglimento non hanno commesso alcun reato, né tale informazione è ricavabile dagli allegati del decreto di scioglimento».

Francesco Bruzzaniti, già Sindaco del Comune di Africo

Africo, 4 gennaio 2020

Leggi tutto

San Luca. Elezioni: Francesco Anoldo "sfida" Klaus Davi

Riceviamo e pubblichiamo - Francesco Anoldo già candidato nel 2014 a Reggio Calabria, annuncia la sua candidatura alle prossime elezioni nel comune di San Luca (RC).
È anche di ieri la notizia che anche Klaus Davi, noto personaggio e famoso per le sue interviste/sfida in luoghi caldi della provincia Reggina, avrebbe deciso di scendere in Campo a San Luca.
Anoldo dichiara: "Da Calabrese e da Reggino, sento il dovere di provare a far tornare la Democrazia a San Luca.
Accolgo quindi la Sfida di Klaus e #I❤SanLuca.
Sindaco a  costo 0.
Questa sarà la parola d'ordine al comune di San Luca.
L'attività politico – amministrativa non graverà un centesimo sulle tasche dei cittadini. Dal primo giorno, non percepiremo nulla e le nostre spettanze saranno donate per il rilancio di #SanLuca e dei suoi Abitanti. Ci spenderemo quotidianamente, ci adopereremo costantemente per mero spirito di volontariato, animati solo dal nobile sentimento di servire la nostra terra, la nostra comunità. E lo faremo con serenità, pur consapevoli delle enormi responsabilità e dei rischi legati al ruolo istituzionale che ricopriamo. In qualsiasi famiglia responsabile quando ci sono sacrifici da fare, sono i genitori i primi a sobbarcarsi il peso. Così anche in politica, quando c'è da tirare la cinghia, gli amministratori, quelli che non lo fanno per professione, sono chiamati a dare l'esempio e a San Luca, almeno sotto questo aspetto, nessuno potrà rimproverarci nulla. La buona politica c'è ed esiste, anche se non fa tanto clamore".

FRANCESCO ANOLDO

Leggi tutto

San Luca. Klaus Davi è pronto a candidarsi a sindaco?

 di Klaus Davi - «Sono pronto a candidarmi alla carica di sindaco di San Luca, comune della Locride a Reggio Calabria da anni ormai è senza primo cittadino, e chiedo alla Prefettura e al Ministero degli Interni che ci sia una proroga per la presentazione delle liste elettorali vista la situazione di eccezionalità democratica che sta vivendo  quel comune e che si possa votare entro l'anno". Lo ha dichiarato in una nota il massmediologo KlausDavi titolare di una agenzia di comunicazione e in forze al programma 'Non è L Arena' di Massimo Giletti  come opinionista.

"Accolgo l'appello lanciato da Federico Cafiero De Raho ieri a Pescara e mi rendo disponibile a  correreper la carica di sindaco, mettendo comunque  a disposizione del Prefetto Michele di Bari il mio know-how. Se la mia richiesta verrà accolta dalla Prefettura presenterò una lista civica indipendente dai partiti  con personalità nazionali e esponenti della società civile calabrese e soprattutto giovani. Il mio impegno sarà no profit." Primo obiettivo: "aiutare i giovani di San Luca  con opportunità di lavoro coinvolgendo anche aziende e Confindustria; secondo obiettivo: incrementare il turismo religioso che subirà  una  forte espansione a seguito della la riapertura della via per il santuario di Polsi grazie al commissario Salvatore Gulli e l'impegno  della Regione Calabria." Davi si dice per nulla intimorito dalla fama internazionale  di San Luca di 'mamma' della 'Ndrangheta: "Ne ho parlato anche con i miei piu cari amici Massimo Giletti e Lapo Elkann che mi appoggiano. Ho assunto un pentito che ha fatto arrestare quaranta persone nella mia azienda di comunicazione. Sono andato a casa dei Pesce, dei De Stefano dei Piromalli senza scorte. Ho affisso poster in tutta Italia dei boss vestiti da donna di cosa  mi dovrei preoccupare? Se mi consentiranno di correre sarò il sindaco dei ragazzi di San Luca e un ambasciatore mediatico di tutta la Calabria e continuerò il mio ruolo di testimone in tv e sul web. Il vero male del sud é il silenzio. L'oscurità uccide più della mafia." »

Fonte: Affaritaliani.it

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed