Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

Verso il derby: Palmi e Cittanova si sfidano nel calcio

  • Published in Sport

DI SIGFRIDO PARRELLO -

PALMI (RC) - Tutto è pronto per la super-sfida della Piana in Serie D tra la ultracentenaria Uesse Palmese 1912 di mister Natale Iannì e la Cittanovese del tecnico Francesco Ferraro.

In campo al leggendario “Lopresti” di Palmi, calcio d’inizio alle ore 14:30, un match che richiamerà il pubblico delle grandi occasioni per una partita che si preannuncia entusiasmante tra due squadre pronte a darsi “battaglia” per stabilire la supremazia del calcio nella Piana.

Una 17^ giornata del girone di andata del Campionato Nazionale di Serie D Girone I con i riflettori puntati in Calabria, al “Lopresti” di Palmi. Quella di domenica sarà la quinta gara ufficiale assoluta in Serie D per Palmese e Cittanovese.  ...

I precedenti tra i due club sono a favore della Palmese: infatti in totale neroverdi e giallorossi hanno “duellato” diciassette volte: nove infatti sono state le vittorie per la Palmese, tre quelle della Cittanovese. Quattro sono stati i pareggi.

I PRECEDENTI DEGLI SCONTRI DIRETTI TRA PALMESE E CITTANOVESE:                                                                                 

Prima Categoria, campionato 1963/1964                                                              

U.S. Palmese 1912 - Cittanova: 3-2

Cittanova - U.S. Palmese: 1-2

Prima Categoria, campionato 1964/1965
U.S. Palmese 1912 - Cittanova: 2-1
Cittanova - U.S. Palmese: 0-1

Prima Categoria, campionato 1966/1967
Cittanova - U.S. Palmese: 0-1
U.S. Palmese 1912 - Cittanova: 3-0

Prima Categoria, campionato 1978/1979
Cittanova - U.S. Palmese: 0-1
U.S. Palmese 1912 - Cittanova: 3-0

Prima Categoria, campionato 1980/1981
Cittanova - U.S. Palmese: 0-0
U.S. Palmese 1912 - Cittanova: 2-0

Eccellenza, campionato 1996/1997
U.S. Palmese - Cittanova: 0-2 Cittanova - U.S. Palmese: 1-0

Serie D Girone I, campionato 2017/2018 

Cittanovese - U.S. Palmese: 1-1

U.S. Palmese 1912 - Cittanovese: 0-0

Serie D Girone I, campionato 2018/2019

U.S. Palmese 1912 - Cittanovese: 1-3

Cittanovese - U.S. Palmese: 3-3

Serie D Girone I, campionato 2019/2020

U.S. Palmese1912 - Cittanovese:

Leggi tutto

Reggio. Venerdì 20 dicembre il Circolo Culturale "L'Agorà" conclude il programma del 2019 con la presentazione dell'ultimo romanzo di Demetrio Casile "Casile Eroe per necessità"

Il Circolo Culturale "L'Agorà" conclude il programma del 2019 ospitando la presentazione dell'ultimo romanzo di Demetrio Casile "Casile Eroe per necessità", un percorso letterario all'interno del quale, il personaggio principale si ritrova su di un isola assieme ad un bimbo di pochi mesi. Poco tempo prima era in viaggio in aereo, ma qualcosa va storto. L'autore della seconda narrativa è calabrese di nascita e bolognese di adozione, nel capoluogo emiliano è titolare della cattedra di Pittura-Disegno-Acquerello presso l'Istituto Belle Arti e insegna all'Università "Primo Levi". Demetrio Casile Casile (in memoria di entrambi i genitori aventi lo stesso cognome) è pittore, sceneggiatore e regista, ha vinto il Premio Solinas con "Un ragazzo di Calabria", film diretto da Luigi Comencini. Ritornando agli aspetti letterari di Demetrio Casile Casile il suo primo romanzo "Intorno all'albero... la stupidità!" ha venduto oltre diecimila copie. L'appuntamento, in collaborazione con Altromondo Editore e la Libreria Ave, avrà luogo venerdì 20 dicembre (ore 16,30) presso la sala conferenze Chiesa San Giorgio al Corso (ingresso Via Giudecca – inizio tapis roulant) di Reggio Calabria. Dopo i saluti di Natale Bova (vice presidente del sodalizio culturale organizzatore, i lavori saranno coordinati dalla giornalista Antonella Postorino. Sarà presente l'autore.

Leggi tutto

Caro Trasporti, Vizzari: “Natale, tornare è impossibile. Basta lucrare su affetti e nostalgia”

“Imprigionata dentro una scatola con un piccolo foro, dal quale possono entrare ed uscire solo pochi fortunati. E’ questa la fotografia mentale che si ha della Calabria e del suo sistema di trasporti ormai al collasso totale, dopo mezzo secolo di politiche fallimentari: solo promesse disattese ed impegni traditi. Non servono sofisticate analisi per comprendere che il gap infrastrutturale con le altre regioni, non solo del Nord, continua ad allargarsi”. Lo sostiene in una nota Roberto Vizzari, già Sindaco di San Roberto e Presidente dell’associazione socio-politica CambiaMenti.

“In questo contesto disastroso, ove partire e spostarsi è molto difficile, tornare diviene quasi impossibile.
Qui, dove le ferrovie corrono ancora su un binario morto, mentre a ridosso delle elezioni si promette l’arrivo di nuovi convogli; qui dove gli aeroporti sono prossimi al fallimento, dopo che per anni sono stati sottratti di ogni risorsa; qui dove strade e autostrade risultano essere incomplete, interrotte, dissestate, e può diventare miracoloso persino il passaggio di una ambulanza in tangenziale.
Qui, dove per rientrare in periodo festivo bisogna sborsare un intero stipendio.

Benvenuti nel mondo del mercato “libero” in cui i calabresi, studenti e lavoratori emigrati al Nord o all’estero, sono prigionieri di una situazione paradossale” continua Vizzari.

“Costretti a spostarsi altrove per affermarsi economicamente e socialmente – dice ancora Vizzari – ricevono, con l’arrivo dell’estate, del periodo Natalizio o durante le vacanze di Pasqua una ulteriore batosta. Un colpo al cuore (ed una mano dentro al portafoglio) da parte di chi lucra sull’affetto, sulla nostalgia, sul bisogno di passare un semplice Natale in famiglia.
Sono soprattutto giovani, non fessi. Giovani che porterebbero nuova linfa e nuova vita su questi territori, e a cui, invece, viene spesso impedito di tornare a casa. Un vero e proprio dramma, sociale ed economico, impossibile da digerire”.

“Qui – tuona Vizzari – si evidenzia una mancata programmazione, soprattutto da parte di chi, come la Regione Calabria, avrebbe potuto fare qualcosa per aiutare i nostri concittadini. Basti pensare a ciò che faceva qualche anno fa la Sardegna, che stipulava delle convenzioni con le compagnie aeree per rendere meno esoso il viaggio di ritorno dei propri emigrati in determinati periodi dell’anno.
Un esempio virtuoso che, in futuro, si potrebbe riproporre anche in Calabria per permettere ai nostri figli, nipoti ed amici che vivono altrove di poter visitare più spesso le proprie famiglie”.  

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed