Menu
FanduCorriere Locride
Il Movimento 5 Stelle di Reggio Calabria raccontato in un corto

Il Movimento 5 Stelle di Reggi…

«CARA LIBERTÀ è il cor...

Reddito di Cittadinanza, il monito di Viglianisi (M5S): «c’e’ un rischio Centrodestra e un’inefficienza Centrosinistra»

Reddito di Cittadinanza, il mo…

«Relativamente al Redd...

Torneo nazionale “i vostri Comuni”, il gonfalone di Siderno accede ai trentaduesimi di finale

Torneo nazionale “i vostri Com…

Per tutta la giornata ...

Politiche Giovanili: Siderno è tornata ed ora sogna di ospitare un meeting metropolitano sulle politiche giovanili

Politiche Giovanili: Siderno è…

Dopo un decennio abbon...

«I Commissari Cotticelli-Crocco affossano definitivamente la sanità Reggina»

«I Commissari Cotticelli-Crocc…

CAMERA SINDACALE TERRI...

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 settembre, al Museo Nazionale del Bergamotto, si terrà la rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 …

Rassegna del Giornalis...

Bova Marina: i commercianti fuorilegge per ordine del Sindaco

Bova Marina: i commercianti fu…

È da tempo ormai che s...

ELEZIONI COMUNALI - Reggio Calabria: «se il buongiorno si vede dal mattino…»

ELEZIONI COMUNALI - Reggio Cal…

Da qualche giorno è in...

Reggio. Lunedi 31 agosto si svolgerà il Premio Rhegium Julii Inedito 2020

Reggio. Lunedi 31 agosto si sv…

PREMIO RHEGIUM JULII I...

Parco Aspromonte, lunedì 31 agosto inaugurazione Centro Visita Zomaro

Parco Aspromonte, lunedì 31 ag…

Il Parco cresce e si s...

Prev Next

Trasferta a Badolato per il progetto "La via dei borghi"

Si è conclusa domenica 29 dicembre a Badolato la seconda stagione del progetto La via dei borghi.

Il centro Catanzarese ha saputo stupire con le sue tante attrattive storiche, architettoniche, paesaggistiche ed umane.

Il progetto, nato dalla sinergia tra le associazioni Kalabria Experience e Il giardino di Morgana, si è avvalso dei patrocini della provincia di Catanzaro, del Consiglio Regionale della Calabria, del Comune di Badolato e della preziosissima collaborazione dell'ass. Riviera e Borgo degli Angeli, della locale Pro Loco e dei ragazzi del Servizio Civile.

Dopo il caloroso benvenuto del Vicesindaco Domenico Leuzzi e del presidente della Pro Loco Pietro Piroso, il percorso, si è articolato tra i suggestivi vicoli del borgo.

Fondamentale nel racconto di questo angolo di Calabria è risultato il contributo di Guerino Nisticò, che ha saputo incuriosire, trasmettendo passione a tutti gli escrursionisti intervenuti.

Tanti i luoghi protagonisti di questa lunga giornata, dalla pietra dell'innamorato, alle meravigliose chiese veri scrigni di opere d'arte. E poi tante vicende di odi e amori che hanno saputo rendere al meglio uno degli elementi forse più trascurati nei racconti, l'incredibile valore umano di questa terra ricca di contrasti stridenti.

Dopo la sosta presso l'azienda agrituristica Zangarsa gli escursionisti hanno fatto rotta verso le ultime bellezze di giornata, il convento dei francescani, che oggi ospita la comunità di Mondo X ed infine l'antichissima chiesa di Santa Maria della Sanità con i suoi preziosissimi affreschi.

Un ultimo sguardo al meraviglioso borgo da lontano in abito da sera e un saluto per concludere la seconda trasferta fuori provincia del progetto La via dei Borghi.

Conclusa la tappa, adesso spazio al contest fotografico sul gruppo di promozione territoriale Iuntamu, attraverso il quale si potranno rendere visibili sul web le bellezze di questi luoghi.

Leggi tutto

La via dei borghi nel meraviglioso centro di Ferruzzano

Si è conclusa domenica 27 ottobre a Ferruzzano la seconda tappa della fase autunnale del progetto La via dei borghi.

Molti i curiosi che hanno deciso di trascorrere la domenica alla ricerca delle tante suggestioni che il borgo di Ferruzzano sa regalare.

Un paese con le sue singolari attrattive che lo rendono particolare anche a confronto con i limitrofi borghi aspromontani. Qui la narrazione si concentra prevalentemente sull'elemento antropico e su come l'uomo si è saputo adattare a questo territorio

Il progetto, nato dalla sinergia tra le associazioni Kalabria Experience e Il giardino di Morgana, si è avvalso dei patrocini della Città Metropolitana di Reggio, del Consiglio Regionale della Calabria, del Comune di Ferruzzano e della preziossissima collaborazione dell'associazione Rudina.

Il percorso si è snodato tra i vicoli del borgo con le sue abitazioni quasi abbandonate improvvisamente dai residenti intervallate da panorami mozzafiato sulla vallata sottostante.

Il racconto è stato arricchito dalla partecipazione di Santino Panzera e di Orlando Sculli dell'associazione Rudina.

Importante la collaborazione con l'azienda agricola Panzera, che ha saputo accogliere sintetizzando al meglio i sapori, i vini e la squisita ospitalità di queste contrade. 

Si conferma anche a Ferruzzano uno degli obiettivi de La via dei borghi che è quello di irrobustire la rete sinergica di collaborazione con giovani che decidono di investire concretamente sul territorio calabrese.

Durante il percorso, all'altezza dell'asilo, è stato dato ampio spazio all'incredibile figura di filantropo di Umberto Zanotti Bianco con delle letture dei racconti confluiti nel libro "Tra la perduta gente"che hanno catapultato i visitatori nella realtà bellissima e disgraziata di queste contrade copo il terremoto del 1907.

Dopo pranzo gli escursionisti hanno fatto vela verso la casa museo Zephyros dell'Artista  scultore e mosaicista Domenico Carteri che ha saputo coinvolgere tutti con la sua straordinaria carica umana.

Grande l'apprezzamento per le opere custodite in questa meravigliosa villa affacciata sullo Ionio. Si segnalano inoltre i corsi gratuiti di mosaico che il maestro tiene presso il laboratorio della villa Zephyros.

Conclusa la tappa, adesso spazio al contest fotografico sul gruppo di promozione territoriale Iuntamu, attraverso il quale si potranno rendere visibili sul web le bellezze di questi luoghi.

Il prossimo appuntamento con La via dei borghi sarà il 17 novembre a Badolato.

Leggi tutto

A Ferruzzano domenica 27 arriva La Via dei Borghi

Domenica 27 ottobre il progetto "La via dei borghi", ideato dalle associazioni "Kalabria Experience" ed "Il giardino di Morgana", sbarcherà nel suggestivo centro di Ferruzzano.

La tappa è patrocinata dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio e dal Comune di Ferruzzano e si avvarrà della preziosa collaborazione dell' associazione Rudina che dal luglio 2018 si occupa di promuovere le bellezze di questo territorio incredibile. 

Sarà un viaggio alla scoperta di un borgo dalla storia antica e forse ancora tutta da raccontare. Il centro è noto per le sue vedute straordinarie sulla vallata che abbraccia lo Ionio. Questa " terrazza sul mare" è stata recentemente scelta come location cinematografica e gli escursionisti avranno l'opportunità di scoprire in anteprima i luoghi delle riprese del film  "Aspromonte, la terra degli Ultimi" per la regia di Mimmo Calopresti in uscita nelle sale il prossimo 21 Novembre. 

Oltre al prezioso contributo dell'associazione Rudina, della quale si ricorda anche il pregevole lavoro svolto con l'aiuto di Orlando Sculli sul tema dello studio e la promozione degli antichi palmenti, fondamentale per la tappa sarà la collaborazione con l'azienda "Apicultura Pansera".

Anche questa volta si rinnova la collaborazione con 0964.biz e con il gruppo Iuntamu sul quale verrà veicolato il successivo contest fotografico che permetterà una maggiore diffuzione delle immagini che ritraggono il magnifico borgo di Ferruzzano.

Troverete ulteriori info al link 

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed