Menu
Corriere Locride
Nasce "il Sipario", la nuova rivista calabrese diretta da Vincenzo Varone

Nasce "il Sipario", …

il SIPARIO Periodico ...

Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Nota stampa del del Partito Comunista su Ospedale di Polistena e sanità calabrese

Nota stampa del del Partito Co…

«Alla vigilia del Cons...

Camini (RC): «Il poliambulatorio Jimuel è una straordinaria realtà per il diritto alla salute oltre qualunque barriera, si scongiuri la chiusura»

Camini (RC): «Il poliambulator…

«La Eurocoop Servizi J...

Siderno (RC): domenica 10 novembre al Mondadori Bookstore Francesco Musolino presenta "L'attimo prima" (Rizzoli)

Siderno (RC): domenica 10 nove…

Cosa succede quando la...

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo delle Regioni. Anche due atleti del Bovalino calcio a 5 nella comitiva calabrese

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo d…

Saranno tre giorni di ...

Bovalino. Fratelli d’Italia: «Bruno Squillaci riconfermato Commissario cittadino del Partito»

Bovalino. Fratelli d’Italia: «…

«Il Commissario provin...

Rapporto Svimez 2019, nota stampa del Segretario generale Uil Calabria

Rapporto Svimez 2019, nota sta…

«La fotografia scattat...

A Martone tre giorni di festa dedicati alla castagna

A Martone tre giorni di festa …

E’ tutto pronto a Mart...

Bovalino.  Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

Bovalino. Serranò ( F.d.I): «…

«L'avviso per partecip...

Prev Next

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15 si terrà il 2° Congresso Regionale AICPR (Associazione Italiana di Cardiologia Clinica, Preventiva e Riabilitativa)

L’unità Operativa di Riabilitazione Cardiologica dell’Ospedale Generale di Melito Porto Salvo ha organizzato il 2° Congresso Regionale AICPR (Associazione Italiana di Cardiologia Clinica, Preventiva e Riabilitativa) “Incontro di Riabilitazione Cardiologica e Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari” che si svolgerà presso il Grand Hotel Excelsior di Reggio Calabria nei giorni di venerdì 14 giugno ore 14,00-18,45 e sabato 15 giugno ore 8,30-18,15.

Il convegno  ha ottenuto il patrocinio della Regione Calabria, Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, Ordine dei Medici della Provincia di Reggio Calabria e dell’Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro.

La cardiologia riabilitativa e preventiva è uno strumento organizzativo strutturato che garantisce la continuità assistenziale dalla fase acuta a quella di stabilità/cronicità di forme diverse di cardiopatia e costituisce di fatto un ponte tra ospedale per acuti e medico di medicina generale.

E’ consolidato che le malattie cardiovascolari sono la causa principale di morte in tutti i paesi del mondo occidentale, inclusa l’Italia, ma anche la causa più frequente di disabilità (con conseguente perdita di produttività in una popolazione spesso ancora in età lavorativa) che assorbono cospicue risorse al sistema sanitario nazionale (ospedalizzazioni, spesa farmaceutica,  prestazioni ambulatoriali).

L’intervento multidisciplinare che la cardiologia riabilitativa offre, rappresenta il modello più efficace di prevenzione secondaria con riduzione sia del tasso di mortalità successiva ad un evento acuto  che della disabilità, migliorando la qualità della vita.

Il congresso Regionale AICPR sezione Calabria anche in questa seconda edizione affronterà diverse tematiche clinico-scientifiche e organizzativo-gestionali. Articolato in più sessioni spazierà dalla prevenzione cardiovascolare secondaria alla riabilitazione post interventi di cardiochirurgia di diverso tipo. Si tratteranno anche tematiche legate alla complessità di gestione della comorbilità e del compenso cardiometabolico e dei nuovi trattamenti farmacologici.

La parte ultima del convegno tratterà il tema sulla sicurezza delle cure e sulla responsabilità professionale ad un anno di applicazione della L. 24/2017.         

Presidente del Congresso è la dr.ssa Bruna Miserrafiti, Responsabile dell’U.O. di Riabilitazione Cardiologica dell’Ospedale di Melito Porto Salvo e delegata regionale AICPR Calabria.

L’evento è stato accreditato con n. 13 crediti formativi per le figure professionali che operano nelle seguenti branche specialistiche: Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Cardiochirurgia, Chirurgia Generale, Chirurgia Vascolare, Fisiatria, Geriatria, Igiene e Medicina Preventiva, Malattia Metaboliche e Diabetologia, Medicina dello Sport, Medicina d’Urgenza, Medicina Generale, Medicina Interna, Radiologia.

Possono partecipare ed ottenere crediti formativi anche le seguenti figure professionali: Infermieri, Fisioterapisti, Dietisti, Psicologi, Biologi, Farmacisti.

I lavori si svilupperanno come da programma allegato.

Reggio Calabria 12 giugno 2019                                                                              

Leggi tutto

Scioglimento dell'Azienda Sanitaria Ospedaliera di Reggio Calabria: domani vertice a Locri

Grazie all'intervento del Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, domani pomeriggio, presso l'Ospedale di Locri, i Sindaci dei Comuni della Locride incontreranno i nuovi Commissari dell'Azienda Sanitaria Ospedaliera.

All'importante incontro, oltre al Prefetto di Reggio Calabria- che continua a dimostrare grande attenzione e sensibilità alle problematiche della sanità nella Locride, meritando il giusto ringraziamento del territorio - e alla triade commissariale, presieduta dal Prefetto Meloni, sarà presente anche il Sottosegretario al Ministero dell'Interno, On. Carlo Sibilia.
«Alle importanti Autorità che ringraziamo per aver subito aderito alla richiesta del Prefetto di venire a Locri – afferma il sindaco Giovanni Calabrese- illustreremo le note criticità dell'Ospedale che da anni denunciamo, certi di trovare il necessario ascolto per avviare un nuovo e positivo corso che fino ad oggi non ha trovato riscontro nella volontà politica».

«Riponiamo fiducia e speranza in questo nuovo inizio che dovrà portarci ad avere un Ospedale ed una sanità adeguata sul nostro territorio»- dichiara il sindaco.

L'obiettivo dei sindaci è quello di fare in modo che vengano ripristinate condizioni di normalità e che ai cittadini  della Locride venga garantito il diritto alla salute per come sancito dalla Costituzione.

Leggi tutto

Asp Reggio Calabria: avviati 60 tirocini formativi a favore degli ex percettori di mobilità in deroga. Apprezzamento della FSI-USAE

La Segreteria FSI USAE Reggio Calabria Est esprime grande apprezzamento per l’ottimo lavoro svolto dall’Ufficio GRU e in particolar modo dal Responsabile del procedimento dr. Antonino Maiolino,  in merito al recente avvio di sessanta percorsi di politica attiva del lavoro, nelle modalità dei tirocini formativi, rivolti a soggetti ex percettori di mobilità in deroga di cui al decreto regionale n. 793 del 19.02.2018, che oggi possono percepire un sussidio mensile utile al sostentamento del nucleo familiare.

L’Asp di Reggio Calabria grazie all’input delle diverse Direzioni Generali che si sono succedute e che hanno creduto nell’impegno e nelle capacità professionali del dr. Maiolino, in servizio presso l’Ufficio Gestione Risorse Umane, è riuscita ad avviare lo scorso 01 febbraio sessanta progetti formativi in favore di altrettanti soggetti che oggi rappresentano una risorsa per l’Azienda, nonché una boccata di ossigeno per gli uffici amministrativi ormai al collasso, risultando l’unico ente della provincia di Reggio Calabria ad essere riuscito ad utilizzare tutte le risorse assegnate dalla Regione Calabria e avviare il maggior numero di progetti formativi (60) per un Ente con una popolazione superiore a 40.001 residenti.

E’ doveroso da parte nostra rendere noto a tutti e sottolineare positivamente l’importanza del lavoro svolto dal nostro collega,  in quanto non produce un beneficio solo per l’Azienda ma si ripercuote sui cittadini in termini di servizi. Per cui, il nostro non vuole essere solo un ringraziamento al dipendente che, in questa occasione e non solo ha svolto la missione istituzionale dedicandosi con serietà e dedizione all’assolvimento dei doveri d’ufficio raggiungendo un obiettivo importante.

Vogliamo rimarcare il concetto del grande valore del patrimonio lavorativo fatto di grande esperienza e professionalità, un patrimonio umano che andrebbe incentivato e valorizzato attraverso percorsi meritocratici, concetto purtroppo ancora astratto e lontano dalle logiche di questa Azienda.

Reggio Calabria, 14 febbraio 2019

IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Emanuela Barbuto

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed